Lettera aperta ai Grillebeti ....

Popolo, popolo grillebete 
È finita così. Com'era iniziata. Con una farsa !! Voi siete esattamente tutto ciò che dite di voler combattere.  Fate sempre tutto ciò che dite di condannare.
Da nuovi ideologi della democrazia diretta demandate ogni scelta a un comico e a un rivenditore di algoritmi, da paladini della politica on line non fate le primarie per paura di essere hackerati.  Anche senza il capo comico, riuscite comunque a far ridere di voi stessi. E la candidatura da "monopolio" di Di Maio è esattamente in linea con la più spiccata mediocrità della "Eredi Casaleggio Spa".

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

PER  FORTUNA  CI  PENSA   GRILLO  CHE MANGEREBBE  TUTTI  I GIORNALISTI  SOLO  PER  IL  GUSTO  DI  POI  VOMITARLI.   CHI  FA  VOMITARE  PERO'  E' LUI
GRILLINO TI VOGLIO DIRE...TU SOSTIENI UN PREGIUDICATO,CONDANNATO PIU' VOLTE.
L'OBIETTIVITA' DEI NOSTRI ORGANI DI INFORMAZIONE CARTACEI E TELEVISIVI.

Nonostante che alle "primarie" del PD abbiano partecipato circa 2 milioni di militanti ...ed elettori in carne ed ossa e ci siano stati confronti pubblici duri tra personaggi politici diversi, con programmi distinti, moltissimi degli addetti all'informazione del nostro Paese hanno speso fiumi di inchiostro mettendone in discussione le modalità ed accusandone il vincitore, Matteo Renzi, di essere "l'uomo solo al comando", quello del "giglio magico", ecc. ecc..
Diversamente da ciò, la stragrande maggioranza di quegli stessi critici oggi tace sulle farlocche "clicchettarie" della Setta e di quei pochi che non lo fanno la voce è flebile, quasi dimessa.
Nessuno dei vari pennivendoli, inoltre, sembra porsi seriamente il problema di come e da chi viene garantito il controllo e l'esecizio democratico del voto dei seguaci di Casaleggio & Grillo on line.
Questo, purtroppo, nell'attuale fase storica è quello che passa il convento dell'informazione nel nostro Paese.
Questi sono coloro che si attribuiscono arbitrariamente il ruolo degli inflessibili "guardiani della democrazia".
NESSUN DISTINGUO TRA LA SETA PURA E LA LANA MORTACCINA.
A CHI GIOVA ?

ANNAMO BENE. ANNAMO PROPRIO BENE.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963