Ma che filibustiere...

BENVENUTI IN LOMBARDIA, STATO LIBERO DI BANANAS
Attilio Fontana, fin dall’inizio ha scelto la linea dell’“a mia insaputa”. Ma, stando alla scoperta fatta dal Corriere, il 19 maggio, vale a dire il giorno prima in cui la fornitura si è trasformata in una donazione, il presidente della Regione, attraverso un suo conto OFFSHORE in Svizzera, ha provato a fare a Dini un bonifico da 250 mila euro. Cifra che secondo i magistrati avrebbe dovuto coprire il mancato introito causato dalla sospensione della fornitura. Stando alla Procura di Milano infatti, l’idea di trasformare la fornitura in donazione sarebbe arrivata a metà maggio, dopo un’intervista che Report fa ad Attilio Fontana lo scorso 13 maggio sulla gestione dell’emergenza Covid e sul rapporto della Regione coi privati. Una settimana dopo, Andrea Dini prova a metterci una toppa che però sembra essersi rivelata peggiore del buco.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

9 messaggi in questa discussione

32 minuti fa, wronschi ha scritto:

BENVENUTI IN LOMBARDIA, STATO LIBERO DI BANANAS
Attilio Fontana, fin dall’inizio ha scelto la linea dell’“a mia insaputa”. Ma, stando alla scoperta fatta dal Corriere, il 19 maggio, vale a dire il giorno prima in cui la fornitura si è trasformata in una donazione, il presidente della Regione, attraverso un suo conto OFFSHORE in Svizzera, ha provato a fare a Dini un bonifico da 250 mila euro. Cifra che secondo i magistrati avrebbe dovuto coprire il mancato introito causato dalla sospensione della fornitura. Stando alla Procura di Milano infatti, l’idea di trasformare la fornitura in donazione sarebbe arrivata a metà maggio, dopo un’intervista che Report fa ad Attilio Fontana lo scorso 13 maggio sulla gestione dell’emergenza Covid e sul rapporto della Regione coi privati. Una settimana dopo, Andrea Dini prova a metterci una toppa che però sembra essersi rivelata peggiore del buco.

SICURAMENTE , I LOMBARDI HANNO GRANDE CAPACITA' DI VALUTAZIONE , PER CHI DEVE IMMINISTRARE IL PROPRIO TERRITORIO , Formigoni , Maroni ,Fontana . 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, boxster1320 ha scritto:

SICURAMENTE , I LOMBARDI HANNO GRANDE CAPACITA' DI VALUTAZIONE , PER CHI DEVE IMMINISTRARE IL PROPRIO TERRITORIO , Formigoni , Maroni ,Fontana . 

Si come la Pivetti..

Ooh ma che FILIBUSTIERI 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, wronschi ha scritto:

Si come la Pivetti..

Ooh ma che FILIBUSTIERI 

FINCHE' RIMANGONO NEI PROPRI CONFINI NON E' UN PROBLEMA ,  IL PROBLEMA NASCE PERCHE'  CON QUESTE  "CAPACITA"  "FURBESCHE"  VOGLIONO GOVERNARE TUTTO IL TERRITORIO.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, boxster1320 ha scritto:

FINCHE' RIMANGONO NEI PROPRI CONFINI NON E' UN PROBLEMA ,  IL PROBLEMA NASCE PERCHE'  CON QUESTE  "CAPACITA"  "FURBESCHE"  VOGLIONO GOVERNARE TUTTO IL TERRITORIO.

Noi pensiamo che il programma x l'Italia  della Lega ..sia un capolavoro letterario-filosofico..politico..tanto che lo mettiamo nella riciclata..diventerà un nuovo prodotto.. più utile a qualcuno ..che ha bisogno...ci sembra giusto pensare in modo verde..xro' senza avere il pollice..

Modificato da marzianobravo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

la cosa migliore fare una domanda al  COSO Una domanda “da bar”, da chiacchiera sotto casa, chiamiamola così.

E la domanda, detta alla romana, è la seguente: ma, famose a capì, le pare normale? No seriamente: le pare normale che il governatore della Lombardia abbia 5 milioni di euro e passa in Svizzera, fatti volare dalle Bahamas, e che faccia partire bonifici da 200 mila al cognato fornitore della regione che Fontana amministra, con tanto di Bankitalia che fa scattare l’allarme?

È modello Palamara dire che forse, dico forse, la cosa è un po’ grottesca e preoccupante?

Poi faccia lei, senatore  de  che . Ma non abbia la pretesa di farci passare tutto questo per normale.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, boxster1320 ha scritto:

FINCHE' RIMANGONO NEI PROPRI CONFINI NON E' UN PROBLEMA ,  IL PROBLEMA NASCE PERCHE'  CON QUESTE  "CAPACITA"  "FURBESCHE"  VOGLIONO GOVERNARE TUTTO IL TERRITORIO.

I lumbard non sono stupidi
Mi ricorda qualcosa...
Fontana chiese il codice Iban (all' insaputa del cognato) per fargli il bonifico

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, pm610 ha scritto:

I lumbard non sono stupidi
Mi ricorda qualcosa...
Fontana chiese il codice Iban (all' insaputa del cognato) per fargli il bonifico

credo si sia gia' risposto , nel post precedente , e si continui sulla "strada" Palamara anche per il "caso" Fontana 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma come sono generosi questi destronzi!

Il signor Fontana (questo signore ormai non rappresenta più nessuno) voleva regalare 250.000 euro al cognato che a sua volta, dopo avere preso un appalto da oltre mezzo milione senza gara, voleva lavorare a gratis per la Regione. Peccato che questi improvvisi e commoventi slanci di altruismo siano sopravvenuti solo dopo che l'affare era stato messo a nudo dal Fatto Quotidiano e poi da Report. 

Un altro esempio di generosità destronza è quello dell'ex cavaliere. Dopo avere regalato non si sa bene quale montagna di soldi alla nipote di Mubarak e alle altre amiche olgettine, per consolarle e risarcirle non si capisce bene di cosa (in realtà lo si capisce ma non si può dire), il ricco ex puttaniere "liquida" la ex fidanzata napoletana, nonché ex velina del TELECAFONE, con una "buonuscita" di 20 milioni di euro, più un vitalizio annuo di 1 milione, più, pare, anche una megavilla nel lecchese (del valore di varie decine di milioni). Correggetemi se sbaglio, ma io sapevo che una semplice fidanzata non ha diritto neppure a una lira dopo la rottura del fidanzamento, a parte ovviamente la restituzione delle fotografie e dell'anello e a meno che non ci sia stata una promessa formale di matrimonio. Naturalmente l'ex cavaliere passa per un furbo di tre cotte, ma, essendo milanese, non può essere più furbo di una napoletana, sia pure proveniente dal TELECAFONE. Non stento a credere che la promessa di matrimonio ci sia stata. O che ci siano state altre parole scappate dalla bocca dell'ex fidanzato, il quale, come è noto e come sanno tutte le sue amichette, la bocca chiusa sul suo passato non riesce proprio a tenerla. Chissà! 

https://youtu.be/2OcEgcR4tGc

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma chi  è  che  non ha  5 milioni di euro , praticamente 10 miliardi delle  vecchie  lire  un  inezia ,  su un conto svizzero provenienti dalle Bahamas e ereditati dalla mamma?
#FontanaDimettiti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963