i grilli esultano...hanno vinto!! forse la pentola alla sagra paesana

Oggi 15 luglio 2020,ore 16,50; il titolo Ataltia segna la quotazione di € 26,38 %+

ma secondo voi,è la quotazione di una spa che ha perso tutto???  lo capirebbero perfino dei tarati mentali alla topolosio e lucurto (di tutto) che se il titolo vola ha guadagnato con la trattattiva notturna...come sempre...aingrulliti..ma che avete vinto?? la pignatta piena di pigne???

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

ecco perchè oggi ha chiuso al  24%!!! per l'ennesimo regalo!! altroi che vittoria...

Autostrade per l’Italia a maggioranza pubblica, pioggia di soldi per i Benetton. L’intesa passa dall’ingresso dello Stato con il 51%, che renderà di fatto Aspi una public company.

Inizialmente i Benetton scenderanno al 10-12% dell’azionariato, in cambio di un pacco di miliardi dei contribuenti, poi con un’ulteriore diluizione in coincidenza con la quotazione in borsa di Aspi. Tra i punti della proposta transattiva di Aspi arrivata in Cdm c’è la “rinuncia a tutti i giudizi promossi in relazione alle attività di ricostruzione del ponte Morandi, al sistema tariffario, compresi i giudizi promossi avverso le delibere dell’Autorità di regolazione dei trasporti (ART) e i ricorsi per contestare la legittimità dell’art. 35 del decreto-legge “Milleproroghe””. Inoltre è prevista la “riscrittura delle clausole della convenzione al fine di adeguarle all’articolo 35 del dl “Milleproroghe””, che ha ridotto l’indennizzo in caso di revoca da 23 a 7 miliardi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sul fronte politico, lo scontro nella maggioranza è stato molto aspro (anche se come avevamo previsto la revoca non è mai stata presa in considerazione). Italia Viva si è apertamente schierata contro la revoca e, almeno secondo un retroscena del Sole 24 Ore, avrebbe messo sulla bilancia della trattativa la possibilità di non votare in Aula per il ritiro delle concessioni ai Benetton. Ipotesi che avrebbe pesato sulla decisione finale di non procedere con la revoca. Il M5S dal canto suo si accontenta e chiede rassicurazioni sulla progressiva uscita dei Benetton da Aspi. Ma per i grillini è una sconfitta: l’accordo finale strappato ad Atlantia non contempla nessuna delle richieste fatte dai 5 Stelle.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, director12 ha scritto:

pioggia di soldi per i Benetton

Non mi meraviglierei se lo stato per pagare i Benetton, oltre ai "contanti"  desse in cambio partecipazioni azionarie attualmente detenute dallo stato e delle quali lo stato, in base agli accordi presi con l'Europa, deve sbarazzarsi...... penso alla partecipazione dello stato in Monte dei Paschi....  chi vivrà vedrà......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

Non mi meraviglierei se lo stato per pagare i Benetton, oltre ai "contanti"  desse in cambio partecipazioni azionarie attualmente detenute dallo stato e delle quali lo stato, in base agli accordi presi con l'Europa, deve sbarazzarsi...... penso alla partecipazione dello stato in Monte dei Paschi....  chi vivrà vedrà......

Beh....se i Benetton si pigliano Montepaschi per Autostrade, fanno un bel favore allo Stato !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora