Conoscete le proprietà benefiche della valeriana?

 

Un'erba molto diffusa fin dall'antichità per favorire sonno e relax.

Milano, giugno 2020 – La valeriana è una pianta ricca di benefici, soprattutto per chi cerca un rimedio naturale per aiutare un corretto riposo e contrastare ansia e agitazione. Questa erba, infatti, vanta numerose proprietà, tanto da essere utilizzata già dagli antichi romani e durante il Medioevo per combattere insonnia, stress e nervosismo. In tempi più recenti, dopo la Seconda Guerra Mondiale, la valeriana fu prescritta anche ai soldati e ai veterani, per abbassare i livelli di stress dovuti ai bombardamenti. Oggi, questa pianta si trova facilmente in commercio sotto forma di integratori, infusi, tintura madre ed estratto secco.

Valdispert (Vemedia Pharma), specializzato in integratori contro insonnia e ansia, propone numerosi prodotti a base di valeriana, uno dei rimedi naturali più utilizzati contro l’insonnia, grazie alle sue proprietà rilassanti e ipnoinducenti, che - in sinergia con altri ingredienti come Melatonina, Lavanda, Papavero della California - aiutano a ridurre il tempo di addormentamento e migliorare la qualità del sonno. Con la sua azione calmante e distensiva, la valeriana rappresenta un valido aiuto anche per favorire il relax e combattere l’ansia: in caso di mal di testa, nervosismo, ma anche agitazione e tachicardia, un integratore a base di valeriana ha un effetto calmante, contribuendo anche ad abbassare la pressione arteriosa. La valeriana ha effetti benefici sia sul sistema nervoso centrale che sulla muscolatura liscia dell’intestino e, proprio per questo, può essere utilizzata anche in caso di crampi addominali, colite e spasmi, nonché come coadiuvante per ridurre i dolori del mestruo. 

Le numerose proprietà benefiche della valeriana sono dovute ai suoi principi attivi che, agendo sinergicamente, producono gli effetti rilassanti tipici di questa erba. Tra questi, i principali sono i flavonoidi, gli alcaloidi, i tannini, le resine, i glucidi e gli oli essenziali. 

Sebbene sia un rimedio naturale e non presenti particolari controindicazioni, è raccomandato assumere integratori a base di valeriana evitando di superare le dosi consigliate e mai prima di mettersi alla guida o svolgere attività che richiedono una particolare concentrazione. Per l’assunzione di valeriana insieme ad altri farmaci, inoltre, è opportuno consultare il proprio medico. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963