UN ANNO FA , CON I MOJITO......CHIESE I PIENI POTERI

Inviata (modificato)

e  si  beffò  da  solo ,  porello  ,   poi  naturalmente  si pentii  gridando  al  complotto e  che  non  lo  lasciavano  governare  come  voleva  lui.... a  suon  di  bufale    come  al  solito ..

 

confidiamo in altre bevute e mangiate per....completare i festeggiamenti in maniera definitiva

 
Oggi, 7 agosto, si festeggia il 1 anniversario della liberazione
L'immagine può contenere: 3 persone

Oggi festeggiamo la ricorrenza di una giornata miracolosa: esattamente un anno fa il Pifferaio Verde si suicidava politicamente dopo un mojito di troppo al Papeete.

E noi non festeggeremo mai abbastanza.

Buona festa della Liberazione a tutti.

#PapeeteDay

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

Daniele Bertelli

Matteo Salvini
Stamani sei venuto a Empoli, c'ero anch'io per altri motivi e mi sono fermato a fare colazione dal Gaggioli.
Un po' incuriosito dall'assetto antisommossa e un po' meravigliato da chi ha autorizzato un comizio in quel punto dove era impossibile rispettare le norme anticovid(c'erano due piazze a 100 Mt ma forse sareste sembrati pochi)ho perso volentieri 9 minuti per ascoltarti. Non ho visto folle ma circa 200 persone ammassate provenienti da un territorio di 170.000 abitanti.Come non ho visto la candidata che gli empolesi dovrebbero votare.Anch'io fo politica da un po' di tempo, ovviamente meno di te e sono un rappresentante delle istituzioni ovviamente non ai tuoi livelli. A me in fabbrica e nei cantieri è toccato andarci, con la politica non ci campo e nonostante tutto cerco di essere presente e attivo a differenza di te che hai il record di assenteismo. Come per fortuna non ho mai avuto a che fare con persone che hanno fatto sparire 49 milioni di euro, che ha diamanti e conti alle Cayman.Nella democrazia ci credo, ti ho ascoltato e in quei 9 minuti hai detto il nulla, frasi fatte, spot. Non che avresti potuto convincermi, ma sinceramente speravo meglio.
Hai esordito contro chi manifestava pacificamente definendoli figli di papà, balordi che son sanno cosa è la democrazia, esortandoli ad andare in cantiere solo perché non condividono come me il tuo modo di fare. Quando eri ministro addirittura facevi rimuovere tutto ciò che ritenevi dissenso. Hai fatto il simpatico dicendo che loro non mettono i fiori nei cannoni perché li fumano. È vecchia, a me non fa ridere. Quei ragazzi, quelle donne, quei movimenti li conosco da sempre, compagni e non, ti garantisco che sono persone perbene, che non solo sanno ma sono impegnati da anni in battaglie democratiche condivise da tanti.
Hai ringraziato ironicamente Brenda per il suo atteggiamento democratico, hai fatto bene perché lo è davvero, come note a tutti sono le sue capacità di amministrare un territorio complesso, in una fase difficile dopo una crisi che ha picchiato forte. Di lei ne sentirai parlare anche in futuro, tranquillo.
Hai detto che in questi giorni stai girando la Toscana, hai visto come è bella? Modellata dalle mani e dalla fatica di generazioni di contadini come mio nonno. Gente dura che ha saputo resistere, divisi dai campanili ma uniti quando l'obbiettivo è importante. Hai detto che hai incontrato commercianti, imprenditori, agricoltori che soffrono. Hai ragione, ma un po' troppo opportunistico scaricare le colpe all' amministrazione regionale, soffrono politiche nazionali da cui non puoi ritenerti esente, essendo stato varie volte al governo negli ultimi 25 anni, che la toscana semmai è riuscita ad attenuare essendo capace di intercettare fondi europei meglio di altri.
Hai detto che in Toscana ci sono tante cose da cambiare, come la sanità. Vorresti cambiare quella sanità pubblica che tutti ci invidiano per il modello Fontana? Anche no.
Hai detto che sei orgoglioso di andare al processo il 3 ottobre, (sai la legge è uguale per tutti) per aver difeso i confini nazionali. Da chi? Da quei disgraziati che chiami croceristi e vacanzieri e che vengono puntualmente sfruttati dai veri figli di papà o caporali che non sei riuscito a combattere.Non è accettabile! Proprio oggi che si ricordano i morti di Marcinelle, quando gli immigrati eravamo noi. Forse non ti riguarda perché erano in maggio parte ***, come lo eravamo tutti noi al di sotto del Po fino a pochi anni fa.
Hai detto che Empoli dopo 50 anni può rialzare la testa, per liberarsi da cosa ? A Empoli ci hanno liberati molto prima addirittura 76 anni fa delle persone straordinarie che si chiamavano volontari per la libertà, partigiani e una volta liberate le nostre parti sono venuti a liberare anche zone del tuo nord. Quel nord che mi pare , dopo averti conosciuto inizia a stufarsi dei tuoi spot. Bossi, Zaia, Tosi? Hai detto che se tornassero i vecchi Comunisti non ci voterebbero. Forse, quello che è sicuro è che non voterebbero te, non seguirebbero le tue idee antieuropee, razziste e divisive. Te lo garantisco perché con tanti di quei vecchi comunisti ho condiviso le mie fasi iniziali della politica. Da loro ho imparato il significato vero delle parole libertà, solidarietà, uguaglianza sociale, diritti e doveri, partecipazione attiva, democrazia, impegno, antirazzismo antifascismo e potrei continuare. I loro insegnamenti, le iniziative con gli studenti, le semplici chiacchierate alla casa del Popolo sono nelle radici del mio ideale politico, del mio agire quotidiano. E a Empoli siamo in tanti che come me crediamo in quei valori. Per questo ero sicuro che non avresti potuto convincermi ma come ho detto all'inizio mi aspettavo un livello superiore da parte di un rappresentante delle istituzioni di primo livello come te. Non mi sei piaciuto, come del resto alla maggior parte degli empolesi che è rimasta indifferente alla tua venuta. Le manifestazioni di massa a Empoli negli anni le abbiamo fatte, feste dell'unità, cortei, presidi democratici. Questa è stata una semplice passerella con possibilità di farsi un selfie.
Alla prossima, nel frattempo come ha detto Brenda, noi continueremo ad impegnarsi per il futuro del nostro territorio. Rispettando tutti ma convinti da quei valori che hanno portato alla nascita della nostra repubblica democratica e antifascista!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963