Eravamo noi...caro destrebete..

Era il 7 giugno del 1970. E un politico adottò lo slogan “prima gli svizzeri”, il suo nome era James Schwarzenbach.

Era quando i migranti eravamo noi. Era quando a vivere nelle baracche eravamo noi. Era quando “quelli da ributtare in mare” eravamo noi.

Eravamo stagionali, quelli che potevano restare solo nove mesi e non avevano il permesso di affittare una casa.

Baracche coi letti a castello, un bagno per cinquanta persone, il lavatoio in comune, fornelletti per cucinare, fili stesi per i panni. Ai margini delle città, vicino ai cantieri, lontano dai quartieri borghesi.

Quando i migranti eravamo noi, c’era qualcuno che voleva cacciarci via.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

9 messaggi in questa discussione

Una mia anziana vicina aveva lavorato in Svizzera negli anni '60-'70 come cameriera. Anche lei mi raccontava di soprusi e discriminazioni. Ma c'erano brave persone anche lì. Il razzismo e la xenofobia sono patologie endemiche molto diffuse in quasi tutti i paesi ricchi. L'organo bersaglio è il cervello. Vengono colpiti solo i soggetti con quoziente intellettivo inferiore alla media. L'effetto generalmente consiste in un ulteriore progressivo incretinimento. Saluti

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

1 ora fa, wronschi ha scritto:

Era il 7 giugno del 1970. E un politico adottò lo slogan “prima gli svizzeri”, il suo nome era James Schwarzenbach.

Era quando i migranti eravamo noi. Era quando a vivere nelle baracche eravamo noi. Era quando “quelli da ributtare in mare” eravamo noi.

Eravamo stagionali, quelli che potevano restare solo nove mesi e non avevano il permesso di affittare una casa.

Baracche coi letti a castello, un bagno per cinquanta persone, il lavatoio in comune, fornelletti per cucinare, fili stesi per i panni. Ai margini delle città, vicino ai cantieri, lontano dai quartieri borghesi.

Quando i migranti eravamo noi, c’era qualcuno che voleva cacciarci via.

vedi ,paNZONE NULLAFACENTE E MANTENUTO DALLO STATO,CIOè DA NOI:QUANDO I NOSTRI NONNI EMIGRAvANO,SIA IN SVIZZERA,CHE IN GERMANIa E NEGLI USA,ANDAVANO A lavorare SERIAMENTE,NON A FARSI MANTENERE NEGLI HOTEL DALL OSTATO,con le piscine e i corsi di scii sempre a nostre spese.parli della svizzerA? SAI PERCHè CI HANNO DETESTATO^? PERCHE ANDAVANO IN  SVIZZERA DEI SOGGETTI PROVENIANTI DA QUALCHE PARTICOLARE REGIO NE ITALIANA,A FARE  I FURBETTI....OK,VECCHIO CICCIONE KOMUINISTA,E MANTENUTO??

Modificato da director12

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, director12 ha scritto:

vedi ,paNZONE NULLAFACENTE E MANTENUTO DALLO STATO,CIOè DA NOI:QUANDO I NOSTRI NONNI EMIGRAvANO,SIA IN SVIZZERA,CHE IN GERMANIa E NEGLI USA,ANDAVANO A lavorare SERIAMENTE,NON A FARSI MANTENERE NEGLI HOTEL DALL OSTATO,con le piscine e i corsi di scii sempre a nostre spese.parli della svizzerA? SAI PERCHè CI HANNO DETESTATO^? PERCHE ANDAVANO IN  SVIZZERA DEI SOGGETTI PROVENIANTI DA QUALCHE PARTICOLARE REGIO NE ITALIANA,A FARE  I FURBETTI....OK,VECCHIO CICCIONE KOMUINISTA,E MANTENUTO??

Si eri tu Alcapone ?

Ah..no tu sei alcacoglione

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 minuti fa, wronschi ha scritto:

Si eri tu Alcapone ?

Ah..no tu sei alcacoglione

quando arriva il primo del mese,un po' di vergogna nell'andare alle poste non la provi? a che eta' sei andato in pensione? quanti anni di contribuzione hai versato? se sei un panzone,non è colpa del virus...è che non hai mai fatto nulla nella tua agra vita...sindacalista del *****,e persona alquanto indigesta.....mutandaro in testa....indovina perchè...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, director12 ha scritto:

quando arriva il primo del mese,un po' di vergogna nell'andare alle poste non la provi? a che eta' sei andato in pensione? quanti anni di contribuzione hai versato? se sei un panzone,non è colpa del virus...è che non hai mai fatto nulla nella tua agra vita...sindacalista del *****,e persona alquanto indigesta.....mutandaro in testa....indovina perchè...

Tasi Cornelio va Inmona ostreghetta

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Erano trattati  come   oggi  i celodurifasciodestri  trattano  altri .... NON HANNO  UMANITA'  pensano  solo  ai  soldi  ,  che  purtroppo  non  sono  i  loro  .... 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

17 ore fa, pm610 ha scritto:

Erano trattati  come   oggi  i celodurifasciodestri  trattano  altri .... NON HANNO  UMANITA'  pensano  solo  ai  soldi  ,  che  purtroppo  non  sono  i  loro  .... 

49 Salvini 15 Pivetti...se li tengono stretti stretti....e defficentee direttoretto si cala le braghe e faunpetto...o un rutto..come di sua consuetudine 

😊😜👍

Modificato da wronschi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 6/7/2020 in 14:46 , wronschi ha scritto:

Era il 7 giugno del 1970. E un politico adottò lo slogan “prima gli svizzeri”, il suo nome era James Schwarzenbach.

Era quando i migranti eravamo noi. Era quando a vivere nelle baracche eravamo noi. Era quando “quelli da ributtare in mare” eravamo noi.

Eravamo stagionali, quelli che potevano restare solo nove mesi e non avevano il permesso di affittare una casa.

Baracche coi letti a castello, un bagno per cinquanta persone, il lavatoio in comune, fornelletti per cucinare, fili stesi per i panni. Ai margini delle città, vicino ai cantieri, lontano dai quartieri borghesi.

Quando i migranti eravamo noi, c’era qualcuno che voleva cacciarci via.

La storia si dimentica ma si ripete..sempre le stesse logiche..cambiano gli attori..gli italici sono un popolo di emigranti...Non e mai sparito questo fenomeno..tranne rari decenni..di opulenza del bel paese..e preparatevi..dato che con la crisi attuale..gli esodi  di massa possono ricominciare..in un momento di deflazione..di stagnazione..irrigidimento...cambiare soprattutto x i giovani è una necessità..uno status..di libertà..L'italia diverrà la nazione in cui passare le vacanze..ritrovare i familiari..gli amici d'infanzia..niente di più 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, marzianobravo ha scritto:

La storia si dimentica ma si ripete..sempre le stesse logiche..cambiano gli attori..gli italici sono un popolo di emigranti...Non e mai sparito questo fenomeno..tranne rari decenni..di opulenza del bel paese..e preparatevi..dato che con la crisi attuale..gli esodi  di massa possono ricominciare..in un momento di deflazione..di stagnazione..irrigidimento...cambiare soprattutto x i giovani è una necessità..uno status..di libertà..L'italia diverrà la nazione in cui passare le vacanze..ritrovare i familiari..gli amici d'infanzia..niente di più 

Ma io non avevo intenzioni malevole. Mi basta mandare Salvini al mare con il mojito, e restituire Berlusconi alle sue tv e alle sue fidanzate. Nel frattempo la Meloni potrebbe spezzare le reni alla Grecia».

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963