Zangrillo:"Ne ho le palle piene, un morto di Covid in Lombardia non significa nulla"

Il medico del San Raffaele, Alberto Zangrillo, ospite del programma Focus In Onda su La7, ha spiegato in modo colorito il suo pensiero a riguardo della situazione Covid in Italia e ha detto:  "Dall’inizio cerco di dire quello che osservo e inizio ad averne le palle piene. È evidente quello che accade: se oggi in Lombardia abbiamo un morto dichiarato per Covid, vuol dire che non sta succedendo nulla. Punto... "
Se vuoi sentire tutto il suo discorso in merito qui c'è il video

https://www.huffingtonpost.it/entry/alberto-zangrillo-ne-ho-le-palle-piene-un-morto-per-covid-in-lombardia-non-significa-nulla_it_5f18087cc5b6f2f6c9ef5dd3

dove consiglia di tornare a vivere, andare al ristorante, uscire, lavorare, con la mascherina nei luoghi chiusi ma basta con il terrore. Tu lo fai? Che ne pensi? Sei fra quelli che vorresti ancora chiusure o hai ricominciato a vivere?

Alberto Zangrillo ne ha le palle piene di COVID-19

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

Per me Zangrillo è fuori luogo. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora