Probabilità che l'Italia diventi come la Grecia

Di certezze non ne abbiamo..ma l' UE è comandata dai tedeschi..e secondo noi...sarebbero dei fessi a darci i denari subito(sappiamo di darci la zappa sui piedi) e il sentore sembra questo..una lunga tiritera..sui Recovery fund 

Prima ci fanno fare crack..poi arrivano i fondi..ma saranno una toppa in una voragine..e così bellamente ci colonizzano.. speriamo di essere smentiti da questa brutta previsione..Non è poi alquanto carino..prendere ordini dai crucchi...sicuramente più capaci di noi..ma altrettanto rigorosi e ferrei.. Non ci sarebbe spazio per godersi la vita..e noi italiani amiamo questo ..anche se nn siamo tutti uguali 

Modificato da marzianobravo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

8 messaggi in questa discussione

7 minuti fa, marzianobravo ha scritto:

Prima ci fanno fare crack..poi arrivano i fondi..ma saranno una toppa in una voragine..e così bellamente ci colonizzano

Forse i Tedeschi sottovalutano la rabbia sociale che sta montando in varie categorie del paese a causa dei problemi economici derivanti dal coronavirus i Tedeschi rischiano di colonizzare una nazione che potrebbe diventare ingovernabile anche per loro; notizie come quella di ieri sul ripristino dei vitalizi, una cosa fatta  nella speranza che passasse inosservata e nessuno ci prestasse attenzione, distraendo la gente con notizie sui giornali   come quella di Sgarbi portato via dai valletti del senato non servono ne a nascondere ne a placare lo sdegno della gente, così come è inutile il tentativo di far credere alla gente che la decisione di ripristinare  i vitalizi sia da imputare all'opposizione  https://www.liberoquotidiano.it/news/politica/23471665/matteo-salvini-stop-taglio-vitalizi-disgustosa-vergogna-pd-lacrime-coccodrillo.html

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, etrusco1900 ha scritto:

Forse i Tedeschi sottovalutano la rabbia sociale che sta montando in varie categorie del paese a causa dei problemi economici derivanti dal coronavirus i Tedeschi rischiano di colonizzare una nazione che potrebbe diventare ingovernabile anche per loro; notizie come quella di ieri sul ripristino dei vitalizi, una cosa fatta  nella speranza che passasse inosservata e nessuno ci prestasse attenzione, distraendo la gente con notizie sui giornali   come quella di Sgarbi portato via dai valletti del senato non servono ne a nascondere ne a placare lo sdegno della gente, così come è inutile il tentativo di far credere alla gente che la decisione di ripristinare  i vitalizi sia da imputare all'opposizione  https://www.liberoquotidiano.it/news/politica/23471665/matteo-salvini-stop-taglio-vitalizi-disgustosa-vergogna-pd-lacrime-coccodrillo.html

 

Purtroppo dai disordini sociali..e dalla fame...ci guadagnano..divide et impera..alla fin fine..i panzer stanno facendo una politica economica diversa dall'Italia..Non si sono mai fermati come noi..il loro lockdown minore del nostro..la produzione era ed é più attiva..Non possiamo confrontarci..se hanno perso due guerre mondiali..e comandano ancora..un motivo ci sarà..sicuramente sono addittabili e deprecabili sotto il livello umano..ma in quello del saper fare..ci fanno le scarpe..e quindi siamo noi è i nostri governi incapaci di risolvere i problemi .e..loro ne approffittano e basta

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 minuti fa, marzianobravo ha scritto:

Non possiamo confrontarci..se hanno perso due guerre mondiali..e comandano ancora..un motivo ci sarà..sicuramente sono addittabili e deprecabili sotto il livello umano..ma in quello del saper fare..ci fanno le scarpe

Sono perfettamente d'accordo, mentre noi ci consolavamo con la resistenza e la guerra "vinta" ,  loro  che la guerra l'avevano persa  si rimboccavano le mani e ricostruivano la Germania; quando con la riunificazione anche loro si sono trovati a gestire il loro "meridione"  (la Germania est) in pochi anni hanno risolto il problema mentre noi siamo ancora li con il problema  da risolvere delle regioni del sud Italia e delle zone povere di certe parti d'Italia (penso alla maremma Toscana)  e si pensa di risolvere questi problemi con il ritorno dell'assistenzialismo di stato, il reddito di cittadinanza  e il ripristino di  nuove o vecchie casse per il mezzogiorno....con tanto di voti di scambio  ( io ti do il reddito di cittadinanza e tu mi dai il voto)......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
21 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

Sono perfettamente d'accordo, mentre noi ci consolavamo con la resistenza e la guerra "vinta" ,  loro  che la guerra l'avevano persa  si rimboccavano le mani e ricostruivano la Germania; quando con la riunificazione anche loro si sono trovati a gestire il loro "meridione"  (la Germania est) in pochi anni hanno risolto il problema mentre noi siamo ancora li con il problema  da risolvere delle regioni del sud Italia e delle zone povere di certe parti d'Italia (penso alla maremma Toscana)  e si pensa di risolvere questi problemi con il ritorno dell'assistenzialismo di stato, il reddito di cittadinanza  e il ripristino di  nuove o vecchie casse per il mezzogiorno....con tanto di voti di scambio  ( io ti do il reddito di cittadinanza e tu mi dai il voto)......

E una mentalità antica quanto Roma..come del resto lei ha citato i vitalizi..sono privilegi duri a morire..Non possiamo farci molto..lo status quo permane..poche persone non possono fare la rivoluzione anzi vengono inghiottite..perché qualcuno ci ha pure provato a sradicare il sistema italico..pensiamo che alla fine emerga la rassegnazione..tanto si va avanti così..e così sia

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
31 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

Sono perfettamente d'accordo, mentre noi ci consolavamo con la resistenza e la guerra "vinta" ,  loro  che la guerra l'avevano persa  si rimboccavano le mani e ricostruivano la Germania; quando con la riunificazione anche loro si sono trovati a gestire il loro "meridione"  (la Germania est) in pochi anni hanno risolto il problema mentre noi siamo ancora li con il problema  da risolvere delle regioni del sud Italia e delle zone povere di certe parti d'Italia (penso alla maremma Toscana)  e si pensa di risolvere questi problemi con il ritorno dell'assistenzialismo di stato, il reddito di cittadinanza  e il ripristino di  nuove o vecchie casse per il mezzogiorno....con tanto di voti di scambio  ( io ti do il reddito di cittadinanza e tu mi dai il voto)......

E poi rimane e permane quello che, allo stato attuale è forse il princioale problema: lo scientifico e costsnte s#ciac#allaggio del Capitano Volante e di Io sono Giorgia che non si fermano neanche davanti alla peggior pandemia del secolo, facendo finta che nulla sia successo. Aizzando gli animi e invitandoli a chiedere sempre di più (proponi 1000? Stiamo pazziando? Come minimo, giusto per non esagerare, si propone 3000 e....chi è contrario,?). Ovviamente, per completare l'opera, non basta solo chiedere ma anche fare in modo che nessuno paghi tasse.

Ovviamente poi è anche meglio non chiedere niente a nessuno, soprattutto a quei cattivoni dell'Eurooa.....

Domanda: a questo punto, visto che anche chi aveva introiti di milioni di euro, fa domanda per avere i 600 euro, DA DOVE POSSIAMO ATTINGERE in maniera così copiosa e cospicua?

NB: si profila, con buona probabilità, una risposta maldestra o, tutt'al più, addestrata.

NB n 2: quando la Germania Ovest ha deciso di occuparsi della Germania dell'Est  non mi risulta che ci fosse una opposizione becera e autolesionista come quella del Capitano Volante e della Capitana Giorgia. 

NB n 3: autolesionista. In quanto, se dovesse riuscire il colpo biCapitanesco di portare il paese allo sbando, sfruttando e magari capitalizzando il malessere (non dovuto a una scelta del Governo ma al tentativo RIUSCITO di bloccare una pandemia), come pensano di gestire lor Signori la situazione?

A quel punto, fino a prova contraria, i soldi dovrebbero darli loro. E non con la propaganda. Domanda: da dove e come?

Modificato da ildi_vino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, ildi_vino ha scritto:

NB n 2: quando la Germania Ovest ha deciso di occuparsi della Germania dell'Est  non mi risulta che ci fosse una opposizione becera e autolesionista come quella del Capitano Volante e della Capitana Giorgia. 

Non ci prendiamo in giro; le politiche sbagliate dell'Italia nei confronti del mezzogiorno non possono essere imputate a questo o quel governo degli ultimi anni, ci sono errori voluti oppure no che riguardano tutti i governi di destra di centro e di sinistra che si sono alternati in Italia negli ultimi 50 anni. il mezzogiorno inteso come serbatoio di voti, consenso da ottenere in modo clientelare con sussidi, pensioni di invalidità, posti di lavoro inventati e fasulli, soldi  prelevati con le tasse al nord e spesi al sud in cambio di voti, (ricordo un vecchio comunista Toscano che già a quei tempi ci aveva visto chiaro e  diceva con i soldi delle mie tasse pagano il consenso di quelli che poi mandano i loro eletti a comandarmi) se negli ultimi 50 - 60 anni avessimo imitato le politiche economiche e sociali fatte dalla Germania, dagli asili nido  alle politiche per la famiglia a mille cose che elencarle è impossibile adesso l'Italia sarebbe come la Germania e  non sarebbero gli altri a imporci le loro politiche ma sarebbe l'opposto... il guaio è che noi abbiano perso la guerra e poi abbiamo perso anche la pace, La Germania la guerra l'ha persa, ma la gestione della pace l'ha certamente vinta.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

Non ci prendiamo in giro; le politiche sbagliate dell'Italia nei confronti del mezzogiorno non possono essere imputate a questo o quel governo degli ultimi anni, ci sono errori voluti oppure no che riguardano tutti i governi di destra di centro e di sinistra che si sono alternati in Italia negli ultimi 50 anni. il mezzogiorno inteso come serbatoio di voti, consenso da ottenere in modo clientelare con sussidi, pensioni di invalidità, posti di lavoro inventati e fasulli, soldi  prelevati con le tasse al nord e spesi al sud in cambio di voti, (ricordo un vecchio comunista Toscano che già a quei tempi ci aveva visto chiaro e  diceva con i soldi delle mie tasse pagano il consenso di quelli che poi mandano i loro eletti a comandarmi) se negli ultimi 50 - 60 anni avessimo imitato le politiche economiche e sociali fatte dalla Germania, dagli asili nido  alle politiche per la famiglia a mille cose che elencarle è impossibile adesso l'Italia sarebbe come la Germania e  non sarebbero gli altri a imporci le loro politiche ma sarebbe l'opposto... il guaio è che noi abbiano perso la guerra e poi abbiamo perso anche la pace, La Germania la guerra l'ha persa, ma la gestione della pace l'ha certamente vinta.

In pratica te la stai prendendo contro il modello tuo e della destra. Il Pentapartito.

Anche perché poi le cose bisogna dirle nella loro interezza e non come meglio aggrada.

Il fatto del consenso è vero e anche il fatto degli sprechi ma poi bisogna vedere anche a chi sono davvero andati i soldi della Cassa per il Mezzogiorno e via discorrendo.

O finanziamenti "a pioggia" ai fini del consenso erano dovuti soprattutto a chi deteneva il potere e non certo a chi era all'opposizione.

Personalmente so che, per esempio in Sardegna e ovviamente al Sud, i soldi non sono andati certamente alla povera gente che magari avrà pure preso qualche pensione di invalidità in più e non dovuto, ma che certamente non ha preso o soldi per le cattedrali nel deserto. E poi,preso il malloppo, fatti i disastri, sono scappati.

E le pensioni di invalidità e i posti ad hoc non sono stati appannaggio solo "dei terun", queste sono legende metropolitane.

Come dire insomma che mi attendevo una risposta maldestra e addestrata e invece e' arrivata una risposta maldestra e daddestrata oltre che... democristiana.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, ildi_vino ha scritto:

In pratica te la stai prendendo contro il modello tuo e della destra. Il Pentapartito.

Anche perché poi le cose bisogna dirle nella loro interezza e non come meglio aggrada.

Il fatto del consenso è vero e anche il fatto degli sprechi ma poi bisogna vedere anche a chi sono davvero andati i soldi della Cassa per il Mezzogiorno e via discorrendo.

O finanziamenti "a pioggia" ai fini del consenso erano dovuti soprattutto a chi deteneva il potere e non certo a chi era all'opposizione.

Personalmente so che, per esempio in Sardegna e ovviamente al Sud, i soldi non sono andati certamente alla povera gente che magari avrà pure preso qualche pensione di invalidità in più e non dovuto, ma che certamente non ha preso o soldi per le cattedrali nel deserto. E poi,preso il malloppo, fatti i disastri, sono scappati.

E le pensioni di invalidità e i posti ad hoc non sono stati appannaggio solo "dei terun", queste sono legende metropolitane.

Come dire insomma che mi attendevo una risposta maldestra e addestrata e invece e' arrivata una risposta maldestra e daddestrata oltre che... democristiana.

Secondo noi..nella prima Repubblica vi era il giochino..noi al governo..voi all'opposizione..ma questo era concordato da una spartizione..altrimenti nn si capisce perché Moro e Berlinguer non siano riusciti a fare il patto ..di maggioranza..le cospirazioni..i sotterfugi...l'uso della violenza per nn cambiare il sistema è prassi nel nostro paese quindi le colpe sono di entrambi..e se veniamo ai giorni nostri..la minestra nn cambia..chi si adegua ha i diritti..altrimenti si sta fuori..come dei co.io.ni..e far gli eroi non ci pensa nessuno 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963