firenze come sempre citta' accogliente..anche troppo

un ghanese la molosta sessualemnte.il giorno dopo se lo ritrova davanti!! 

Firenze città accogliente con gli extracomunitari, un po’ meno per le donne italiane, come testimonia l’allucinante «avventura», tutta in negativo, capitata a una 40enne del posto. Una storia di ordinarie molestie, come ne accadono – purtroppo – tante intorno a piazza Vittorio Veneto, vicino alla Stazione di Santa Maria Novella.

E’ stato proprio nei pressi di questa piazza, intorno alle 8 del mattino di lunedì scorso, che la donna aveva parcheggiato l’auto, quando un ghanese di 48 anni le si è avventato contro palpeggiandola nelle parti intime. La donna, pur sotto choc, è riuscita a gridare con quanto fiato aveva nei polmoni per attirare l’attenzione dei passanti; l’aggressore si è dato alla fuga ma, dopo pochi minuti, è stato raggiunto e denunciato per violenza sessuale dalle forze dell’ordine. Non solo: dai controlli effettuati dagli agenti è emerso che l’africano risulta irregolare sul territorio italiano.

Tutto è bene quel che finisce bene? Ma neanche per sogno. La vittima si è infatti ritrovata davanti il proprio aggressore, esattamente 24 ore dopo aver subito violenza, sempre nello stesso luogo di lunedì mattina. Così il compagno della donna ha raccontato i fatti a Firenze Today: «Mi ha telefonato e mi ha detto: “Non ci credo, è di nuovo qui”. Era terrorizzata.Mi viene  in mente un episodio...una donna in liguria,ha denunciato un italiano perchè in treno la guardava troppo!! ed è stato condannato per violenza sessuale!!!! mica era un ghanese qualsiasi!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963