Dignità e vergogna, queste sconosciute

NON  E' CHE  IL  COSO  CAPITAN FRACASSA   SIA     MEGLIO ,  VI  PARE  ?

Roma, Piazza del Popolo.
Un’urlante Giorgia Meloni con foga, rabbia e ferocia - davvero - allucinanti ha appena tuonato:

“Noi siamo il popolo,  (  DUEMILA  IN  PIAZZA  ) per questo facciamo paura. Facciamo paura a chi il sudore fa schifo. Ma suda chi lavora, a noi il sudore non fa schifo”. ( Però  il  coso   dice   che  la  puzza  di  sudore  li fa  schifo ) 

Ha ragione. Fa bene a dire che lei è il popolo e che suda chi lavora.

Perché d'altronde chi, nel popolo, non va a lavoro come fa lei e viene pagato ogni mese? E chi meglio di Giorgia Meloni, 70% e passa di assenze in Parlamento, conosce il sudore del lavoro?

Ma sapete cosa?

Che la vera forza di questa persona è lì: l’incapacità di provare vergogna per le cose che dice. Perché chiunque altro si sotterrerebbe al solo pensiero di dire cose del genere con la sua storia lavorativa. Lei invece no. Non se ne vergogna, non lo dice sottovoce.

Lo grida a squarciagola.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

 

Roma, Piazza del Popolo, manifestazione del centrodestra.

Si toccano livelli sublimi.

Nel corso del suo intervento, Matteo Salvini ha trattato il tema della cosiddetta legge contro l'omofobia, definendola un bavaglio per chi ritiene che la famiglia sia composta da una mamma e da un papà e arrivando ad affermare che la legge può persino prevede il carcere rispetto a questa affermazione (ovviamente è falso).

A un certo punto, rivolge una domanda retorica alla folla presente: «Ritenete giusto rischiare la galera per difendere il concetto di famiglia?».

I suoi sostenitori avrebbero dovuto rispondere "no", ma loro, evidentemente non comprendendo la domanda retorica, urlano «Sìììì», lasciando il loro Capitone interdetto per due secondi.

E niente, questo è il livello.

L'immagine può contenere: testo

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quanto accaduto ieri ad un banchetto di Fratelli d'Italia a Parma è indegno, vergognoso. Questa è una terra che ha pagato lutti indicibili e prezzi troppo elevati per assistere a scene del genere.

Troppo sangue è stato versato, troppi giovani hanno sacrificato la loro vita per la nostra libertà. Qua da noi non c'è spazio per queste pagliacciate.

VERGOGNA ! VERGOGNA ! VERGOGNA !

L'immagine può contenere: 1 persona, in piedi e testo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I fascisti in qualsiasi modo o maniera possono solo peggiorare le cose, mai migliorarle, se le migliorassero loro non esisterebbero....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'immagine può contenere: 1 persona, testo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora