il gatto cucinato?? bè cè chi difende l'operato!! di che corrente che sia??

Un gesto deplorevole quello dell’immigrato immortalato mentre si cucinava un gatto a Camiglia Marittima, alle porte di Livorno. Il video, diffuso dalla candidata leghista Susanna Ceccardi, ha alzato un vero e proprio polverone. L’unanimità ovviamente ha convenuto con l’europarlamentare anche se – a sorpresa – non tutti sono della stessa opinione. Una a caso? Meryem Ghannam, coordinatrice della pagina Facebook delle sardine di Pontedera, nonché già candidata col centrosinistra alle elezioni comunali, che sul web scrive:

Sono vegetariana da 16 anni e non condivido il gesto però lo capisco. Non mi scandalizzerei più di tanto. Questa emergenza ha gravato sulle entrate di molte famiglie. Non mi meraviglio se una persona presa dalla fame e all’esasperazione cucinasse il primo animale che si trova davanti. Si chiama istinto di sopravvivenza. Se avesse avuto scelta, sicuramente sarebbe andato in un supermercato e avrebbe comprato del cibo salutare come ogni altra persona anziché rischiare di essere infetto da chissà quali malattie l’animale si porta addosso“.


 

Peccato però che stando a quanto confermato dai passanti l’immigrato avesse a disposizione le sigarette. Un dettaglio che allontana l’ipotesi “dell’esasperazione da fame” tanto sostenuta dalla sardina. Non solo, perché bisogna anche ricordare a Meryem Ghannam che il nostro codice penale, nello specifico l’articolo 544 bis, punisce chi uccide animali “per crudeltà o senza necessità”. Almeno questo in Italia.  www.liberoquotidiano.it

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

29 messaggi in questa discussione

2 ore fa, director12 ha scritto:

Un gesto deplorevole quello dell’immigrato immortalato mentre si cucinava un gatto a Camiglia Marittima, alle porte di Livorno. Il video, diffuso dalla candidata leghista Susanna Ceccardi, ha alzato un vero e proprio polverone. L’unanimità ovviamente ha convenuto con l’europarlamentare anche se – a sorpresa – non tutti sono della stessa opinione. Una a caso? Meryem Ghannam, coordinatrice della pagina Facebook delle sardine di Pontedera, nonché già candidata col centrosinistra alle elezioni comunali, che sul web scrive:

Sono vegetariana da 16 anni e non condivido il gesto però lo capisco. Non mi scandalizzerei più di tanto. Questa emergenza ha gravato sulle entrate di molte famiglie. Non mi meraviglio se una persona presa dalla fame e all’esasperazione cucinasse il primo animale che si trova davanti. Si chiama istinto di sopravvivenza. Se avesse avuto scelta, sicuramente sarebbe andato in un supermercato e avrebbe comprato del cibo salutare come ogni altra persona anziché rischiare di essere infetto da chissà quali malattie l’animale si porta addosso“.


 

Peccato però che stando a quanto confermato dai passanti l’immigrato avesse a disposizione le sigarette. Un dettaglio che allontana l’ipotesi “dell’esasperazione da fame” tanto sostenuta dalla sardina. Non solo, perché bisogna anche ricordare a Meryem Ghannam che il nostro codice penale, nello specifico l’articolo 544 bis, punisce chi uccide animali “per crudeltà o senza necessità”. Almeno questo in Italia.  www.liberoquotidiano.it

Ma vai a Vicenza, dove è piatto regionale, tradizionale e tipico....oppure vieni in Liguria, ad assaggiare la "lebre di cuppi".....

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
28 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Ma vai a Vicenza, dove è piatto regionale, tradizionale e tipico.

Se a Vicenza è un piatto regionale tipico, come mai questo signore fu buttato fuori dalla RAI? https://www.corriere.it/animali/10_febbraio_15/prova-cuoco-ricetta-gatti-sospeso-bigazzi_3d43cc14-1a49-11df-8cad-00144f02aabe.shtml?refresh_ce-cp

https://vimeo.com/133298146

 

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

C'è un detto: " vicentini magna gati" ma non solo loro mangiavano gatti, padre etrusco.

Dicono che la carne di gatto sia migliore di quella di coniglio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
31 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

C'è un detto: " vicentini magna gati" ma non solo loro mangiavano gatti, padre etrusco.

Dicono che la carne di gatto sia migliore di quella di coniglio.

ma allora perchè Bigazzi fu buttato fuori dalla RAI?

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Questo deve chiederlo alla RAI.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il filmato del gatto arrostito è falso...
Il nigeriano è stato pagato...
La signora indignata ed il cameramen pure

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

cosa si aspetta a buttare fuori dalla RAi un fabioso personaggio ed una lucianosa personaggia

per quale motivo i contribuenti italiani continuano ad ascoltare e vedere certi mantenuti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Forse perché sono graditi ad altri contribuenti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, dune-buggi ha scritto:

cosa si aspetta a buttare fuori dalla RAi un fabioso personaggio ed una lucianosa personaggia

per quale motivo i contribuenti italiani continuano ad ascoltare e vedere certi mantenuti

Ce l'hai il telecomando ? Cambia canale. O sei così incapace che non sai come si fa ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
23 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Ce l'hai il telecomando ? Cambia canale. O sei così incapace che non sai come si fa ?

lo sterKo non serve neppure per Konci mare i Kampi. Per questo i Komu nisti sono inutili a fanno danni ogni volta ke escono dalla Konci maia.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 minuti fa, dune-buggi ha scritto:

lo sterKo non serve neppure per Konci mare i Kampi. Per questo i Komu nisti sono inutili a fanno danni ogni volta ke escono dalla Konci maia.

Dile saggio cinese: fascisti buoni solo pel appendele e penzolale.

I conti con quelli come te li abbiamo regolati una volta per sempre il 25 e 28 aprile del 1945.

Puoi insultare i comunisti, ma non puoi cambiare la storia.

E LA STORIA DICE CHE VI ABBIAMO ROTTO IL KULO.

Duole ancora il bukino ?

 

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma vorrei capire, per cucinare un gatto : bisogna catturare il gatto, sopprimerlo, scuoiarlo, eviscerarlo, accendere il fuoco sul marciapiede ed infine cucinarlo…. la Sig.ra Meryem Ghannam dice che il tizio ha cucinato il proprio gatto …. il tizio però deve dimostrare di aver cucinato il proprio gatto … essendo clandestino … Mah? anche perché se poi il legittimo proprietario del gatto si lamenta … supponiamo che il gatto sia di corto maltese e pinco pallino lo cattura e glielo  cucina arrosto … o se era il gatto della laura a finire in padella sul marciapiede?

Questi stranieri - candestini sono dei furboni sanno perfettamente che se hanno problemi con la legge Italiana non possono lasciare il nostro paese quindi siamo OBBLIGATI a mantenerli nel nostro territorio fintanto non hanno risolto i problemi con la giustizia … ma svegliateve aveva fame ma questo torturatore/ seviziatore di animali è per caso denutrito? è sottopeso in maniera grave? forse gli italiani tornati dal fronte avevano questi problemi, le donne rimaste a casa a lavorare, gli africans no!!! specialmente chi cucina i gatti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il fatto e’ purtroppo vero e va stigmatizzato e condannato senza se e senza ma . Un conto e’ condannare chi ci specula sopra ed attacca strumentalmente le organizzazioni umanitarie ed i servizi sociali che vanno difesi con fermezza . Ma tacere su fatti del genere significa favorire la destra e Salvini che ha gioco facile . Ma si sa , noi di sx siamo intelligenti e ci piace , poi , molto poi , affermare di non capire perché la destra vince . Anche e soprattutto per questo . Punto !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
42 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Il fatto e’ purtroppo vero e va stigmatizzato e condannato senza se e senza ma . Un conto e’ condannare chi ci specula sopra ed attacca strumentalmente le organizzazioni umanitarie ed i servizi sociali che vanno difesi con fermezza . Ma tacere su fatti del genere significa favorire la destra e Salvini che ha gioco facile . Ma si sa , noi di sx siamo intelligenti e ci piace , poi , molto poi , affermare di non capire perché la destra vince . Anche e soprattutto per questo . Punto !! 

Il filmato del gatto arrostito è falso...
Il nigeriano è stato pagato...
La signora indignata ed il cameramen pure

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, mark222220 ha scritto:

Il fatto e’ purtroppo vero e va stigmatizzato e condannato senza se e senza ma . Un conto e’ condannare chi ci specula sopra ed attacca strumentalmente le organizzazioni umanitarie ed i servizi sociali che vanno difesi con fermezza . Ma tacere su fatti del genere significa favorire la destra e Salvini che ha gioco facile . Ma si sa , noi di sx siamo intelligenti e ci piace , poi , molto poi , affermare di non capire perché la destra vince . Anche e soprattutto per questo . Punto !! 

   Version Française   Versión español   Deutsch version  

uomo che cuoce capretto allo spiedo
 

ALLORA CHE DIRE DI QUESTO ROM

INTENTO AD ARROSTIRE UN CANE ?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

1 ora fa, mylord611 ha scritto:

Ma vorrei capire, per cucinare un gatto : bisogna catturare il gatto, sopprimerlo, scuoiarlo, eviscerarlo, accendere il fuoco sul marciapiede ed infine cucinarlo…. la Sig.ra Meryem Ghannam dice che il tizio ha cucinato il proprio gatto …. il tizio però deve dimostrare di aver cucinato il proprio gatto … essendo clandestino … Mah? anche perché se poi il legittimo proprietario del gatto si lamenta … supponiamo che il gatto sia di corto maltese e pinco pallino lo cattura e glielo  cucina arrosto … o se era il gatto della laura a finire in padella sul marciapiede?

Questi stranieri - candestini sono dei furboni sanno perfettamente che se hanno problemi con la legge Italiana non possono lasciare il nostro paese quindi siamo OBBLIGATI a mantenerli nel nostro territorio fintanto non hanno risolto i problemi con la giustizia … ma svegliateve aveva fame ma questo torturatore/ seviziatore di animali è per caso denutrito? è sottopeso in maniera grave? forse gli italiani tornati dal fronte avevano questi problemi, le donne rimaste a casa a lavorare, gli africans no!!! specialmente chi cucina i gatti.

Già  mentre  se   sono  Italiani  li  manteniamo  in  Parlamento  sempre tra  le  fila  delle  destre ...

21 minuti fa, pm610 ha scritto:

Bufala  , non c'è un  filo  di fumo , non si vede  ne  brace  ne  fuoco , lo piglia  con le  mani  *** ( n u d e )  più bufala  di così...

Il filmato del gatto arrostito è falso...
Il nigeriano è stato pagato...
La signora indignata ed il cameramen pure

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, pm610 ha scritto:

Già  mentre  se   sono  Italiani  li  manteniamo  in  Parlamento  sempre tra  le  fila  delle  destre ...

Il filmato del gatto arrostito è falso...
Il nigeriano è stato pagato...
La signora indignata ed il cameramen pure

La notizia e’ vera è confermata dal sindaco di Campiglia Marittima. 

Risultati di ricerca

Snippet in primo piano dal Web

Gatto arrostito a Campiglia Marittima, l'intervento del sindaco. Alberta Ticciati, sindaco di centrosinistra di Campiglia Marittima, ha confermato l'accaduto e ha subito sottolineato come le forze dell'ordine siano intervenute: «Il fatto accaduto alla stazione di Campiglia è molto grave e da condannare – ha detto -.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
19 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

C'è un detto: " vicentini magna gati" ma non solo loro mangiavano gatti, padre etrusco.

Dicono che la carne di gatto sia migliore di quella di coniglio.

vedi,ah.ahaha..tu seresti un veneto? forse importato dalla ter-ronia....posso capire gli inutili alla curto (di testa)...o l'inutile topolosoio...che come risaputo,sono dei tarati mentali...ma tu?? nel vicentino,dicono sopratutto nelle mense scolastiche."gato magna?"....che tradotto per  i non abbienti,significa:hai mangiato?? da qui il detto sbagliato di associare gato che hai...

bene..ora che ti ho steso come una pelle di daino del benzinaro.come ti senti??

powered by director

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
22 ore fa, director12 ha scritto:

Un gesto deplorevole quello dell’immigrato immortalato mentre si cucinava un gatto a Camiglia Marittima, alle porte di Livorno. Il video, diffuso dalla candidata leghista Susanna Ceccardi, ha alzato un vero e proprio polverone. L’unanimità ovviamente ha convenuto con l’europarlamentare anche se – a sorpresa – non tutti sono della stessa opinione. Una a caso? Meryem Ghannam, coordinatrice della pagina Facebook delle sardine di Pontedera, nonché già candidata col centrosinistra alle elezioni comunali, che sul web scrive:

Sono vegetariana da 16 anni e non condivido il gesto però lo capisco. Non mi scandalizzerei più di tanto. Questa emergenza ha gravato sulle entrate di molte famiglie. Non mi meraviglio se una persona presa dalla fame e all’esasperazione cucinasse il primo animale che si trova davanti. Si chiama istinto di sopravvivenza. Se avesse avuto scelta, sicuramente sarebbe andato in un supermercato e avrebbe comprato del cibo salutare come ogni altra persona anziché rischiare di essere infetto da chissà quali malattie l’animale si porta addosso“.


 

Peccato però che stando a quanto confermato dai passanti l’immigrato avesse a disposizione le sigarette. Un dettaglio che allontana l’ipotesi “dell’esasperazione da fame” tanto sostenuta dalla sardina. Non solo, perché bisogna anche ricordare a Meryem Ghannam che il nostro codice penale, nello specifico l’articolo 544 bis, punisce chi uccide animali “per crudeltà o senza necessità”. Almeno questo in Italia.  www.liberoquotidiano.it

 

ANDATE A KAKARE, SIETE IPOCRITI, RAZZISTI E M.E.R.D.E. !!!

 

https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=http://www.cosebuone.com/pagine/secondi_007.html&ved=2ahUKEwij_Mn74a7qAhX-wsQBHdOhDOoQFjAIegQIBBAB&usg=AOvVaw1VKsVhcWosY3rnOaeEVJSk

 

Nel bresciano, da quanto di mia conoscenza, sullo spiedo finiscono infilzate anche delle patate. Nel trevigiano, invece, queste sono assenti ma sullo schidione (leggasi spiedo) ci vanno il carré di maiale tagliato a quadrettoni di circa 5×5 cm e spessi 2,5 (possono comprendere anche le costicine), il lardo, gli uccellini spennati e lasciati con le loro interiora, il pollo, il coniglio, le quaglie tutto intervallato da una foglia di salvia e un lardello.

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, director12 ha scritto:

vedi,ah.ahaha..tu seresti un veneto? forse importato dalla ter-ronia....posso capire gli inutili alla curto (di testa)...o l'inutile topolosoio...che come risaputo,sono dei tarati mentali...ma tu?? nel vicentino,dicono sopratutto nelle mense scolastiche."gato magna?"....che tradotto per  i non abbienti,significa:hai mangiato?? da qui il detto sbagliato di associare gato che hai...

bene..ora che ti ho steso come una pelle di daino del benzinaro.come ti senti??

powered by director

powered by director, the drunk man.....

“Veneziani, gran Signori; Padovani, gran dotori; Visentini, magna gati; Veronesi ... tuti mati; Udinesi, castelani co i cognòmj de Furlani; Trevisani, pan e tripe; Rovigòti, baco e pipe; i Cremaschi fa coioni; i Bresàn, tàia cantoni; ghe n é ncora de pì tristi… Bergamaschi brusacristi! E Belun? Póre Belun, te se proprio de nisun!”

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

powered by director, the drunk man.....

“Veneziani, gran Signori; Padovani, gran dotori; Visentini, magna gati; Veronesi ... tuti mati; Udinesi, castelani co i cognòmj de Furlani; Trevisani, pan e tripe; Rovigòti, baco e pipe; i Cremaschi fa coioni; i Bresàn, tàia cantoni; ghe n é ncora de pì tristi… Bergamaschi brusacristi! E Belun? Póre Belun, te se proprio de nisun!”

chissa'  come centrano i cremaschi e bresciani.....con le tue lauree sei un po' a digiuno di geografie....ma forse conosci bene i sottoponti delle tangenziali....dove "lavorano" i/le nigeriane....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, director12 ha scritto:

chissa'  come centrano i cremaschi e bresciani.....con le tue lauree sei un po' a digiuno di geografie....ma forse conosci bene i sottoponti delle tangenziali....dove "lavorano" i/le nigeriane....

C'entrano, ubriacone.

La filastrocca è molto più lunga di come la conosci tu, nella tua terra civile dove fate gli uccelli allo spiedo con le interiora, e ve li divorate carne e m.e.rda compresa !!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Fino a qualche anno fa i cannibali mangiavano gli uomini ..... ed eravamo nel xx° secolo ;  il cannibalismo evidentemente ha radici molto profonde!!! , la cultura che ci viene imposta dal potere vuole che ci si dimentichi di queste cose , non fanno comodo al regime odierno. non dimentichiamo i cannibali !!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, mylord611 ha scritto:

Fino a qualche anno fa i cannibali mangiavano gli uomini ..... ed eravamo nel xx° secolo ;  il cannibalismo evidentemente ha radici molto profonde!!! , la cultura che ci viene imposta dal potere vuole che ci si dimentichi di queste cose , non fanno comodo al regime odierno. non dimentichiamo i cannibali !!

fino a qualche anno fa??? ahahahaha...ti sconsiglio di andare nei paesi "civili" come la papua nuova guinea,la zimbawe,in CONGO!!,in india,...come vedi l'africa insegna a tutt'oggi!! e questi parlano di cultura e tradizioni da importare!!

https://www.africa-express.***/2017/09/17/e-ancora-diffuso-il-cannibalismo-africa/

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963