occhio alle truffe RC auto

2 messaggi in questa discussione

Molti abboccano a queste truffe on line perché abbiamo le assicurazioni auto più salate d'Europa, e al Sud le più salate del mondo. Essendo la Rca obbligatoria ed essendo l'auto un bisogno primario o quasi visto che spesso serve per lavorare o per andare al lavoro, bisognerebbe introdurre per legge anche l'obbligo per le compagnie di praticare una tariffa minima, in linea con la media europea e UGUALE su tutto il territorio nazionale (a parità di veicolo e di classe di rischio). Ovviamente bisognerebbe colpire duramente le truffe, sia da parte degli automobilisti disonesti che delle assicurazioni on line. Le prime, come è noto, avvengono soprattutto al Sud, ma non solo al Sud, e in ogni caso i loro costi a carico delle compagnie non giustificano neppure lontanamente l'enorme divario tariffario che penalizza, per esempio, gli automobilisti onesti e virtuosi della Campania. Ho la patente da 40 anni e non ho mai causato un sinistro ma per una berlina media pago, con una delle compagnie più economiche, quasi 1000 euro l'anno. A Milano con la stessa compagnia pagherei meno della metà. Non stipulerò mai una polizza on line, ma con largo anticipo sulla scadenza del contratto ho inviato una raccomandata alla mia agenzia avvisandola che mi attendo un forte sconto in considerazione dei quasi 3 mesi di fermo (o quasi) dell'auto per il lockdown e che in caso contrario sarò costretto a rivolgermi alle associazioni dei consumatori ed eventualmente al mio legale.  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ahahahahaha , a  Napoli ed al Sud e’ giusto che paghiate molto di più perché truffate le Compagnie molto di più di quelle regioni dove costano meno. Diventate civili e pagherete come gli altri . Devo dire che con te , Cazzaro , la comicità e’ assicurata . Sentir dire che ti rivolgerai ad un legale per avere un forte sconto per il non utilizzo della vettura nel periodo Covid e’ esilarante . Chiedilo a Giuseppi che e’ pure Avvocato . Idio ta , le Compagnie serie già lo applicano . Chi uno , chi due mesi per il non utilizzo . Ma non c’è nessun obbligo che impone loro di farlo. Mi auguro che il tuo legale abbia compassione di te e ti convinca di lasciar perdere . Sennò oltre a non ottenere niente spendi pure altri soldi . Ahahahaha 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora