Questo è ciò che accade quando le nostre istituzioni non ci proteggono

Correzione allegata, 6 maggio 2016.

Ci piace credere che qui negli Stati Uniti siamo protetti. Ci piace credere che le istituzioni che sono state create per proteggerci funzionino come macchine ben oliate, proprio secondo i piani. Ma spesso, è la rigidità di questi sistemi burocratici - e l'incapacità di vedere oltre lo stretto riquadro di una singola descrizione del lavoro - che può essere molto pericolosa.

Nella piccola città di Frederick, Md., Appena fuori Washington, D.C., un uomo di nome Randy White perse a causa di cancro sia la moglie Debra che la figlia 28enne Kristen, anch'essa madre di due figli. Molte famiglie nel suo quartiere hanno una storia simile. Secondo la Kirsten Renee Foundation, ci sono ora 1.300 vittime di cancro documentate che vivono nel raggio di un miglio.

Conducendo ricerche investigative per il nostro nuovo programma televisivo ASPIREist, l'ambientalista Philippe Cousteau Jr. e il produttore Spencer Wilking si è recato a Frederick per saperne di più.

Questa zona con alti tassi di cancro è adiacente a una base militare americana chiamata Fort Detrick. Dal 1943-1969, il forte fu il centro del programma statunitense di armi biologiche e condusse ricerche su sostanze chimiche tra cui l'agente Orange e l'antrace, il botulismo armato e il carbonio radioattivo.

Secondo il Corpo degli ingegneri dell'esercito americano e l'Agenzia per la protezione ambientale, alcune di queste sostanze sono state sepolte in una parte di Fort Detrick chiamata "Area B." La causa sostiene che ciò ha contaminato la falda acquifera che si nutre nel torrente che attraversa il centro di Fredrick. Nel 2009 un rapporto dell'Agenzia per le sostanze tossiche e il registro delle malattie ha rilevato contaminanti nelle acque sotterranee, ma non è previsto che l'esposizione causi effetti sulla salute.

Devastato dalla perdita dei suoi più cari, White divenne un attivista. Assunse scienziati, condusse ricerche e intentò un'azione legale contro l'esercito degli Stati Uniti, in stile Erin Brockovich. C'è anche una petizione al Segretario dell'Esercito e del Congresso che chiede che questi rifiuti tossici vengano ripuliti. L'esercito ha negato i collegamenti con i decessi per cancro e ha chiesto a un giudice di respingere le cause.

Secondo la legge degli Stati Uniti, il compito di riparare il micidiale ammasso di tumori di Frederick non rientra nella descrizione del lavoro di nessuno, a Fort Detrick o oltre. Sebbene l'esercito abbia riconosciuto che il sito è tossico, non ha riconosciuto che questo è un problema per i cittadini vicini. Il Center for Disease Control ha dato a Fort Detrick il più alto livello di biosicurezza (livello 4), il che significa che gli agenti biologici ospitati sono così pericolosi che è necessario il massimo livello di precauzioni per mantenere questi agenti contenuti.

Le vite degli abitanti di Federico sono cadute attraverso le crepe delle nostre istituzioni protettive. Centinaia di famiglie sono state distrutte. Più di 14.000 hanno firmato una petizione per ripulire il sito. Per White, questo ha occupato ogni momento della sua esistenza. "Ha cambiato la mia vita in modo così radicale, a volte non so nemmeno chi sono."

Correzione: la versione precedente di questo articolo riportava erroneamente i prodotti chimici trovati vicino a Fort Detrick. Includono l'agente Orange, l'antrace, il botulismo armato e il carbonio radioattivo.

https://time.com/4289156/fort-detrick-lawsuit/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963