sardegna news....la negativita' sempre in primo piano

Da 48 ore è il latitante più ricercato non solo in Sardegna, non si esclude infatti una sua fuga in Corsica. Graziano Mesina è sparito nel nulla da giovedì sera, quando la Cassazione, rigettando il ricorso delle sue avvocate, Maria Luisa Vernier e Beatrice Goddi, ha reso definitiva la condanna a 30 anni per associazione a delinquere finalizzata al traffico internazionale di droga. Da allora è in fuga. "La condanna per me vale come una pena di morte", questo suo commento emblematico alla fine del primo processo dice tutto sull'ex primula rossa del Supramonte, campione di evasioni spettacolari: lui dietro le sbarre non ci può stare.Da guida turistica/forestale,pagata dai contribuenti..da mediatore per i l rilascio di rapiti!!! ora continua a fare quello che ha sempre fatto;la primula rossa!! e si ..ci vorrebbe un ministro della giustizia......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963