Signor trentotto … vada lei a bere acqua di fonte

 

Signor trentotto … vada lei a bere acqua di fonte – Ella per ogni scritto chiede di conoscere la fonte. Bene, nella sua città esisteranno fonti e fontane, beva e si istruisca. Vada a documentarsi per quale motivo dagli anni cinquanta in poi le varie epidemie partivano dai suoi fratelli cinesi. Per quale motivo … vada alla sua bocciofila e lavi per bene le proprie sfere da gioco prima di lanciarle in aria contro i birilli avversari. 

 

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

9 messaggi in questa discussione

Il 20/6/2020 in 07:33 , dune-buggi ha scritto:

 

Signor trentotto … vada lei a bere acqua di fonte – Ella per ogni scritto chiede di conoscere la fonte. Bene, nella sua città esisteranno fonti e fontane, beva e si istruisca. Vada a documentarsi per quale motivo dagli anni cinquanta in poi le varie epidemie partivano dai suoi fratelli cinesi. Per quale motivo … vada alla sua bocciofila e lavi per bene le proprie sfere da gioco prima di lanciarle in aria contro i birilli avversari. 

 

per quale motivo dagli anni cinquanta in poi le varie epidemie partivano dai suoi fratelli cinesi. 

Vero al 88%

A) l'AIDS partì dalla California;

B) la MERS dai cammelli del Medio Oriente;

C) la MENINGITE dalle vallate montane.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
36 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

per quale motivo dagli anni cinquanta in poi le varie epidemie partivano dai suoi fratelli cinesi. 

Vero al 88%

A) l'AIDS partì dalla California;

B) la MERS dai cammelli del Medio Oriente;

C) la MENINGITE dalle vallate montane.

 

certo che alcune (alcune) epidemie partivano anche (anche) da altre zone geografiche. ma non erano cosi bene organizzate (le epidemie) come lo erano quelle di partenza cinese. Attenzione (attenzione) io parlo delle epidemie. Della polemica che il signor "trentotto" (amico del chimico russo siberiano D.J. Mendeleev) porta avanti (ed anche dietro) alla mia persona, quello è un capitolo a parte. Ciao CortoMaltese e grazie per avere partecipato. Continua a seguire le varie rubriche dedicate al signor "trentotto".

 

 

Modificato da dune-buggi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Nel periodo compreso tra la fine di giugno ed i primi di luglio lungo il fiume Sile si svolgono numerose sagre paesane all'insegna del vivere spontaneamente ed allegramente. Si svolgono le discese lungo il fiume Sile con curiose, allegre, fantasiose imbarcazioni artigianali realizzate dagli stessi discesisti. Divertenti le scene di arrembaggio ed assalto tra i diversi scafi. Molti finiscono in acqua e tra di loro si organizzano i salvataggi in stile pirata. Poi tutti a tavola a gustare lo spontaneo pescato di fiume o le frittate di uova locali. Senza dimenticare il vino, il salame, il pane di una volta. Se tra i partecipanti vi sono ragazzi o ragazze di nome divertente vincono un premio. - un tizio che mi ha preso di mira (grande amico del chimico siberiano D.J. Mendeleev) avrà in omaggio una cesta ricordo. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963