toscana:capolarato come in calabria!!

(ANSA) - SIENA, 29 SET - Operazione all'alba, in Toscana, contro il caporalato dei carabinieri della compagnia di Poggibonsi (Siena) e del Nucleo ispettorato del lavoro di Siena.
    Sono tre le ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal gip per accuse di intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro. Le ordinanze sono state eseguite dai militari dell'Arma nelle province di Siena e Grosseto.la domanda è semplice,che perfino un normodotato come pm610  potrebbe rispondere:i sindacati dove erano??? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

sindacalista-....uomo o vale anche per una donna???? i problemi delle sx

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

neppure lo sdentegato sindacalista risponde..sara' andato alla mutua  a fare la domanda pe r i pannoloni

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Una considerazione però va fatta:  in Toscana è avvenuto questo, però c'è stata una reazione, la cosa è venuta alla luce   e sono state emesse ordinanze di custodia cautelare in carcere, mi chiedo perché la stessa cosa non avvenga anche nelle piantagioni di pomodori del sud Italia dove il fenomeno, che è sotto gli occhi di tutti, che tutti conoscono è da un punto di vista numerico (come numero di persone coinvolte) enormemente superiore...Poi in Toscana forse sarebbe opportuno che oltre che nelle campagne dessero uno sguardo anche alle fabbriche clandestini di Prato... ma anche questo sarebbe un lungo discorso....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, etrusco1900 ha scritto:

Una considerazione però va fatta:  in Toscana è avvenuto questo, però c'è stata una reazione, la cosa è venuta alla luce   e sono state emesse ordinanze di custodia cautelare in carcere, mi chiedo perché la stessa cosa non avvenga anche nelle piantagioni di pomodori del sud Italia dove il fenomeno, che è sotto gli occhi di tutti, che tutti conoscono è da un punto di vista numerico (come numero di persone coinvolte) enormemente superiore...Poi in Toscana forse sarebbe opportuno che oltre che nelle campagne dessero uno sguardo anche alle fabbriche clandestini di Prato... ma anche questo sarebbe un lungo discorso....

partiamo da un punto fisso:i sindacati,del nord,del centro del sud,dove stanno? come pm610 a chattare??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963