Ricordate chi e’ Basentini ??

Inviata (modificato)

Si si proprio lui !!. Quello che fu nominato capo del DAP al posto di Di Matteo e che da quella vicenda parti la polemica ( non ancora risolta , nda) tra Bonafede ed il Magistrato siciliano con tanto di sputa na mento in diretta TV. Mai nessuno ha fatto la domanda più logica da fare a Dj Fofo’ Bonafede , ovvero quali sarebbero stati i motivi per cui preferì Basentini a Di Matteo . Ora lo sappiamo con ragionevole certezza (o quasi ). Basentini era quel Magistrato che si occupò della vicenda Tempa Rossa . Quella inchiesta , naturalmente , si concluse nel nulla più assoluto e con buona pace del Cazzaro di Napoli che aveva già comminato 2/3 ergastoli , 4 condanne a 20 anni e 12 dai 6 ai 9 anni . Tuttocio’ , però , commino’ una negativa pubblicità al PD , a Matteo Renzi e , soprattutto , comporto’ le dimissioni dell’allora Ministro Guidi che si stava presentando come una dei migliori ministri in circolazione . Naturalmente il tutto era “sponsorizzato “ dagli scappati di casa a 5 stelle con i vari Dibba, Dimma , Lezzi e Taverna a farla da padroni vocianti un giorno si ed un pure mentre dal golfo di Surriento , un Cazzaro , si pugniettava ogni 3 ore . Non ci fu una condanna una manco ad 2 giorni di reclusione, ma il debito d’onore verso Basentini , il M5s doveva pagarlo per ricompensare l’impegno di quest’ultimo . Beh , insomma , l’obbiettivo del danno di immagine , si era comunque raggiunto. Ed ecco allora che l’occasione capita appena Fofo’ diventa ministro della Giustizia . Sacrifica Di Matteo , altra icona del Movimento ma che non ha meriti particolari e diretti verso gli scappati da casa e quindi , Basentini , diventa il cavallo di razza da “sistemare “ e colmare il debito di riconoscenza . Strano ( mica tanto , nda) Che il m5s che voleva una commissione d’inchiesta anche se pisciava un uccellino  se ne stia silente silente e si sia limitato a riconoscere un “errore” la nomina di Basentini . Chissà perché . Già , chissà perché !!  

 

 

 

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

Anche oggi il torsolo di maggiordomo ha vuotato il pitale di Leopoldino.

Leopoldino peraltro dimentica però due cose che nessuno gli ha fatto notare. La prima, la più importante: in quei giorni tutti i giornali e tutte le agenzie riportarono la notizia di un Renzi “furioso” con l’allora ministra dello Sviluppo che lui per primo, dagli Stati Uniti dov’era in viaggio *** da premier, chiese a Federica Guidi di dimettersi. Anzi, alcuni giorni dopo in un’intervista al Tg2 lo rivendicò: “Il ministro Guidi ha fatto un errore. Non c’è niente di illecito ma ha fatto un errore e ne va preso atto. In Italia adesso chi sbaglia va a casa“. 

da La 7

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Lei si vuole sempre distinguere come il più idio ta del reame . L’errore si riferiva ad una telefonata fatta al compagno di nessun valore pratico . Fonte : Sentenza del Giudice pronunciata in Nome del Popolo Italiano . Grande merito a Renzi che pur in presenza del niente , del vuoto a perdere , consiglio comunque alla Guidi di dimettersi . 

Renzi sul caso Guidi: nessun illecito, ma telefonata inopportuna

e6f1a020d5b56f16faa454c35f999662-k7WB-U1  

Le opposizioni: pronta la mozione di sfiducia. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ehehehehe!  Che buffoni.  Con la i 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963