stupri nei concerti? ecco risolta la questione

In Italia gli immigrati portano le malattie? La soluzione non è controllare gli immigrati alle frontiere, ma vaccinare gli italiani a cottimo.

Ma la Svezia, si sa, è più avanti. Così la risposta agli stupri e molestie di massa nei concerti da parte di profughi e immigrati di prima, seconda e terza generazione non è stata vietare loro l’ingresso, ma vietarlo a tutti gli uomini.

Al più importante festival musicale della Svezia, il Bravalla, in soli cinque giorni di spettacolo sono stati registrati 23 casi di violenza sexxuale e quattro stupri. Tutti commessi da immigrati. E che hanno causato l’annullamento dello show: per troppi stupri. E anche in questo caso, per non alimentera il razzismo, si è deciso di alimentare il sessismo al contrario. Niente uomini, né come spettatori né come addetti: perché gli immigrati stuprano.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963