governo non cade grazie a loro 4

A oggi sono infatti 6 i voti di vantaggio sopra le opposizioni e sono così ripartiti: Movimento 5 stelle 95, Pd 35, Italia viva 17, Misto 7, Misto-Leu 5, Misto-Maie 2, Autonomie 6. E non sempre nel gruppo misto e nel gruppo delle autonomie si vota con la maggioranza. Che quindi non è più tale, nemmeno in Parlamento.

Sono quindi decisivi i voti di 6 senatori a vita.  Teniamo anche conto che i senatori a vita non sono quasi mai presenti, quindi inutili ai fini della battaglia parlamentare quotidiana. Ergo questo governo si basa su 6 senatori che sono e non sono nella cosiddetta maggioranza. Andate a casa, toglietevi dalle *****

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963