new da sestri

Un marocchino irregolare di 27 anni è stato arrestato per avere violentato in auto una ragazza di 24 anni . Il magrebino per costringere la giovane ad un rapporto sexxuale ha obbligato il fidanzato alla guida della vettura a scendere per andare a prelevare e consegnargli dei soldi ad un bancomat millantando di essere armato di una pistola che in realtà non aveva.

E’ accaduto la scorsa notte in salita Cataldi a Sestri Ponente dove l’uomo si era fatto trasportare con l’auto della coppia, intercettata e minacciata sul lungomare di Pegli. Prima di aggredire la coppia l’uomo aveva messo a segno due rapine sul lungomare in danno di due ventenni, feriti al viso con i cocci di una bottiglia(guariranno in 5 e 8 giorni) e costretti a consegnare cellulari e portafogli, e di 5 amici ventenni a cui lo straniero ha fatto credere di avere una pistola in tasca e obbligati a consegnare telefonino e soldi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

il rischio di appartarsi ....purtroppo è molto alto-ed è spesso  sottovalutato-alla coppia la massima solidarietà-

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, hanbury7 ha scritto:

il rischio di appartarsi ....purtroppo è molto alto-ed è spesso  sottovalutato-alla coppia la massima solidarietà-

e gia'...poi,se vogliamo aggiungere,il rischio aumenta in maniera esponenziale se in giro ci sono ....diciamo degli ospiti non desiderati e non invitati......

Modificato da director12

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

condivido pienamente  il pensiero sugli ospiti non   desiderati  e non invitati .....ad essi aggiungerei  gli insospettabili .....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
46 minuti fa, hanbury7 ha scritto:

condivido pienamente  il pensiero sugli ospiti non   desiderati  e non invitati .....ad essi aggiungerei  gli insospettabili .....

ora mi hai messo curiosita'...chi sono gli insospettabili??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963