IL COSO BLATERA MA....

Quando  ruba  i  soldi  degli  Italiani ma    nessuno  dice  nulla...

L'immagine può contenere: 3 persone, persone in piedi, barba e testo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

6 messaggi in questa discussione

Siamo passati da Tangentopoli, poi è arrivato Berlusconi. E il senso di repulsione per una certa politica ci è cresciuto sempre più dentro.
Ma con Salvini, davvero, si supera ogni livello. Si va nell'iperuranio del degrado politico.
Salvini è il profeta, il vero profeta, di un’epoca che si appresta a divenire distopica, surreale.
Un’era dove tutto diventa lecito, dove più provochi nausea negli altri per il tuo modo di fare più diventi forte. E dove gli sciacalli lasciano il loro posto in fondo alla catena alimentare per diventare re.

L'immagine può contenere: 1 persona, testo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

FONDI LEGA, IL PRESTANOME LUCA SOSTEGNI : "SCOPERCHIO UN PENTOLONE CHE PUÒ DANNEGGIARLI"

Deve restare in carcere Luca Sostegni, presunto prestanome fermato mercoledì nella vicenda della compravendita a prezzo gonfiato di un immobile a Cormano, nel Milanese, per la Lombardia Film Commission, partecipata della Regione.

Sostegni è accusato di peculato, estorsione e l'inchiesta vede indagati anche 3 commercialisti vicini alla Lega.

Ieri era stato interrogato per quasi quattro ore e ha fatto le prime ammissioni.

Ha ammesso di aver chiesto denaro ai tre commercialisti - Alberto Di Rubba e Andrea Manzoni, entrambi ex tesorieri della Lega in Parlamento, e Michele Scillieri, nel cui studio è stata registrata la lista "Lega per Salvini Premier" - ma perché aveva diritto a riceverli e non come un'estorsione per incassare il denaro in cambio del silenzio sull'operazione.

L'operazione che portò la Lombardia Film Commission a comprare a prezzo gonfiato un immobile ha "natura sostanzialmente appropriativa, concretizzando di fatto l'impossessamento" da parte dell'allora presidente Di Rubba "e dei suoi sodali, del capitale giacente sul conto della fondazione, vincolato alla destinazione pubblicistica e versato alla società Immobiliare Andromeda", gestita da Scillieri, scrive il gip Fanales nell'ordinanza a carico di Sostegni.

E continua: il 9 giugno Sostegni "spiegava telefonicamente" a Scillieri, suo 'dominus', "come non comprendesse la ragione per la quale" Di Rubba e Manzoni "preferissero, per risparmiare 'pochi soldi', fare 'scoperchiare il pentolone, che può fargli danni assurdi'".

Sostegni, 62 anni, è stato fermato mercoledì sera dagli uomini del Nucleo di polizia economico finanziaria della Guardia di Finanza di Milano, mentre prendeva cinquemila euro, dopo averne ottenuti già ventimila.

"All'interno dei bagagli" custoditi in un hotel a Milano i finanzieri hanno trovato oltre ai biglietti per bus e aereo con cui voleva scappare in Brasile "un appunto" con su scritto: "25.000 (5.000) - mercoledì 15, Euro 7.000 - rimanenza 18.000 - a partire dal 20 settembre ogni 20 gg circa".

Faceva i conti dei soldi ottenuti e da avere in cambio del suo silenzio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Chi è Salvini?

Pensiamoci un poco ed è facile arrivare alla conclusione che Salvini non esiste.
Semplicemente.
O meglio, esistono mille Salvini, tutti diversi e tutti in contraddizione.

Salvini che frequentava il centro sociale Leoncavallo o quello che se qualcuno lo contesta è "figlio di papà dei centri sociali?"
Il comunista padano o quello che i comunisti solo a nominarli diventa stempiato?
Il padano secessionista che considera i meridionali come una zavorra per il paese o il sovranista nazionalista che vede il Sud come una risorsa?

Quello che omaggia il 'Dio Po' o quello del Cuore Immacolato di Maria?

L'antieuropesta-torniamo-alla-lira o quello che rassicura che non usciremo mai dall'euro.
Si Europa, no Europa, forse Europa, ni Europa.
In 30 anni di politica ha detto tutto e il contrario di tutto. Non esiste quasi argomento su cui non abbia cambiato idea almeno una volta, se non due o tre.

Non ha una linea politica. Non ha un progetto di paese e di Europa. Non ha uno straccio di visione sociale.

L'unica cosa che non ha mai cambiato è l'odio.

Sì, beh, prima era odio per i meridionali, adesso per gli immigrati. Odio per la comunità Lgbt. Odio verso chi la pensa diversamente da lui.

Tutto il suo consenso è basato su quello.

Trovare un nemico, un colpevole, un bersaglio e montare la propaganda serrata e distruttiva.
Tolto l'odio che rimane?

La flat tax?
Cioè basta mettere la flat tax e togliere i migranti e l'Italia sarà il posto più felice del mondo?
E la sanità, la riforma dell'istruzione, la lotta alle mafie (non agli spacciatori, ma ai loro capi), l'evasione fiscale , la corruzione, la povertà, il lavoro?
Questi no. Non sono problemi. Toglierebbe voti. Meglio non parlarne.
Meglio l'odio.

Ecco Salvini, il nulla. L'uomo capace di cambiare idea ogni giorno. Pur di mantenere e accrescere il consenso. L'uomo senza coerenza. Senza valori. Senza ideali. O con gli ideali che gli fanno più comodo.

L'uomo che passerà alla storia per la sua frase più celebre: "Bacioni!"

Non ci sarà altro da ricordare.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il famoso premio nobel all'economia Matteo Salvini,forte dei suoi dottorati conseguiti al Papetee beach ci fa sapere che il piano Ue è una super fregatura...

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ADESSO TE LO FACCIO IO l'elenco delle
PROMESSE NON MANTENUTE

Meno tasse (no imposta su donazioni, successione, prima casa e primo bollo)
Meno burocrazia
Meno vincoli europei
Flat Tax
Pagamento immediato debiti PA
Chiusura Equitalia con pagamento rimandato a enti locali
Abolizione limite uso contante
Difesa delle aziende italiane e del Made in Italy
Piano per il Sud
Uso dei fondi europei per azzerare gap infrastrutturale
Lotta al terrorismo
Blocco degli sbarchi immigrati e respingimenti assistiti
Rimpatrio di tutti i calndestini
Ampliamento legittima difesa
Poliziotto e carabiniere di quartiere
Riforma della Giustizia (separazione delle carriere) e giusto processo
Codice di difesa dei diritti delle donne
Codice a tutela degli animali domestici
Nuova disciplina intercettazioni e custodia cautelare
Azzeramento della riforma Fornero
Aumento pensioni minime e assegno anche alle mamme
Sostegno alla natalità
Raddoppio pensioni minime di invalidità
Asili nido gratuiti
Incentivazione competizione pubblico-privata per scuola e sanità
Assegni familiari più consistenti in proporzione al numero dei figli
Elezioni diretta del Presidente della Repubblica
Rafforzamento autonomie locali con modello federalismo responsabile
Riduzione numero parlamentari e introduzione vincolo di mandato
Piano straordinario per adeguamento di Roma Capitale agli standard europei
Recupero sovranità nazionale
Piano per il risparmio energetico
Più tecnologie per efficientamento energetico
Digitalizzazione PA
Sostegno a start-up innovative attraverso il crowd-funding

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma come è possibile che gli immigrati sbarcano in Sicilia (Lampedusa) e i contagi aumentano in Lombardia?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963