il Renzusconismo

                                                                               th?id=OIP.th3cAAau71p4ynqdi7_T1wEsEa&pid=Api

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

fu e sara' la continuazione della disastrosa fine DC.

 

Dopo poggiolini venne craxi, poi esiliato in tunisia.

 

Gli imprenditori, stufi di vedere IMPONENTI Manifestazioni della SINISTRA hanno  "pensato"  di far intervenire la mafia, per mettere fine all avanzata del proletariato !

 

Prima uccidendo un Grande Uomo, MORO,  poi metendo in mano il potere a quello che anni fa ando'  a raccontare barzellette all ospizio.

 

IL BERLUSCONISMO

Modificato da wronschi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, wronschi ha scritto:

fu e sara' la continuazione della disastrosa fine DC.

 

Dopo poggiolini venne craxi, poi esiliato in tunisia.

 

Gli imprenditori, stufi di vedere IMPONENTI Manifestazioni della SINISTRA hanno  "pensato"  di far intervenire la mafia, per mettere fine all avanzata del proletariato !

 

Prima uccidendo un Grande Uomo, MORO,  poi metendo in mano il potere a quello che anni fa ando'  a raccontare barzellette all ospizio.

 

IL BERLUSCONISMO

dal berlusconismo siamo passati al renzusconismo quindi gli elettori del berlusconismo adesso sono diventati elettori del renzusconismo quindi tu e i tuoi amici marketta, Pm71 e comare/i vari !                                                                                                                                                                     

                                                                    th?id=OIP.3PuO-nD0NDqByCB4u7Au2gEsD-&pid=Api

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Chissà, Monello, se nella prossima campagna elettorale vedremo un confronto diretto in tv tra il tappetaro di Arcore e quello di Rignano, che io definirei il derby del tappeto (o dell'aria fritta). Ma ci credo poco perché i due sono troppo affini anche solo per fingere di litigare e ne verrebbe fuori uno spot per i 5stelle, sia pur breve: dopo 5 minuti resterebbero sintonizzati solo gli appassionati di cabaret e qualche renzusconiano che si è fumato il cervello. Di certo sarà la più scorretta campagna elettorale di tutti i tempi quanto a par condicio, con un prevedibile fuoco incrociato di Mediaset e Telerenzi (ex Rai) sui 5stelle. Ma se io fossi al posto di Grillo o di Di Maio risponderei usando la metà dei (pochi) spazi televisivi lasciati al Movimento per irradiare una dozzina di filmati a testa dei due tappetari, accuratamente selezionati su YouTube. Lasciarli sputtanarsi da soli, con i loro annunci campati in aria, con le loro menzogne, con la loro arroganza di ducetti populisti che credono di essere grandi statisti, con la loro bassezza (per non dire nullità) culturale, ideologica, valoriale. Sarà in ogni caso una campagna difficilissima per i 5stelle e per la Sinistra. Renzusconi, prima di essere una minaccia quasi mortale per il paese, è una formidabile macchina di propaganda. Bisognerà arrangiarsi, lavorare di fantasia, aguzzare l'ingegno, lavorare soprattutto nelle piazze, in mezzo alla gente, e su quel web temutissimo da Renzusconi (essendo poco controllabile dall'alto) nel quale ripongo buona parte delle mie speranze di evitare il disastro epocale per il nostro paese. C'è da rabbrividire al solo pensiero di avere un governo Renzusconi, una maggioranza Pd-Forza Italia (più i soliti Alfano, Verdini, Casini, e acquisti last minute) che al momento sembra purtroppo essere l'unica maggioranza possibile col Rosatellum bis, leggiaccia solo apparentemente scritta da un alcolista. Gli eredi (degeneri e traditori) di Gramsci, De Gasperi e Berlinguer alleati con il partito del Piduista, di Previti, di Cosentino e Dell'Utri. Roba da matti! Ma te lo immagini, Monello, un governo con Brunetta e Boschi, con Gasparri e Giachetti, con una Gelmini all'Istruzione e un Migliore (!) alla Giustizia? Ce ne sarebbe abbastanza per mettersi sul primo aereo con un biglietto di sola andata per la Papuasia, cui chiedere asilo politico e cittadinanza. 

Saluti

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, fosforo31 ha scritto:

Chissà, Monello, se nella prossima campagna elettorale vedremo un confronto diretto in tv tra il tappetaro di Arcore e quello di Rignano, che io definirei il derby del tappeto (o dell'aria fritta). Ma ci credo poco perché i due sono troppo affini anche solo per fingere di litigare e ne verrebbe fuori uno spot per i 5stelle, sia pur breve: dopo 5 minuti resterebbero sintonizzati solo gli appassionati di cabaret e qualche renzusconiano che si è fumato il cervello. Di certo sarà la più scorretta campagna elettorale di tutti i tempi quanto a par condicio, con un prevedibile fuoco incrociato di Mediaset e Telerenzi (ex Rai) sui 5stelle. Ma se io fossi al posto di Grillo o di Di Maio risponderei usando la metà dei (pochi) spazi televisivi lasciati al Movimento per irradiare una dozzina di filmati a testa dei due tappetari, accuratamente selezionati su YouTube. Lasciarli sputtanarsi da soli, con i loro annunci campati in aria, con le loro menzogne, con la loro arroganza di ducetti populisti che credono di essere grandi statisti, con la loro bassezza (per non dire nullità) culturale, ideologica, valoriale. Sarà in ogni caso una campagna difficilissima per i 5stelle e per la Sinistra. Renzusconi, prima di essere una minaccia quasi mortale per il paese, è una formidabile macchina di propaganda. Bisognerà arrangiarsi, lavorare di fantasia, aguzzare l'ingegno, lavorare soprattutto nelle piazze, in mezzo alla gente, e su quel web temutissimo da Renzusconi (essendo poco controllabile dall'alto) nel quale ripongo buona parte delle mie speranze di evitare il disastro epocale per il nostro paese. C'è da rabbrividire al solo pensiero di avere un governo Renzusconi, una maggioranza Pd-Forza Italia (più i soliti Alfano, Verdini, Casini, e acquisti last minute) che al momento sembra purtroppo essere l'unica maggioranza possibile col Rosatellum bis, leggiaccia solo apparentemente scritta da un alcolista. Gli eredi (degeneri e traditori) di Gramsci, De Gasperi e Berlinguer alleati con il partito del Piduista, di Previti, di Cosentino e Dell'Utri. Roba da matti! Ma te lo immagini, Monello, un governo con Brunetta e Boschi, con Gasparri e Giachetti, con una Gelmini all'Istruzione e un Migliore (!) alla Giustizia? Ce ne sarebbe abbastanza per mettersi sul primo aereo con un biglietto di sola andata per la Papuasia, cui chiedere asilo politico e cittadinanza. 

Saluti

 

Ahahahahaha , hai ragione Cazzaro . Vorresti per favore , esprimere una tua preferenza per il governo che  verrà ?? Ahahahaha , credibile però . Con i numeri , però !! Tomasuccio Montanari + , + , +. Dai su , esprimiti co@lione. E mentre ci pensi ossessionato , ti faccio una anticipazione : non vi sarà nessun governo Renzi - Berlusconi . Contento, ebe te ?? 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963