vogliono trasferirlo in altro hotel:morsica carabinieri...il DNA non mente

Due carabinieri aggrediti da un ivoriano di trent’anni che non ne voleva sapere di lasciare il centro di accoglienza in cui era alloggiato per fare posto ai nuovi sbarcati che faranno compagnia ad 80 ospiti già presenti.

Accade a Cori, nella provincia di Latina dove verranno scaricati 57 tunisini sbarcati nei giorni scorsi a Lampedusa. Sono parte dei 520 che martedì scorso hanno lasciato la tensostruttura di Porto Empedocle per essere trasferiti nei centri di accoglienza di Lazio (320) e Piemonte (200).

Almeno 12 di loro sono positivi al coronavirus.

Modificato da director12

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963