Quando il popolo sovrano perde la pazienza

Quel poliziotto che ha barbaramente assassinato un povero cittadino di colore che implorava pietà (per soffocamento: una delle morti più lente e più atroci) è stato licenziato dal commissariato di Minneapolis. Licenziato???? Roba da matti! Roba da regimi oppressivi e senza futuro. Una belva del genere è un pericolo pubblico: andava arrestato, processato per direttissima e condannato all'ergastolo (e al sequestro di tutti i beni a parziale risarcimento per la famiglia dell'ucciso). Nulla di tutto questo è stato fatto. E allora ha fatto non bene, ma BENISSIMO, il popolo sovrano a mettere a ferro e fuoco quel commissariato. Ci sono rivolte anche a Los Angeles e New York: decine di arresti, schierata la Guardia nazionale. Il "gangster" insediato (o asserragliato?) alla Casa Bianca (così lo definisce Robert De Niro, uno che di gangster se ne intende), minaccia di sparare sui rivoltosi. Stia attento, stia molto attento. Quando il popolo sovrano perde la pazienza, e la perde sul serio, non lo fermano nemmeno i missili nucleari. La Casa Bianca potrebbe fare la fine del commissariato di Minneapolis. Ma io spero che il popolo americano si liberi dal gangster per via elettorale. Ma non deve essere più provocato. CHIARO? I leader mondiali devono lanciare un MONITO DURISSIMO all'amministrazione USA.  L'America oggi è una polveriera: ieri altri 1200 morti e 22.000 nuovi casi. Come pure il Brasile. Al momento sono le due più grandi minacce per la salute e la sicurezza del pianeta. Trump e Bolsonaro sono i Fontana e i Gallera della pandemia globale, ma non sono solo incapaci, sono anche folli e fascisti.

https://video.repubblica.it/mondo/morte-di-george-floyd-a-minneapolis-i-manifestanti-danno-alle-fiamme-un-commissariato-di-polizia/361282/361837

Modificato da fosforo311

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

Che Trump sia un energumeno sanguinario non c’è dubbio,  ma che sia il Cazzaro di Napoli a pretendere che ci alziamo in piedi per condannarlo ce ne corre !! Lui , essendo un grande sostenitore del compagno venezuelano Maduro dovrebbe avere il pudore di starsene zitto e zitto ed osservare , in silenzio e nella fogna con ascensore dove vive , gli sviluppi della situazione . Perché se lui spera , come lo sperano tutti i democratici , che il popolo americano si liberi di Trump , io sono più democratico del Cazzaro napoletano e spero che il popolo venezuelano si liberi di un dittatore sanguinario come Maduro . Gli USA sono una grande democrazia ed ho qualche dubbio che lo sia , altrettanto, il Venezuela di Maduro che così tanto piace al Pulcinella partenopeo . 

Venezuela, scontri durante lo sciopero generale contro Maduro: due morti 

Sale così a 99 il numero dei morti in Venezuela dall'inizio delle proteste contro il governo, nell'aprile scorso. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Perché il Cazzaro e’ un turpe individuo che di fronte ad un identico fatto , muta la sua opinione in base  chi la compie ed a chi la subisce . Se un regime di suo gradimento spegne nel sangue la protesta ciò e’ giusto perché chi protesta e’ un oppositore  che insorge alle giuste regole precostituite , se invece a compiere il medesimo gesto e’ un governo che non gradisce, gli insorti sono degli eroi che lottano per la conquista dei loro diritti . Proprio ieri il Cazzaro di Napoli si e’ scagliato contro le giuste proteste di piazza di centinaia di migliaia di cittadini di Hong Kong che sono colpevoli solo di lottare per essere indipendenti  dal regime dittatoriale Cinese . Si e’ detto favorevole ad una dura repressione da espletare in tutti i modi dal governo cinese con l’impiego dell’esercito . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963