Con 120 miliardi da spendere ...

Ci vuole immediatamente un elenco puntuale delle opere pubbliche da fare o da completare e per ogni cantiere un commissario a sovraintendere: solo così sarà vera semplificazione.  Se si sceglie di procedere con il “modello Genova” funzionerà, altrimenti sarà solo aria fritta.  Dobbiamo davvero partire con il piano shock per sbloccare 120 miliardi sulle infrastrutture.  Ci aspettiamo che l'elenco delle opere da mettere in corsia super veloce stia dentro il decreto. Saluti.          Fd 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

5 messaggi in questa discussione

e  ci mettiamo  Bertolaso  ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Perché Bertolaso ?? Ci sono tantissime altre personalità di grande livello che possono adempiere a questo compito . Di sicuro Colao ed anche Cottarelli, De Scalzi, Starace . 

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Perché Bertolaso ?? Ci sono tantissime altre personalità di grande livello che possono adempiere a questo compito . Di sicuro Colao ed anche Cottarelli, De Scalzi, Starace . 

Mi sembra  che  sia  nei  preferiti   di  Renzi  , non  lo voleva  anche  per  il covid ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi sembra ne caldeggiasse l’operato per il Corona virus . Per i cantieri non mi sembra , ad ora , che ne abbia parlato . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

secondo me ci sono da mettere prima i 120 miliardi che non ci sono.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963