Le figure

161 messaggi in questa discussione

Par no desmentegare

le figure di kakka di ser torsolo di macaco da Pisa. (ultimamente appellata miserabile marketta pisana)

Cerchiamo di semplificare.

 

La miserabile marketta pisana ha fatto tante promesse senza mantenerne una.

 

Perché? Perché non può, in quanto non ha elementi da produrre, tuttavia a suo parere, lei, la miserabile bugiarda mi avrebbe dato un sacco di bastonate.

 

Ora dichiara la sua resa incondizionata, dicendo che non dialogherà più con me, (è l’ennesima volta che lo dice)e ne ha motivo in quanto scontrandosi con me ha rimediato solo figure di kakka.

 

Andiamo quindi a vedere queste figure di kakka:

 

1)   E’ stata scoperta a copiare di sana pianta un articolo di giornale che poi voleva par passare per farina del suo sacco. Vedere post IL CIARLATANO DI PIAZZA DELLA PERA.

 

2)   Si spacciava per bi-laureata, purtroppo sia l’una sia l’altra laurea sono evaporate nella calura pisana, non riesce più a trovarle e quindi a dimostrare che lei aveva messo a frutto, da buona figliuola, i sacrifici dei genitori. Vedere post IL MONOLAUREATO PISANO.

 

3)   Mi ha accusato di spargere bugie per il forum. Le ho dato la possibilità di dimostrarlo, ma sono passati 154 giorni e non ha riportato alcuna mia bugia. Sono evaporate come sono evaporate le sue sinapsi nella zucca che usa per separare le orecchie. Vedere post  160mo GIORNO ( E ALTRI GIORNI SEGUIRANNO)

 

4)   Diceva che mettermi al tappeto era facilissimo e che si nutriva di ilarità nel bastonarmi. L’ho sfidata a produrre almeno 10 mazzuolate che secondo lei mi avrebbe dato. Neanche queste sono salite alla ribalta. Perché? Perché le mazzuolate in testa le ha prese lei e questi 4 punti che ho elencato ne sono la testimonianza.  Vedi post QUARTO GIORNO (Altri seguiranno): LE BUFFONATE/BASTONATE DEL TORSOLO DI MACACO PISANO

 

Il torsolo di macaca pisana bocca larga ha fatto tante promesse ma non ne ha mantenuta una. Eppure aveva promesso che mi avrebbe fatto svergognare e scappare da questo forum. Scommettiamo che non ricorda neppure questa dichiarazione?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

la marketta pisana si nasconde come i tarponi di fogna

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Par no desmentegare

le figure di kakka di ser torsolo di macaco da Pisa. (ultimamente appellata miserabile marketta pisana)

Cerchiamo di semplificare.

 

La miserabile marketta pisana ha fatto tante promesse senza mantenerne una.

 

Perché? Perché non può, in quanto non ha elementi da produrre, tuttavia a suo parere, lei, la miserabile bugiarda mi avrebbe dato un sacco di bastonate.

 

Ora dichiara la sua resa incondizionata, dicendo che non dialogherà più con me, (è l’ennesima volta che lo dice)e ne ha motivo in quanto scontrandosi con me ha rimediato solo figure di kakka.

 

Andiamo quindi a vedere queste figure di kakka:

 

1)   E’ stata scoperta a copiare di sana pianta un articolo di giornale che poi voleva par passare per farina del suo sacco. Vedere post IL CIARLATANO DI PIAZZA DELLA PERA.

 

2)   Si spacciava per bi-laureata, purtroppo sia l’una sia l’altra laurea sono evaporate nella calura pisana, non riesce più a trovarle e quindi a dimostrare che lei aveva messo a frutto, da buona figliuola, i sacrifici dei genitori. Vedere post IL MONOLAUREATO PISANO.

 

3)   Mi ha accusato di spargere bugie per il forum. Le ho dato la possibilità di dimostrarlo, ma sono passati 154 giorni e non ha riportato alcuna mia bugia. Sono evaporate come sono evaporate le sue sinapsi nella zucca che usa per separare le orecchie. Vedere post  163mo GIORNO ( E ALTRI GIORNI SEGUIRANNO)

 

4)   Diceva che mettermi al tappeto era facilissimo e che si nutriva di ilarità nel bastonarmi. L’ho sfidata a produrre almeno 10 mazzuolate che secondo lei mi avrebbe dato. Neanche queste sono salite alla ribalta. Perché? Perché le mazzuolate in testa le ha prese lei e questi 4 punti che ho elencato ne sono la testimonianza.  Vedi post QUARTO GIORNO (Altri seguiranno): LE BUFFONATE/BASTONATE DEL TORSOLO DI MACACO PISANO

 

Il torsolo di macaca pisana bocca larga ha fatto tante promesse ma non ne ha mantenuta una. Eppure aveva promesso che mi avrebbe fatto svergognare e scappare da questo forum. Scommettiamo che non ricorda neppure questa dichiarazione?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

la ridicola marketta pisana continua a fuggire.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

la ridicola marketta pisana continua a fuggire.  A rottadicollo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Par no desmentegare

le figure di kakka di ser torsolo di macaco da Pisa. (ultimamente appellata miserabile marketta pisana)

Cerchiamo di semplificare.

 

La miserabile marketta pisana ha fatto tante promesse senza mantenerne una.

 

Perché? Perché non può, in quanto non ha elementi da produrre, tuttavia a suo parere, lei, la miserabile bugiarda mi avrebbe dato un sacco di bastonate.

 

Ora dichiara la sua resa incondizionata, dicendo che non dialogherà più con me, (è l’ennesima volta che lo dice)e ne ha motivo in quanto scontrandosi con me ha rimediato solo figure di kakka.

 

Andiamo quindi a vedere queste figure di kakka:

 

1)   E’ stata scoperta a copiare di sana pianta un articolo di giornale che poi voleva par passare per farina del suo sacco. Vedere post IL CIARLATANO DI PIAZZA DELLA PERA.

 

2)   Si spacciava per bi-laureata, purtroppo sia l’una sia l’altra laurea sono evaporate nella calura pisana, non riesce più a trovarle e quindi a dimostrare che lei aveva messo a frutto, da buona figliuola, i sacrifici dei genitori. Vedere post IL MONOLAUREATO PISANO.

 

3)   Mi ha accusato di spargere bugie per il forum. Le ho dato la possibilità di dimostrarlo, ma sono passati 154 giorni e non ha riportato alcuna mia bugia. Sono evaporate come sono evaporate le sue sinapsi nella zucca che usa per separare le orecchie. Vedere post  166mo GIORNO ( E ALTRI GIORNI SEGUIRANNO)

 

4)   Diceva che mettermi al tappeto era facilissimo e che si nutriva di ilarità nel bastonarmi. L’ho sfidata a produrre almeno 10 mazzuolate che secondo lei mi avrebbe dato. Neanche queste sono salite alla ribalta. Perché? Perché le mazzuolate in testa le ha prese lei e questi 4 punti che ho elencato ne sono la testimonianza.  Vedi post QUARTO GIORNO (Altri seguiranno): LE BUFFONATE/BASTONATE DEL TORSOLO DI MACACO PISANO

 

Il torsolo di macaca pisana bocca larga ha fatto tante promesse ma non ne ha mantenuta una. Eppure aveva promesso che mi avrebbe fatto svergognare e scappare da questo forum. Scommettiamo che non ricorda neppure questa dichiarazione?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Par no desmentegare

le figure di kakka di ser torsolo di macaco da Pisa. (ultimamente appellata miserabile marketta pisana)

Cerchiamo di semplificare.

 

La miserabile marketta pisana ha fatto tante promesse senza mantenerne una.

 

Perché? Perché non può, in quanto non ha elementi da produrre, tuttavia a suo parere, lei, la miserabile bugiarda mi avrebbe dato un sacco di bastonate.

 

Ora dichiara la sua resa incondizionata, dicendo che non dialogherà più con me, (è l’ennesima volta che lo dice)e ne ha motivo in quanto scontrandosi con me ha rimediato solo figure di kakka.

 

Andiamo quindi a vedere queste figure di kakka:

 

1)   E’ stata scoperta a copiare di sana pianta un articolo di giornale che poi voleva par passare per farina del suo sacco. Vedere post IL CIARLATANO DI PIAZZA DELLA PERA.

 

2)   Si spacciava per bi-laureata, purtroppo sia l’una sia l’altra laurea sono evaporate nella calura pisana, non riesce più a trovarle e quindi a dimostrare che lei aveva messo a frutto, da buona figliuola, i sacrifici dei genitori. Vedere post IL MONOLAUREATO PISANO.

 

3)   Mi ha accusato di spargere bugie per il forum. Le ho dato la possibilità di dimostrarlo, ma sono passati 154 giorni e non ha riportato alcuna mia bugia. Sono evaporate come sono evaporate le sue sinapsi nella zucca che usa per separare le orecchie. Vedere post  167mo GIORNO ( E ALTRI GIORNI SEGUIRANNO)

 

4)   Diceva che mettermi al tappeto era facilissimo e che si nutriva di ilarità nel bastonarmi. L’ho sfidata a produrre almeno 10 mazzuolate che secondo lei mi avrebbe dato. Neanche queste sono salite alla ribalta. Perché? Perché le mazzuolate in testa le ha prese lei e questi 4 punti che ho elencato ne sono la testimonianza.  Vedi post QUARTO GIORNO (Altri seguiranno): LE BUFFONATE/BASTONATE DEL TORSOLO DI MACACO PISANO

 

Il torsolo di macaca pisana bocca larga ha fatto tante promesse ma non ne ha mantenuta una. Eppure aveva promesso che mi avrebbe fatto svergognare e scappare da questo forum. Scommettiamo che non ricorda neppure questa dichiarazione?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Par no desmentegare

le figure di kakka di ser torsolo di macaco da Pisa. (ultimamente appellata miserabile marketta pisana)

Cerchiamo di semplificare.

 

La miserabile marketta pisana ha fatto tante promesse senza mantenerne una.

 

Perché? Perché non può, in quanto non ha elementi da produrre, tuttavia a suo parere, lei, la miserabile bugiarda mi avrebbe dato un sacco di bastonate.

 

Ora dichiara la sua resa incondizionata, dicendo che non dialogherà più con me, (è l’ennesima volta che lo dice)e ne ha motivo in quanto scontrandosi con me ha rimediato solo figure di kakka.

 

Andiamo quindi a vedere queste figure di kakka:

 

1)   E’ stata scoperta a copiare di sana pianta un articolo di giornale che poi voleva par passare per farina del suo sacco. Vedere post IL CIARLATANO DI PIAZZA DELLA PERA.

 

2)   Si spacciava per bi-laureata, purtroppo sia l’una sia l’altra laurea sono evaporate nella calura pisana, non riesce più a trovarle e quindi a dimostrare che lei aveva messo a frutto, da buona figliuola, i sacrifici dei genitori. Vedere post IL MONOLAUREATO PISANO.

 

3)   Mi ha accusato di spargere bugie per il forum. Le ho dato la possibilità di dimostrarlo, ma sono passati 154 giorni e non ha riportato alcuna mia bugia. Sono evaporate come sono evaporate le sue sinapsi nella zucca che usa per separare le orecchie. Vedere post  170mo GIORNO ( E ALTRI GIORNI SEGUIRANNO)

 

4)   Diceva che mettermi al tappeto era facilissimo e che si nutriva di ilarità nel bastonarmi. L’ho sfidata a produrre almeno 10 mazzuolate che secondo lei mi avrebbe dato. Neanche queste sono salite alla ribalta. Perché? Perché le mazzuolate in testa le ha prese lei e questi 4 punti che ho elencato ne sono la testimonianza.  Vedi post 70mo (Altri seguiranno): LE BUFFONATE/BASTONATE DEL TORSOLO DI MACACO PISANO

 

Il torsolo di macaca pisana bocca larga ha fatto tante promesse ma non ne ha mantenuta una. Eppure aveva promesso che mi avrebbe fatto svergognare e scappare da questo forum. Scommettiamo che non ricorda neppure questa dichiarazione?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Par no desmentegare

le figure di kakka di ser torsolo di macaco da Pisa. (ultimamente appellata miserabile marketta pisana)

Cerchiamo di semplificare.

 

La miserabile marketta pisana ha fatto tante promesse senza mantenerne una.

 

Perché? Perché non può, in quanto non ha elementi da produrre, tuttavia a suo parere, lei, la miserabile bugiarda mi avrebbe dato un sacco di bastonate.

 

Ora dichiara la sua resa incondizionata, dicendo che non dialogherà più con me, (è l’ennesima volta che lo dice)e ne ha motivo in quanto scontrandosi con me ha rimediato solo figure di kakka.

 

Andiamo quindi a vedere queste figure di kakka:

 

1)   E’ stata scoperta a copiare di sana pianta un articolo di giornale che poi voleva par passare per farina del suo sacco. Vedere post IL CIARLATANO DI PIAZZA DELLA PERA.

 

2)   Si spacciava per bi-laureata, purtroppo sia l’una sia l’altra laurea sono evaporate nella calura pisana, non riesce più a trovarle e quindi a dimostrare che lei aveva messo a frutto, da buona figliuola, i sacrifici dei genitori. Vedere post IL MONOLAUREATO PISANO.

 

3)   Mi ha accusato di spargere bugie per il forum. Le ho dato la possibilità di dimostrarlo, ma sono passati 154 giorni e non ha riportato alcuna mia bugia. Sono evaporate come sono evaporate le sue sinapsi nella zucca che usa per separare le orecchie. Vedere post  172mo GIORNO ( E ALTRI GIORNI SEGUIRANNO)

 

4)   Diceva che mettermi al tappeto era facilissimo e che si nutriva di ilarità nel bastonarmi. L’ho sfidata a produrre almeno 10 mazzuolate che secondo lei mi avrebbe dato. Neanche queste sono salite alla ribalta. Perché? Perché le mazzuolate in testa le ha prese lei e questi 4 punti che ho elencato ne sono la testimonianza.  Vedi post 72mo (Altri seguiranno): LE BUFFONATE/BASTONATE DEL TORSOLO DI MACACO PISANO

 

Il torsolo di macaca pisana bocca larga ha fatto tante promesse ma non ne ha mantenuta una. Eppure aveva promesso che mi avrebbe fatto svergognare e scappare da questo forum. Scommettiamo che non ricorda neppure questa dichiarazione?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

e la ridicola marketta pisana sempre rintanata sta.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Par no desmentegare

le figure di kakka di ser torsolo di macaco da Pisa. (ultimamente appellata miserabile marketta pisana)

Cerchiamo di semplificare.

 

La miserabile marketta pisana ha fatto tante promesse senza mantenerne una.

 

Perché? Perché non può, in quanto non ha elementi da produrre, tuttavia a suo parere, lei, la miserabile bugiarda mi avrebbe dato un sacco di bastonate.

 

Ora dichiara la sua resa incondizionata, dicendo che non dialogherà più con me, (è l’ennesima volta che lo dice)e ne ha motivo in quanto scontrandosi con me ha rimediato solo figure di kakka.

 

Andiamo quindi a vedere queste figure di kakka:

 

1)   E’ stata scoperta a copiare di sana pianta un articolo di giornale che poi voleva par passare per farina del suo sacco. Vedere post IL CIARLATANO DI PIAZZA DELLA PERA.

 

2)   Si spacciava per bi-laureata, purtroppo sia l’una sia l’altra laurea sono evaporate nella calura pisana, non riesce più a trovarle e quindi a dimostrare che lei aveva messo a frutto, da buona figliuola, i sacrifici dei genitori. Vedere post IL MONOLAUREATO PISANO.

 

3)   Mi ha accusato di spargere bugie per il forum. Le ho dato la possibilità di dimostrarlo, ma sono passati 154 giorni e non ha riportato alcuna mia bugia. Sono evaporate come sono evaporate le sue sinapsi nella zucca che usa per separare le orecchie. Vedere post  174mo GIORNO ( E ALTRI GIORNI SEGUIRANNO)

 

4)   Diceva che mettermi al tappeto era facilissimo e che si nutriva di ilarità nel bastonarmi. L’ho sfidata a produrre almeno 10 mazzuolate che secondo lei mi avrebbe dato. Neanche queste sono salite alla ribalta. Perché? Perché le mazzuolate in testa le ha prese lei e questi 4 punti che ho elencato ne sono la testimonianza.  Vedi post 74mo (Altri seguiranno): LE BUFFONATE/BASTONATE DEL TORSOLO DI MACACO PISANO

 

Il torsolo di macaca pisana bocca larga ha fatto tante promesse ma non ne ha mantenuta una. Eppure aveva promesso che mi avrebbe fatto svergognare e scappare da questo forum. Scommettiamo che non ricorda neppure questa dichiarazione?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Par no desmentegare

le figure di kakka di ser torsolo di macaco da Pisa. (ultimamente appellata miserabile marketta pisana)

Cerchiamo di semplificare.

 

La miserabile marketta pisana ha fatto tante promesse senza mantenerne una.

 

Perché? Perché non può, in quanto non ha elementi da produrre, tuttavia a suo parere, lei, la miserabile bugiarda mi avrebbe dato un sacco di bastonate.

 

Ora dichiara la sua resa incondizionata, dicendo che non dialogherà più con me, (è l’ennesima volta che lo dice)e ne ha motivo in quanto scontrandosi con me ha rimediato solo figure di kakka.

 

Andiamo quindi a vedere queste figure di kakka:

 

1)   E’ stata scoperta a copiare di sana pianta un articolo di giornale che poi voleva par passare per farina del suo sacco. Vedere post IL CIARLATANO DI PIAZZA DELLA PERA.

 

2)   Si spacciava per bi-laureata, purtroppo sia l’una sia l’altra laurea sono evaporate nella calura pisana, non riesce più a trovarle e quindi a dimostrare che lei aveva messo a frutto, da buona figliuola, i sacrifici dei genitori. Vedere post IL MONOLAUREATO PISANO.

 

3)   Mi ha accusato di spargere bugie per il forum. Le ho dato la possibilità di dimostrarlo, ma sono passati 154 giorni e non ha riportato alcuna mia bugia. Sono evaporate come sono evaporate le sue sinapsi nella zucca che usa per separare le orecchie. Vedere post  177mo GIORNO ( E ALTRI GIORNI SEGUIRANNO)

 

4)   Diceva che mettermi al tappeto era facilissimo e che si nutriva di ilarità nel bastonarmi. L’ho sfidata a produrre almeno 10 mazzuolate che secondo lei mi avrebbe dato. Neanche queste sono salite alla ribalta. Perché? Perché le mazzuolate in testa le ha prese lei e questi 4 punti che ho elencato ne sono la testimonianza.  Vedi post 77mo (Altri seguiranno): LE BUFFONATE/BASTONATE DEL TORSOLO DI MACACO PISANO

 

Il torsolo di macaca pisana bocca larga ha fatto tante promesse ma non ne ha mantenuta una. Eppure aveva promesso che mi avrebbe fatto svergognare e scappare da questo forum. Scommettiamo che non ricorda neppure questa dichiarazione?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Par no desmentegare

le figure di kakka di ser torsolo di macaco da Pisa. (ultimamente appellata miserabile marketta pisana)

Cerchiamo di semplificare.

 

La miserabile marketta pisana ha fatto tante promesse senza mantenerne una.

 

Perché? Perché non può, in quanto non ha elementi da produrre, tuttavia a suo parere, lei, la miserabile bugiarda mi avrebbe dato un sacco di bastonate.

 

Ora dichiara la sua resa incondizionata, dicendo che non dialogherà più con me, (è l’ennesima volta che lo dice)e ne ha motivo in quanto scontrandosi con me ha rimediato solo figure di kakka.

 

Andiamo quindi a vedere queste figure di kakka:

 

1)   E’ stata scoperta a copiare di sana pianta un articolo di giornale che poi voleva par passare per farina del suo sacco. Vedere post IL CIARLATANO DI PIAZZA DELLA PERA.

 

2)   Si spacciava per bi-laureata, purtroppo sia l’una sia l’altra laurea sono evaporate nella calura pisana, non riesce più a trovarle e quindi a dimostrare che lei aveva messo a frutto, da buona figliuola, i sacrifici dei genitori. Vedere post IL MONOLAUREATO PISANO.

 

3)   Mi ha accusato di spargere bugie per il forum. Le ho dato la possibilità di dimostrarlo, ma sono passati 154 giorni e non ha riportato alcuna mia bugia. Sono evaporate come sono evaporate le sue sinapsi nella zucca che usa per separare le orecchie. Vedere post  180mo GIORNO ( E ALTRI GIORNI SEGUIRANNO)

 

4)   Diceva che mettermi al tappeto era facilissimo e che si nutriva di ilarità nel bastonarmi. L’ho sfidata a produrre almeno 10 mazzuolate che secondo lei mi avrebbe dato. Neanche queste sono salite alla ribalta. Perché? Perché le mazzuolate in testa le ha prese lei e questi 4 punti che ho elencato ne sono la testimonianza.  Vedi post 80mo (Altri seguiranno): LE BUFFONATE/BASTONATE DEL TORSOLO DI MACACO PISANO

 

Il torsolo di macaca pisana bocca larga ha fatto tante promesse ma non ne ha mantenuta una. Eppure aveva promesso che mi avrebbe fatto svergognare e scappare da questo forum. Scommettiamo che non ricorda neppure questa dichiarazione?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963