profugo spaccia ma non puo 'essere arrestato,torna in hotel

Arrestato e rimesso in libertà in attesa del processo che si terrà a novembre. Il profugo ghanese di 25 anni sorpreso nei giorni scorsi con due etti di droga dai carabinieri di Comacchio, era stato arrestato con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Dopo essere stato trattenuto nella camera di sicurezza della caserma in attesa del giudizio per direttissima è stato rilasciato in attesa dell’udienza che si terrà tra un paio di mesi. dicono alla cooperatva: «Il ragazzo è stato ospite nell’Ostellatese fino a fine agosto e, durante tutto il periodo, non ha mai creato problemi o manifestato atteggiamenti particolari». Tranne spacciare.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963