ottimo povia.merita

Povia si schiera contro l’accoglienza di sedicenti profughi sul Montello, all’ex polveriera di Volpago

«Solo chi rischia è libero»: questa è la dedica che il cantautore Giuseppe Povia ha fatto al comitato “No centro accoglienza sul Montello” su una copia del sul ultimo Cd autoprodotto “Nuovo ContrOrdine mondiale”.

L’immagine dell’album autografato è stata pubblicata ieri sulla pagina Facebook del comitato volpaghese che si batte contro il progetto di realizzare un centro per richiedenti asilo in parte dell’ex polveriera del Montello.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora