BRAVO PIERLUIGI !

Inviata (modificato)

Virus, Bersani: «Col centrodestra non bastavano i cimiteri».

Ira di Salvini e Meloni: «Frasi disgustose, sembra un creti.no»

 

COPPIA DI KOLLIONI,

SE NON VI BASTA LA LOMBARDIA.....

 

ECCO DOVE GOVERNA LA DESTRA COSA SUCCEDE:

Brasile, troppe vittime. pronte le fosse comuni per i morti. “La situazione è al collasso”.

brasile

Brasile. Nel cimitero di San Paolo, il più importante della metropoli, sono state scavate centinaia di fosse per far fronte all’aumento dei morti. Stessa situazione a Manaus, capitale dell’Amazzonia, dove il numero di sepolture giornaliere è più che raddoppiato a causa dell’emergenza Coronavirus.

Modificato da cortomaltese-im
2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

6 messaggi in questa discussione

sembrava un ...ecc..detto da una zocc.o.l...ecc.. e da un indagato.....leader della dx...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quello che sconcerta è l'ostinazione della destraccia fascioleghista e berlusconiana (qui l'ex cav non si distingue) nel difendere i Fontana e i Gallera. Ora se la prendono con Bersani che è il comunista più moderato della storia e che solo 2 settimane fa bacchettava il grillino Ricciardi reo di avere detto in parlamento pane al pane sulla Lombardia. Quando si affronta una crisi senza precedenti come questa, è impossibile non sbagliare ma è vitale fare tesoro degli errori. La destraccia invece persevera. Questo ci fa seriamente pensare che con questi sciagurati al governo avremmo fatto sul serio la fine che si avviano a fare gli USA di Trump e soprattutto il Brasile di Bolsonaro. Senza dimenticare il Regno Unito di Johnson, che però ha in parte limitato i danni dopo la provvidenziale malattia dello svitato che voleva combattere il virus con l'effetto gregge. Negli USA ieri hanno superato i 110.000 morti e si  avvicinano ai 2 milioni di casi, di cui oltre la metà attivi. Ma il popolo americano sta ritrovando unità, valori, dignità e orgoglio, e sta isolando Trump nella sua follia. Forse il liberismo sfrenato non ha ancora prodotto danni irreparabili. Mentre il Brasile del fascista Bolsonaro è davvero una polveriera. Ieri, come prevedevo, ci ha superati al terzo posto della classifica dei morti, presto supererà anche il Regno Unito (che pure viaggia sui 200 decessi giornalieri). I dati di ieri sono impressionanti: 1492 morti e 31.890 nuovi casi, ma ciò che più colpisce è il bassissimo rapporto tamponi/popolazione (a ieri 1/215 abitanti, in Italia siamo a 1/15) e l'incredibile rapporto positivi/tamponi: 62,4%, cioè quasi 2 testati su 3 in Brasile risultano positivi. Anche il Messico ha contato ieri più di 1000 morti, numeri preoccupanti anche quelli di Canada, Perù, Colombia, Cile e Bolivia. Nel continente americano la pandemia non ha ancora raggiunto il picco. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E’ molto “strano” che il Cazzaro napoletano non ci informi della situazione in Venezuela . Molto molto strano. Chissà cosa lo frena . Eppure , se ce lo dovesse dire , ci direbbe che il Venezuela di Maduro va molto meglio di altri stati centro americani ...!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Pienamente  d'accordo  con  Bersani

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Anca mi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, sempre135 ha scritto:

sembrava un ...ecc..detto da una zocc.o.l...ecc.. e da un indagato.....leader della dx...

L'immagine può contenere: 4 persone, tra cui Massimo Maggi, persone in piedi, il seguente testo "CHE PERIODO DI MERDA +"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora