LA BUFALA DEI MIGRANTI INFETTI E CHE CI INFETTANO

Purtroppo  sono tanti  che  il cervello lo  hanno mandato all'ammasso  sempre  che   ne  fossero  forniti  diretoinreto docet...

Sapete quanti migranti positivi al Covid sono scappati dal luogo in cui erano ospitati, finora?

Uno.

È successo a Palermo.
Un egiziano positivo e asintomatico si era allontanato per andare a salutare i suoi familiari, ma è rientrato spontaneamente dopo poche ore.

Punto, finiti.
Tutti i “migranti infetti” che scappano in giro per l’Italia e vi terrorizzano tanto sono quell’egiziano lì.

Gli altri che sono “fuggiti dalla quarantena” sono tutte persone che non hanno la minima intenzione di restare in Italia e per i quali il test sierologico aveva già dato esito negativo.

Sapete quanti italiani, fino a oggi, risultano contagiati da un immigrato arrivato su un barcone?
Zero, nessuno.
Nessun nostro connazionale, fino ad ora, si è ammalato di Covid per aver frequentato un immigrato africano irregolare e positivo.

Ok, questi sono i fatti.
Ma attualmente la propaganda terroristica della destra, con complici tutti quei media che si rincorrono nel proporre fake news (per poi smentirle qualche giorno dopo, badando bene a non farsi notare), sta facendo passare l’idea che, se dovesse esserci un nuovo aumento dei casi di Covid in Italia, sarebbe per colpa dei migranti “infetti” che “scappano dai centri e ci portano il virus”.

Cioè di quel tizio egiziano, nelle due ore in cui è uscito.

E così, in un momento di gravissima crisi economica, sociale e sanitaria, in cui un quinto degli italiani non sa se, a settembre, avrà ancora un lavoro, noi stiamo qui a parlare di “pericolo migranti infetti”.

Che è un po’ come se stessimo guidando una macchina con una ruota a terra, il semiasse spaccato, senza freni, senza luci, con l’olio finito e la benzina in riserva, e ci preoccupassimo moltissimo del fatto che l’autoradio non prende bene Radio Padania.

Lo capite anche voi che così non si può andare avanti, vero?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

Mentre   diretoinreto  continua  con  le  sue  BUFALE   sugli  immigrati , STOMACHEVOLE   si  ignorano  questi  che  si  sono fatti  che  riguardano  la  vita  di  tutti...

https://contropiano.org/regionali/piemonte/2019/12/20/torino-arrestato-assessore-regionale-per-ndrangheta-anche-lui-e-di-fratelli-ditalia-0122180?fbclid=IwAR0SG6Koy813mDCsiVPq-3z35mN6Div-NoxiXRiZXjkVAQYZEZ5dn_qv4rs

Torino. Arrestato assessore regionale per N’drangheta. Anche lui è di Fratelli d’Italia

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'immagine può contenere: il seguente testo "Se te la prendi con chi scappa dalle guerre, invece di prendertela con chi fa le guerre, hai la merda nel cervello. A. Einstein"

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Un po' di Covid anche per quel personaggetto che fa selfie dalla mattina alla sera a 30 cm e senza mascherina? Un pessimo anzi vergognoso esempio. Ma per carità: non gli auguro di fare la fine del vescovo brasiliano, non lo auguro a nessuno. Però un po' di terapia intensiva sì. Alla Boris Johnson, diciamo. E poi una bella dieta. Sono convinto che farebbero bene anche a lui. 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963