Commercianti, maledetti bastardi.it

Nel 1983 quando hanno  chiuso la fabbrica dove lavoravo io i commercianti invece che essere al nostro fianco uniti nella lotta per riuscire a mantenere posti di lavoro ci dicevano : ANDATE A LAVORARE. 

Ora io mi chiedo, devo piangere per  qualche negoziante che chiude oggi ??

Io in quel periodo ho dovuto cambiare lavoro, facciano altrettanto quelli che non  riescono a tenere aperto!!!!

Maledettibastetdi.it..

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

E poi c'è un però,che chi è dipendente è obbligato alla busta paga e a tutte le voci controllate dallo stato..

mentre i commercianti hanno i commercialisti che non denunciano tutto il guadagno e fanno anche fatture 

false....quindi,la classe operaia nel mondo,è quella che paga sempre tutto anche per gli altri!!

Anche gli albergatori fanno pena,hanno guadagnato milioni x 30 anni o più nella riviera Romagnola..

e si lamentano?Piangono....non ho parole!!

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, wronschi ha scritto:

Nel 1983 quando hanno  chiuso la fabbrica dove lavoravo io i commercianti invece che essere al nostro fianco uniti nella lotta per riuscire a mantenere posti di lavoro ci dicevano : ANDATE A LAVORARE. 

Ora io mi chiedo, devo piangere per  qualche negoziante che chiude oggi ??

Io in quel periodo ho dovuto cambiare lavoro, facciano altrettanto quelli che non  riescono a tenere aperto!!!!

Maledettibastetdi.it..

É sempre così..ognuno guarda il suo orticello..poi in questo paese..dove una rivoluzione..un sentire unito e popolare..non vi e' mai stato..Non siamo mica francesi..sapete??? Non siamo neppure tedeschi..con un etica forte e consolidata..insomma..di una buona fetta di esemplari nostrani .bisogna ammirare..la forza..il coraggio..e poi mandarli ha pelar patate..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

questi sono i veri *** & filibustieri!! tu li conosci bene...sono della tua pasta rossa!!vecchio scimpanze'mangia banane a tradimento;

In dodici mesi 1.274 dipendenti pubblici hanno guadagnato con il doppio lavoro, illegale e rigorosamente “in nero” una vera fortuna, anzi, un tesoretto da mini manovra nanziaria: 6 milioni di euro. Assicuratori, idraulici, consulenti, elettricisti e persino badanti che prestavano i loro servizi a pagamento sia durante l’orario di lavoro, dopo aver timbrato il cartellino, che a chiusura giornaliera degli uci. Mansioni e lavoretti che hanno creato un danno allo Stato italiano di oltre 15 milioni di euro, a tanto infatti ammonta il valore delle sanzioni che la Guardia di Finanza gli ha contestato. 

https://www.youtube.com/watch?v=9WvMPVFvcWg

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963