Er tipo duro - Identikitte

Me so' stancato

l'urtime rime dopo me ne vado

nun serve de sta qui a sprecare er fiato

ma sono certo che 'n da 'sta catapecchia

più de uno 'n queste rime ce se specchia.

 

Er tipo duro. Identikitte

x docet

Se crede bello, furbo, ‘nteligente
provoca tutti e nun lassa perde niente
fa le battute se sente pure granne
ma c’ha n’alito che sta nelle mutanne
così finisce che fra pizze e focacce
je vengon bene, solo le fregnacce.
Poi per nasconne er suo cervello piatto
s’atteggia a duro e gioca a fa’ er coatto
fa l'istruito che tanto je piace
e mostra er petto, du metri de torace
ma non riesce a nasconnere porello
quello sputo che tiene ar posto der cervello.
S’attegia tutto e nun se capisce mica
perché se stia a fa’ tanta fatica
potesse rispermiasse ‘n po’ er teatrale
che a fa' l' 'mbecille je viene naturale.
Lui poi po’ di tutto de tutti
ma nun je va poi de raccoje li frutti
si perchè se mai uno reaggisce,
fa er prepotente e poi se 'mbizzarrisce
si perchè prima fa finta de gnente
ma se ne va a piaggne' d'appresso d’artra gente
poi torna indietro 'n po’ ringalluzito
e se rimette a fa’ er gallo de rito
se gonfia tutto come na mignatta
poi de ‘mproviso rosso e teso schiatta
che pare un botto de fin d’anno o carnevale
certo porello che ja detto male
e ciò che resta der tipo tanto duro
so’ quattro schizzi de kakka, sopra ‘n muro.

pasquino

 

Ammuninne?”

Ammucenne!”

Modificato da pasquino.xxl
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963