animalisti....tutti in ferie??

 Definire la situazione lampedusana «esplosiva» è ormai un eufemismo: esasperati dal flusso continuo di immigrati, dal rischio sanitario incombente dato dall’assenza di controlli sugli stranieri, liberi di fuggire dall’hotspot violando la quarantena e di scorrazzare per l’isola – creando situazioni di estremo degrado, come vedremo –  Le attività compiute all’esterno della struttura dai fuggitivi vanno dall’espletamento dei bisogni fisiologici un po’ dove capita, all’acquisto di cibarie negli esercizi pubblici dell’isola – mascherine, distanziamenti e rispetto della quarantena sono un’optional. Oppure si spingono nella campagna, organizzano bivacchi con materassi lerci e sottraggono animali da cortile ai proprietari dei fondi agricoli appena fuori dall’hotspot. E’ il caso della signora Rosy, che da oltre quattro anni cerca di denunciare cosa succede sulla sua proprietà, resa una discarica a cielo aperto dagli immigrati. Che non disdegnano nemmeno di «servirsi» da soli prelevando dai recinti galline, capre, e denuncia la signora, anche dei cuccioli di cane. La nostra Francesca Totolo ha filmato la situazione all’interno del fondo, raccogliendo l’esasperata testimonianza della signora Rosy.

ecco la rabbia piu' che giustificata della signora Rosy:

https://www.ilprimatonazionale.it/wp-content/uploads/2020/08/WhatsApp-Video-2020-08-08-at-19.02.50-1.mp4

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

tripppone di sx...porta i ltuo gatto a prendere un po' di aria a lampedusa

ahahahahahahah

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ah dimenticavo.....tu che sembri un giocatore di sumo,porta il tui gatto in qualche comunita' cinese...dobbiamo sentirci uniti!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963