L'italia dei piccoli comuni

Insomma in questo paese si pensa di trovare stimoli..cultura ..nei centri storici ...nei palazzi del potere ..ma l'andamento degli ultimi anni e inverso..nei piccoli comuni..nelle periferie delle grandi città nascono crescono..i volti che fanno opinione..come i rapper per i giovani..i quali non ascoltano e non riconoscono i politici ..come loro interlocutori ..è la musica che unisce ogni generazione..esempio: il pensiero di Vasco (di fan ve ne sono tanti ) è molto più importante di quella del presidente regionale..statale di turno..sono personaggi che trascinano e formano le idee nella testa delle persone comuni e anche non..qualcuno vorrebbe Vasco presidente della Repubblica??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

Se il politico si dissocia dalla realtà ,e pensa solo e solamente alle banche, al profitto ,agli interessi degli amici , per quale motivo i giovani dovrebbero seguirlo?

Trascinano e formano le idee nella testa delle persone @@@@ ????!!!@@@  ma tu hai visto qualche politico saggio? Vasco Rossi presidente della repubblica??!! ... per essere eletti a presidente della Repubblica bisogna aver compiuto i 55 anni di età , saper leggere e scrivere, ed essere cittadini italiani i volti che fanno opinione ? : e che opinione vuoi avere quando te lo mettono nelle chiappe?...

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, mylord611 ha scritto:

ma tu hai visto qualche politico saggio?

Diciamo che le politiche che sono state fatte in Italia dalla fine della guerra a oggi  non sono state sagge e non hanno certo avvantaggiato i piccoli comuni dei quali parla il titolo di questa discussione, i piccoli comuni sono stati via vi smantellati di posti di lavoro, di ospedali, di strutture, si è fatto di tutto per incoraggiare lo spostamento della popolazione dai piccoli comuni alle grandi città dove (e ce ne rendiamo conto solo oggi) la vita diventa sempre più invivibile, con problemi di inquinamento, delinquenza, problemi di mobilità all'interno delle città, le campagne abbandonate e non più coltivate creano fenomeni di smottamento delle colline , provocano allagamenti, danni generali all'ambiente; c'è chi assurdamente ha proposto di ripopolare i piccoli comuni con gli immigrati; uso il termine "assurdamente" perché se in quelle piccole realtà gli Italiani sono dovuti andare via perché non c'era lavoro e non ci si poteva "campare", gli eventuali immigrati insediati li, di cosa vivrebbero? se in quelle realtà non c'era lavoro per gli italiani non ci sarebbe neppure per gli immigrati, non vi pare?

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

verità cristallina, realtà innegabile . 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963