BELLA LETTERA A CUI I MALDESTRI AVRANNO DA RIDIRE

Miriam ha il sorriso dolce della madre, un'educazione d'altri tempi e non alza mai la voce. È la più piccola dei 3, l'unica nata in Italia. Sapere che anche dalle medie è uscita con 10 mi ha regalato uno dei tanti sorrisi che la scuola sa donare. Hajub ha l'argento vivo addosso, una bella intelligenza viva, come tutti i bambini, voglia di studiare poco, ma conosce tutte le formazioni delle squadre di calcio italiane. Lo vedrei bene tra gli scugnizzi di vicoli napoletani. Nazi...r l'argento vivo ce l'ha in testa, non fai in tempo a finire che lui già sa dove vuoi arrivare. La grammatica italiana per lui non ha segreti, altro che certi politici italiani. L'unico, difetto, per qualcuno, è che è juventino. La madre copre i capelli con lo Chador, ma ha avuto il coraggio di lasciare un marito violento. Non nasconde la paura, ma c'è l'ha fatta. Angelina non è nata in Italia, non ha la cittadinanza mentre i fratelli più piccoli, figli di papà italiano, sono italiani a tutti gli effetti. A 8 anni ha già la concretezza della donna dell'est che contrasta con la sua passione per il Napoli e i napoletani. "Angelina, meno male che ci sei tu a conoscere il congiuntivo in questa classe" le dico ogni volta ridendo.
Meriem, tenera e silenziosa disegna principesse, come qualsiasi bimba italiana. Brava ma a volte arriva in ritardo.Chiamo i genitori per spiegare loro le nostre famose regole. Si scusano umilmente, ma quando mi raccontano che sono andati ad abitare dall'altro lato della città e che la mamma ha un altro bimbo piccolo e nessuno ad aiutarla, sono io a scusarmi con loro. Basta poco per capirsi, da qual giorno però fanno i miracoli per farcela ad arrivare in orario. Poi hanno cambiato scuola e non so dove sia finita la dolce Meriem. Sono questi i bambini a cui questo paese ha negato lo Ius Soli. Italiani come noi, quanto noi.
Un paese che ha paura dei bambini non ha futuro.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

20 messaggi in questa discussione

Un paese che ha paura dei bambini non ha futuro.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
25 minuti fa, pm610 ha scritto:

Miriam ha il sorriso dolce della madre, un'educazione d'altri tempi e non alza mai la voce. È la più piccola dei 3, l'unica nata in Italia. Sapere che anche dalle medie è uscita con 10 mi ha regalato uno dei tanti sorrisi che la scuola sa donare. Hajub ha l'argento vivo addosso, una bella intelligenza viva, come tutti i bambini, voglia di studiare poco, ma conosce tutte le formazioni delle squadre di calcio italiane. Lo vedrei bene tra gli scugnizzi di vicoli napoletani. Nazi...r l'argento vivo ce l'ha in testa, non fai in tempo a finire che lui già sa dove vuoi arrivare. La grammatica italiana per lui non ha segreti, altro che certi politici italiani. L'unico, difetto, per qualcuno, è che è juventino. La madre copre i capelli con lo Chador, ma ha avuto il coraggio di lasciare un marito violento. Non nasconde la paura, ma c'è l'ha fatta. Angelina non è nata in Italia, non ha la cittadinanza mentre i fratelli più piccoli, figli di papà italiano, sono italiani a tutti gli effetti. A 8 anni ha già la concretezza della donna dell'est che contrasta con la sua passione per il Napoli e i napoletani. "Angelina, meno male che ci sei tu a conoscere il congiuntivo in questa classe" le dico ogni volta ridendo.
Meriem, tenera e silenziosa disegna principesse, come qualsiasi bimba italiana. Brava ma a volte arriva in ritardo.Chiamo i genitori per spiegare loro le nostre famose regole. Si scusano umilmente, ma quando mi raccontano che sono andati ad abitare dall'altro lato della città e che la mamma ha un altro bimbo piccolo e nessuno ad aiutarla, sono io a scusarmi con loro. Basta poco per capirsi, da qual giorno però fanno i miracoli per farcela ad arrivare in orario. Poi hanno cambiato scuola e non so dove sia finita la dolce Meriem. Sono questi i bambini a cui questo paese ha negato lo Ius Soli. Italiani come noi, quanto noi.
Un paese che ha paura dei bambini non ha futuro.

Dalla serie"Una lettera per ogni circostanza"Ovvero dai rimpatri strappalacrime allo Jus Soli.

E basta con ste lagne...Va a rompere il caz zo da un'altra parte.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

copia/incolla ke nn considera ciò ke lo s-governo del nostro Paese nega solo agli itaGliani .

e proprio all'itaGliano  son negati:  il lavoro ke dà dignità - la casa dove dovrebbero risiedere gli affetti cari - la forza x affrontare il domani - la serenità x formare una famiglia - i figli, questi bambini di cui si vaneggia ke il nostro paese nn avrà futuro poiké ne ha paura: balle! nn si mettono al mondo figli xké é lampante ke, senza lavoro, senza un tetto, senza una certezza di futuro, si sarebbe incoscienti metterli al mondo.

qualora la storiella fosse vera, se ne dedurrebbe ke, se han cambiato sQuola, l'autore della letterina ha rotto le palle alla famiglia e ringrazi nn si siano lamentati col preside altrimenti, sapendo come funziona, avrebbero spostato lui...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Come   volevasi   dimostrare , ma  sentili  questi  due  maldestri...  quella  poi  della   solidarietà  opportunista   è  il  massimo     a  nanna  bimbi..

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, virus128 ha scritto:

Dalla serie"Una lettera per ogni circostanza"Ovvero dai rimpatri strappalacrime allo Jus Soli.

E basta con ste lagne...Va a rompere il caz zo da un'altra parte.

se  non ti va   puoi  cambiare   forum  nessuno  ti  obbliga  a  stare  qui..   se  ti  rompi  son  felice... segno  che   la  cosa   ti tocca...per  il resto  voi   siete  imbattibili  sia  nella  lagna ,ad  esempio  quella  di  prima  gli  Italiani quando  i  vostri  governi  maldestri han  distrutto  socialmente  ed  economicamente l' Italia

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, pm610 ha scritto:

se  non ti va   puoi  cambiare   forum  nessuno  ti  obbliga  a  stare  qui..   se  ti  rompi  son  felice... segno  che   la  cosa   ti tocca...per  il resto  voi   siete  imbattibili  sia  nella  lagna ,ad  esempio  quella  di  prima  gli  Italiani quando  i  vostri  governi  maldestri han  distrutto  socialmente  ed  economicamente l' Italia

E perché devo cambiare forum?Qua mi faccio un sacco di risate....A proposito,dici che se mi rompo sei  felice?Come no...Abbi fede e un po di pazienza che tra non molto alle prossime elezioni toccherai il 7°cielo....Scusa ma con queste scemen ze che scrivi,quale messaggio vuoi fare passare?

Va a ca gare.Sindacalista dei miei scarponi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

eheheheh     ecco   alla  fine    vien   fuori  il loro  lato  più  duro e  puro   di fasciodestrebeti...  sia  mai   concludono sempre  con  le  offese  ma   è nel loro  DNA  compatiamoli  ed  ecco  perchè   supportano o peggio  si  comportano  come   quelli citati  nel  post  iniziale

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
15 ore fa, virus128 ha scritto:

Dalla serie"Una lettera per ogni circostanza"Ovvero dai rimpatri strappalacrime allo Jus Soli.

E basta con ste lagne...Va a rompere il caz zo da un'altra parte.

Se avro'  l occasione di incontrarti (demen te)  vedrai che l olio di ricino non ti servira'

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, wronschi ha scritto:

Se avro'  l occasione di incontrarti (demen te)  vedrai che l olio di ricino non ti servira'

Possibile che quando esce uno dei tuoi amici a postare vieni fuori tu con battute alla Pestarino?Sembrerebbe che tu sia come lo stro nzo che sta a pomiciare con il cu lo.

Limitati a leggere somaro.Non postare mai.Togli ogni dubbio dando certezze.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
30 minuti fa, virus128 ha scritto:

Possibile che quando esce uno dei tuoi amici a postare vieni fuori tu con battute alla Pestarino?Sembrerebbe che tu sia come lo stro nzo che sta a pomiciare con il cu lo.

Limitati a leggere somaro.Non postare mai.Togli ogni dubbio dando certezze.

I FASCISTI COME TE VANNO TARTASSATI, POSSIBILMENTE DA TUTTI I FORUMISTI, CON UN BRICCIOLO DI COSCENZA..

La democrazia di Virgilio dovrebbe impedirti di SCRIVERE, ma non lo fa...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

....da ridire nn ce l'hanno solo i maldestri ma pure i malsinistri se avessero il coraggio di scrivere quello ke pensano veramente del raccontino alla De Amicis...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, uvabianca111 ha scritto:

....da ridire nn ce l'hanno solo i maldestri ma pure i malsinistri se avessero il coraggio di scrivere quello ke pensano veramente del raccontino alla De Amicis...

Altri tempi W Garibaldi W la LIBERTA'

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 ore fa, pm610 ha scritto:

Un paese che ha paura dei bambini non ha futuro.

Sono d'accordo, negli ultimi decenni (diciamo dalla fine della seconda guerra in poi ) in Italia sono state fatte azioni atte a scoraggiare la natalità, non so se volute dagli Americani, dalla massoneria o da altre organizzazioni, in Italia avere un bambino è diventato un lusso e la natalità è crollata; all'estero, tanto per fare un esempio esistono gli asili aziendali,  cioè le donne che lavorano hanno nello stesso luogo di lavoro un asili; mi chiedo quante sono in Italia le aziende che hanno queste strutture? ..poi ci dicono che dobbiamo fare arrivare immigrati perché gli Italiani non fanno figli.. scommetto che se lo stato regalasse centomila euro per ogni bambino che nasce gli Italiani avrebbero due e  tre figli a famiglia...fra centomila euro e niente c'è tutta una serie di possibilità... poi ci sono gli asili gratuiti, i libri di testo gratuiti.... leggevo tempo fa che in Inghilterra l'iva sui pannoloni per bambini è prossima allo zero...e in Italia?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
25 minuti fa, wronschi ha scritto:

Altri tempi W Garibaldi W la LIBERTA'

SEMPRE  W la LIBERTA'

Garibaldi? un massone, un mercenario ke poteva rimanere in sudamerica dove si era trasferito...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, wronschi ha scritto:

I FASCISTI COME TE VANNO TARTASSATI, POSSIBILMENTE DA TUTTI I FORUMISTI, CON UN BRICCIOLO DI COSCENZA..

La democrazia di Virgilio dovrebbe impedirti di SCRIVERE, ma non lo fa...

Si vede che la democrazia di Virgilio è migliore di quella del PD......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, wronschi ha scritto:

Se avro'  l occasione di incontrarti (demen te)  vedrai che l olio di ricino non ti servira'

A proposito,leone da tastiera....Ricordati che sono stato prigioniero di Saddam per 11 mesi,e poi in Libia per altri 8....In entrambi i casi era come essere nella jungla...Il più forte sopravviveva.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, virus128 ha scritto:

A proposito,leone da tastiera....Ricordati che sono stato prigioniero di Saddam per 11 mesi,e poi in Libia per altri 8....In entrambi i casi era come essere nella jungla...Il più forte sopravviveva.

ah  si   allora  non  ti  sono  serviti a  nulla,  ma  ti  manca   Guantanamo  ma  forse  il  leone  da  tastiera   sei  proprio  tu...  sai  quante  cose  potrei  scrivere  senza  ombra  di  smentita ...

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, pm610 ha scritto:

ah  si   allora  non  ti  sono  serviti a  nulla,  ma  ti  manca   Guantanamo  ma  forse  il  leone  da  tastiera   sei  proprio  tu...  sai  quante  cose  potrei  scrivere  senza  ombra  di  smentita ...

Scrivile così mi faccio un po di risate.Somaro.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Son  maldestri  xenofobi  nulla  da  fare... e  basta  dare  un  imbeccata   e la loro  becera  pulsione  salta  fuori

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, virus128 ha scritto:

Scrivile così mi faccio un po di risate.Somaro.

No  no  bastano  e  avanzano  le  tue di  ragliate  sonore e  irraggiungibili  ops   no  forse   direttorettto   ti batte 

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora