siamo solidali con questa signora!!

Il cartello sulla vetrina di un negozio di Dergano, Milano, dopo le continue moleste dei migranti che entrano per guardare le donne mentre si provano i vestiti con la scusa di ‘chiedere informazionei’ per il vicino centro della famigerata Cgil.

“Non so gli orari del Caf, niente ***, no ufficio ***”. Quindi l’aggiunta dello scandalo: “Solo italiani”.

1507195760-22196104-10211912356778541-618526006185666902-n.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora