Picchiato Enzo Salvi, difendeva il suo pappagallo preso a pietrate

Ma che crudeltà verso un animale! E poi anche verso il suo padrone che ha cercato di difenderlo. 

Il comico Enzo Salvi ha una grande passione per gli animali e ha portato il suo pappagallo Ara a volare libero a Ostia Antica, quando il volatile è stato colpito improvvisamente alla testa da una sassata.
Un ragazzo  dopo aver colpito alla testa l'animale che è rovinato a terra, si è scagliato contro l'attore e un amico che era con lui, aggredendoli e prendendoli a calci. Il veterinario Paolo Selleri, della clinica specializzata in animali esotici che lo ha in cura ha detto: "Sta meglio, mangia da solo e nel giro di qualche giorno potrà tornare a casa, inizialmente abbiamo temuto il peggio, sottoposto a tac e radiografia, ha riscontato un trauma cranico a seguito della sassata ricevuta e alla caduta dall'alto, ma essendo un animale in forma e ben allenato, ciò lo aiuterà sicuramente nella convalescenza, fino a completa ripresa".

Spero che la polizia lo trovi...
Non sopporto la crudeltà verso gli animali e tu, che ne pensi?

Enzo Salvi preso a calci da uno sconosciuto: "Ha tirato sassi al ...

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

5 messaggi in questa discussione

Ciao Diana, non riesco ad assegnare il punto positivo, grazie per le infrormazioni, da parte mia ho scritto più volte sulla pagina dedicata agli animali, prova a verificare. Ciao e grazie.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Campiglia Marittima, mi viene in mente la storia del cane Lampo (interessante il libro scritto da Elvio Berlettani - Lampo cane viaggiatore) - un secondo libro con una storia diversa è quello scritto da Daniele Nicastro - Lampo cane ferroviere - due storie diverse aventi come base la amicizia e la solidarietà animali ed umani.

Modificato da dune-buggi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

C'era una mia amica che non sopportava più il suo lavoro e desiderava stare a casa..

il caso volle che si beccò una brutta malattia e stette a casa un anno..

Perciò,tutti i Vips che vogliono ritornare alla ribalta e finire sui giornali,li esorto a stare attenti

a ciò che desiderano (nel bene o nel male)...POTREBBERO AVVERARSI..

ma non si sa come !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora