per fortuna ci sono anche questi , Poliziotto e una DONNA

Certo    è  che  il  marito , padre   maschilista   schifoso non ha  idee  di  sinistra....

"Vorrei una pizza baby per mio figlio, all’indirizzo…”.

No, quello che state leggendo non è il racconto di un vero e proprio ordine a domicilio.

È la storia di Vincenzo Maria Tripodi, un giovane servitore dello Stato di 27 anni che, in appena due minuti e cinquanta secondi, è stato in grado di salvare la vita di una donna e del figlioletto dalla violenza e dalle botte del fidanzato.

Siamo in provincia di Torino, è domenica sera e il 112 riceve una chiamata insolita. È quella di una madre, Angela, che, con la voce quasi rotta dal pianto, telefona alla Polizia per ordinare, almeno apparentemente, una pizza. In realtà lei e il suo bambino erano stati appena picchiati dal compagno a causa di un guasto del televisore.

"Signora, lei sa con chi sta parlando?". Alla risposta affermativa della donna, Vincenzo Maria Tripodi capisce immediatamente che c'era qualcosa che non andava, che quella chiamata non era né un errore né uno scherzo. Inizia quindi a rivolgerle delle domande che possano prevedere solamente un "sì" o un "no" come risposta, compresa quella più importante: "Signora Angela, lei è in pericolo?".

La chiamata si interrompe: nuove percosse, tra i lamenti e le urla della donna. L'intervento delle Forze dell'Ordine è immediato: in appena due minuti e cinquanta secondi, erano già lì, di fronte all'ingresso dell'abitazione, pronti ad arrestare quell'uomo e a fermare la sua barbarie.

Grazie all'intelligenza di due persone straordinarie: di Angela, che ha avuto la prontezza, la fermezza e il coraggio di inventare questo escamotage, e dell'agente Vincenzo Maria Tripodi, che queste situazioni le aveva studiate in specifici corsi di formazione.

Ci batteremo sempre, con la legge e con la cultura, affinché la violenza di genere e i femminicidi vengano estirpati per sempre dalla società.

Mapi

(Foto da Corriere della Sera)

L'immagine può contenere: 1 persona, barba, schermo e primo piano, il seguente testo "POLIZIA"
 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

In breve (perché farla lunga non serve)

Mi sono ubriacato diverse volte ma non ho mai corso il rischio di essere violentato. Sono uomo. In vita mia non ho mai sentito di un uomo ubriaco violentato. Allora il problema non è essere ubriachi. Il problema è essere donne.

Ho camminato a petto nudo. In pantaloncini. In canotta. Con il costume a mutanda. Ma nessuna mi ha mai violentato. E neppure lanciato apprezzamenti. E allora il problema non è come mi vesto. Non sono i vestiti. Io sono uomo. Io posso. La donna e la ragazza invece se la sono cercata.

Mi sono appartato a pomiciare, a fare petting. Ma se non mi andava di fare sesso nessuna donna mi ha mai costretto, magari puntandomi un coltello alla gola. Perché io sono maschio. Io posso dire di no. Posso dire basta. Allora il problema non è la donna che se l'è cercata, appartandosi. Il problema è sempre l'uomo e la sua violenza.

Sono uscito con gruppi di due o tre amiche e io unico maschio. Ma non mi sono mai sentito minacciato o a disagio. Non ho mai subito violenza di gruppo. Perché io sono maschio, e non corro questi rischi. Perché non esiste l'idea che l'uomo sia un oggetto di piacere. Che sotto sotto gli piace, anche se forzato. A nessuno piace essere soggetto a violenza. E no, una donna che esce con due o tre uomini non si è cercata nulla. Di certo non una violenza di gruppo.

Ho avuto superiori donne. Insegnanti donne. Professoresse di università donne. E non sono mai stato molestato. Mai. Neanche una pacca sul ***. Neanche una palpatina. Perché sono un uomo. Non sono considerato accondiscendente. Perché essere in una posizione subalterna non vuol dire dover accettare anche le molestie.

Alla fine non sono stato tanto breve.

Quand'è che una donna e un uomo potranno vivere allo stesso modo?

#sardinecreative

P. S.
Posso scrivere post per l'uguaglianza di genere e non essere coperto di insulti. Sono uomo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Certo  se  li togli  questo argomento su cui   dire e costruire  una  montagna  di BUFALE  che  si bevono  i celoduri di cosa  potrebbero parlare  ?

L'immagine può contenere: il seguente testo "EMERGENZA FINITA? SALVINI Ha RIPRESO A PARLARE SOLO DI IMMIGRATI E IL FAMOSO RITORNO ALLA BANALITÀ! Vaueo 20"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963