brava signora peppina

E’ tornata nella sua casetta di legno a Moreggini di San Martino di Fiastra (Macerata) Giuseppa Fattori, ‘Peppina’, la terremotata di 95 anni che ieri, convinta dai familiari, aveva lasciato l’alloggio perché oggi sarebbe scaduta la proroga di 15 giorni del sequestro della struttura, disposto dalla Procura di Macerata che ipotizza un *** edilizio. “La notifica di un’ulteriore proroga fino al pronunciamento del Tribunale del Riesame, che si riunirà il 6 ottobre – Peppina, ormai nota in tutta Italia, “è molto contenta, è come se avesse messo il turbo” aggiunge la figlia, anche se sa che nel caso il Riesame bocci il suo ricorso avrà 24 ore di tempo per lasciare la casetta, costruita dopo il sisma, senza autorizzazione paesaggistica.ecco come i lboy scout aveva dichiarato al'italia (dei creduloni):abbatteremo la burocrazia!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora