ora almen ouna laurea ad honorem ci vuole!! mattare'..pensaci tu

Le famose “spiagge afgane”... Ricordo che @valeriafedeli era ministro dell’Istruzione. Grazie @MatteoFais
 
CVgpDPix_normal.jpg
 
 
valeria fedeli
@valeriafedeli
Un’immagine di straordinaria forza sul significato del valore dello studio: decine di giovani donne afgane che in perfetto distanziamento e nel rispetto delle norme #anticovid sostengono l’esame di ammissione all’università in spiaggia. La dimostrazione che volere è potere!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

Salvini ennesima gaffe, altro che 6€: per i più bisognosi qualche ...

ricordi sig Frizz, nemmeno questo c'ha la laurea eppure lo hanno nominato vice primo ministro

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Salvini ennesima gaffe, altro che 6€: per i più bisognosi qualche ...

ricordi sig Frizz, nemmeno questo c'ha la laurea eppure lo hanno nominato vice primo ministro

Certo   non   è  paragonabile   a   quella   che  diceva   che il Trentino confina   con  l' Emilia  ,  o  quell'altra   che   diceva    degli  sbarchi  di  clandestini nelle  Marche  o l'altra  ancora    che  sosteneva  che  mai  aveva    veduto   sbarchi  avvenuti  in Austria  quella   del   camerata  neonazista   anti Italiano ...

Ma l'ex ministra, rispondendo a Libero che aveva riportato il presunto scivolone, ha precisato: "Caro Libero, se avessi creduto che in Afghanistan c’è il mare avrei scritto che le donne afgane erano al mare. Ho scritto in spiaggia perché quello è un campo ribattezzato, appunto, la 'spiaggia degli esami'. Ma si vede che siete poco informati". 

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, director12 ha scritto:
Le famose “spiagge afgane”... Ricordo che @valeriafedeli era ministro dell’Istruzione. Grazie @MatteoFais
 
CVgpDPix_normal.jpg
 
 
valeria fedeli
 
@valeriafedeli
Un’immagine di straordinaria forza sul significato del valore dello studio: decine di giovani donne afgane che in perfetto distanziamento e nel rispetto delle norme #anticovid sostengono l’esame di ammissione all’università in spiaggia. La dimostrazione che volere è potere!

Peccato  che  non  sia,  La   Sig. Fedeli  a   definirla    spiaggia o per  lo  meno  non  è stata   lei  a  chiamarla    così  per  prima  . Ennesima   figura   di caçça  del  diretoinreto   e  del  giornalaccio  ,che vale  meno della  carta  igienica  , ma  sovvenzionato  con  i  nostri  soldi.  

https://it.notizie.yahoo.com/molte-giovani-studentesse-hanno-sostenuto-130808681.html?guccounter=1&guce_referrer=aHR0cHM6Ly93d3cuZ29vZ2xlLmNvbS8&guce_referrer_sig=AQAAAA3m0_MWP3EOVXXq27XP9xKmwCNIMS3S3yeFWi_gkNE29OUTXbBrcc1yPgD419Rd_Wm_mfWjlbsPoVeWTcsRCyMJdopXybY2nVrRoFzgglqd4C9U3aIbw9vMmcO_vy5RcKyKdat7SDI7l3ocH61XOtX1mgkouk8Qav5SDBIhEsbe

La foto delle donne afghane hanno affrontato l’esame di ammissione per l’Università in spiaggia, combattendo in questo modo il Coronavirus, che ha colpito duramente l’Afghanistan. Una foto dal significato davvero molto forte, che ha strappato un sorriso al mondo intero. Gli scatti stanno facendo il giro dei social network e sono diventate virali. Tutti stanno condividendo le foto per lanciare un messaggio bellissimo, che hanno mandato queste giovani studentesse, determinate e piene di voglia di andare avanti.

LEGGI ANCHE: Attacco al palazzo dell’Intellicence in Afghanistan: 5 morti

Esame in spiaggia per le studentesse afghane

Gli esami nazionali per l’ammissione all’Università si sono svolti in spiaggia, all’aperto, e anche nei campi sportivi a causa delle preoccupazioni per il Coronavirus. Le norme attualmente in vigore rendono difficile lo svolgimento degli esami nel modo in cui vengono organizzati di solito. Questo non ha fermato le studentesse afghane, che vogliono studiare e non vogliono perdere la possibilità di essere ammesse all’Università e di inseguire i loro sogni.

Quest’anno si prevedono le iscrizioni per 210.000 studenti, che non si sono mai fermati di fronte alle difficoltà, spinti dalla determinazione di sostenere il loro esame di ammissioni. Il web l’ha nominata la spiaggia degli esami e le fotografie scattate alle donne afghane sono diventate un vero e proprio simbolo di questa emergenza mondiale. Neanche la pandemia ha fermato queste ragazze di fronte ai loro scopi. Neppure la povertà e il fatto di essere donne. Un’immagine davvero molto forte, simbolo di un riscatto incredibile.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963