Un losco individuo ...

Uno potrà pure dire quel che vuole ma un magistrato come Davigo che va in televisione a dire: "L'errore italiano è stato quello di dire sempre Aspettiamo le sentenze  “, beh , a me  fa paura. Tanta paura !!  Sempre secondo me un tizio che dice una cosa del genere dovrebbe stare ovunque tranne che in un'aula di tribunale a giudicare un imputato. Non mi meraviglio, quindi che un idio ta asintomatico come il Cazzaro di Napoli lo elegga come suo paladino in fatto di Giustizia . Perché se uno come Davigo avesse il potere di mettere in pratica quello a cui anela , ci troveremmo 1)la fine dello stato di diritto. 2) la fine del diritto ad avere un equo processo. 3) la fine del diritto ad avere una difesa. 4) la fine della presunzione di innocenza. Insomma , una specie di salsa venezualcoreana che piace tantissimo all’idio ta fosforoso napoletano che professa , scorreggiando, in ogni vicolo partenopeo .  Guadate , qua non c'entra niente essere onesti o disonesti. Perché  nella giustizia forcaiola di Davigo non esistono gli onesti. Esistono  solo colpevoli che la fanno franca.  E chi non capisce la portata devastante di quanto detto da questo losco figuro, perché tranquillo nel suo di non aver commesso mai alcun reato, non ha capito che nella giuzizia forcaiola ipotizzata da Davigo il reato si trova e se non c'è ci si inventa. D'altra parte non c'è più manco bisogno di aspettare la sentenza per darvi del criminale. Gentaglia !! 

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

49 messaggi in questa discussione

 Perché se uno come Davigo avesse il potere di mettere in pratica quello a cui anela , ci troveremmo

1)la fine dello stato di diritto. E cosa avrebbe fatto o farebbe questo "criminale" per mettere fine allo stato di diritto?

2) la fine del diritto ad avere un equo processo. Specificare il perchè

3) la fine del diritto ad avere una difesa. Specificare il perchè

4) la fine della presunzione di innocenza. Specificare il perchè

Forse ci convince che lei vede più lontano di Leopoldino.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
22 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

 Perché se uno come Davigo avesse il potere di mettere in pratica quello a cui anela , ci troveremmo

1)la fine dello stato di diritto. E cosa avrebbe fatto o farebbe questo "criminale" per mettere fine allo stato di diritto?

2) la fine del diritto ad avere un equo processo. Specificare il perchè

3) la fine del diritto ad avere una difesa. Specificare il perchè

4) la fine della presunzione di innocenza. Specificare il perchè

Forse ci convince che lei vede più lontano di Leopoldino.

Non avrei avuto nessun dubbio che il primo a farmi una domanda da idio ti come questa saresti stato te . Te lo spiego subito Sanchino. Perché nello Stato di Diritto , in vigore in tutti gli Stati democratico , i punti 1,2,3,4 sono irrinunciabili e fanno la differenza con chi nello stato di diritto , come gli idio ti come te , non ci crede . Ed il “losco” Davigo , avendo innumerevoli volte affermato che “un giudicato innocente e solo un colpevole per il quale non si sono trovate le prove”   i punti 1,2,3 e 4 , diventerebbero carta straccia ed il tutto si risolverebbe nel fabbricare quelle prove . Come vede non e’ una questione di vista bensi di essere un idio ta ed un servo sciocco e co@lione come lei viene visto ed acclarato nel forum. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dopodiché non mi e’ difficile pensare a quanto hanno goduto e fatti le seghe gli idio ti alla Cazzaro e Sanchino tutte le volte che hanno potuto assistere ad arresti sensazionali . A questi due ebe ti , precursori sulla scia dei forcaioli Davigo e Di Pietro , gliene importava unasega se poi un tribunale giudicava quelle persone innocenti e magari qualcuno suicidatosi innocente .   In un paese meno che normale dopo una frase del genere Davigo sarebbe cacciato dal CSM e dalla Magistratura a pedate nel kulo.  Con ignominia!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, mark222220 ha scritto:

Uno potrà pure dire quel che vuole ma un magistrato come Davigo che va in televisione a dire: "L'errore italiano è stato quello di dire sempre Aspettiamo le sentenze  “, beh , a me  fa paura. Tanta paura !!  Sempre secondo me un tizio che dice una cosa del genere dovrebbe stare ovunque tranne che in un'aula di tribunale a giudicare un imputato. Non mi meraviglio, quindi che un idio ta asintomatico come il Cazzaro di Napoli lo elegga come suo paladino in fatto di Giustizia . Perché se uno come Davigo avesse il potere di mettere in pratica quello a cui anela , ci troveremmo 1)la fine dello stato di diritto. 2) la fine del diritto ad avere un equo processo. 3) la fine del diritto ad avere una difesa. 4) la fine della presunzione di innocenza. Insomma , una specie di salsa venezualcoreana che piace tantissimo all’idio ta fosforoso napoletano che professa , scorreggiando, in ogni vicolo partenopeo .  Guadate , qua non c'entra niente essere onesti o disonesti. Perché  nella giustizia forcaiola di Davigo non esistono gli onesti. Esistono  solo colpevoli che la fanno franca.  E chi non capisce la portata devastante di quanto detto da questo losco figuro, perché tranquillo nel suo di non aver commesso mai alcun reato, non ha capito che nella giuzizia forcaiola ipotizzata da Davigo il reato si trova e se non c'è ci si inventa. D'altra parte non c'è più manco bisogno di aspettare la sentenza per darvi del criminale. Gentaglia !! 

Si dia una calmata !

Davigo non ha mai fatto parte di collegi giudicanti, né è mai stato giudice monocratico.

Davigo è stato ed è un Pubblico Ministero.

Ora, in uno Stato di diritto, la funzione, il mestiere di un PM è proprio quello di MANDARE LA GENTE IN GALERA, anche se innocente.

In contrapposizione all'Avvocato Difensore, che deve fare il mestiere di EVITARE LA GALERA ALLA GENTE, anche se colpevole.

Sarà che il Piercamillo è un mito fosforoso, sarà che è uno di quelli che si sono imperdonabilmente inkulati Bettino, con la sua corte di nani, ballerine e mariuoli......

Sarà che meglio un colpevole libero che un innocente in galera, principio sul quale concordo con lei, ma non fino al punto di COPRIRE DI INSULTI UN P.M. PERCHÉ FA IL MESTIERE DEL P.M. E RAGIONA DA P.M.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, mark222220 ha scritto:

Dopodiché non mi e’ difficile pensare a quanto hanno goduto e fatti le seghe gli idio ti alla Cazzaro e Sanchino tutte le volte che hanno potuto assistere ad arresti sensazionali . A questi due ebe ti , precursori sulla scia dei forcaioli Davigo e Di Pietro , gliene importava unasega se poi un tribunale giudicava quelle persone innocenti e magari qualcuno suicidatosi innocente .   In un paese meno che normale dopo una frase del genere Davigo sarebbe cacciato dal CSM e dalla Magistratura a pedate nel kulo.  Con ignominia!! 

Ah.....beh. Ora capisco. Brucia ancora il kuletto socialcraxiano.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi spiace torsolo di cazzaro, pisano e disonesto.

Lei accusa senza portare prove.

Le ripeto le domande una per una, così avrà modo di erudirci sulle prove che lei, nei panni di giudice, ha saputo usare per condannare il criminale.

Mancando le motivazioni della sua sentenza, lei ha esercitato un inutile bla bla bla.

1)la fine dello stato di diritto. E cosa avrebbe fatto o farebbe questo "criminale" per mettere fine allo stato di diritto?

2) la fine del diritto ad avere un equo processo. Specificare il perchè

3) la fine del diritto ad avere una difesa. Specificare il perchè

4) la fine della presunzione di innocenza. Specificare il perchè

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Si dia una calmata !

Davigo non ha mai fatto parte di collegi giudicanti, né è mai stato giudice monocratico.

Davigo è stato ed è un Pubblico Ministero.

Ora, in uno Stato di diritto, la funzione, il mestiere di un PM è proprio quello di MANDARE LA GENTE IN GALERA, anche se innocente.

In contrapposizione all'Avvocato Difensore, che deve fare il mestiere di EVITARE LA GALERA ALLA GENTE, anche se colpevole.

Sarà che il Piercamillo è un mito fosforoso, sarà che è uno di quelli che si sono imperdonabilmente inkulati Bettino, con la sua corte di nani, ballerine e mariuoli......

Sarà che meglio un colpevole libero che un innocente in galera, principio sul quale concordo con lei, ma non fino al punto di COPRIRE DI INSULTI UN P.M. PERCHÉ FA IL MESTIERE DEL P.M. E RAGIONA DA P.M.

Detto che a me non importa un caz.z.o della condanna di Craxi , non me ne importa un altro beato caz.z.o se il ruolo di Davigo sia il PM sia quello di cercare di mandare in galera i delinquenti . A me interessa che un PM mandi o cerchi di mandarci un colpevole quando ha raccolto le prove e non sulla base di personali elocubrazioni che , credo lo capirebbe perfino Direttoretto , non sarebbe possibile nemmeno nello stato di Antigua . Credo che il kuletto brucerebbe a lei nel caso dovesse trovare sulla sua strada , da innocente , un Davigo o similare . A me fa skifo che a parlare come fa Davigo sia un componente del CSM perché le sue esternazioni negano i fondamenti costituzionali del giusto processo, della presunzione di innocenza e del ruolo dell'Avvocato nel processo penale.  E tali dichiarazioni pubbliche da parte di un magistrato sarebbero di per se' gravi, ma diventano inaccettabili se pronunciate, come nel caso di Davigo, da un magistrato che riveste l'alta funzionale istituzionale di Consigliere del Csm. Quindi andrebbe mandato via a pedate nel Kulo immediatamente e senza indugio . 

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ahaha.ha ha scritto:

Mi spiace torsolo di cazzaro, pisano e disonesto.

Lei accusa senza portare prove.

Le ripeto le domande una per una, così avrà modo di erudirci sulle prove che lei, nei panni di giudice, ha saputo usare per condannare il criminale.

Mancando le motivazioni della sua sentenza, lei ha esercitato un inutile bla bla bla.

1)la fine dello stato di diritto. E cosa avrebbe fatto o farebbe questo "criminale" per mettere fine allo stato di diritto?

2) la fine del diritto ad avere un equo processo. Specificare il perchè

3) la fine del diritto ad avere una difesa. Specificare il perchè

4) la fine della presunzione di innocenza. Specificare il perchè

 

 

Le dedicherò poco tempo . Il giusto che si dedica agli idio ti . Lo sfrutterò dando una nuova dimostrazione perché la considero tale. Alle sue ridicole domande ho già esaurientemente e completamente risposto qualche post sopra . Mi preme puntualizzare e dare motivazione ulteriore del perché,  invece , lei e’ un formidabile idio ta e cre ti no . Stia attento Sanchino : personalmente , pur avendo fatto la scelta di passare dal PD ad Italia  Viva , non mi sognerei mai di augurare al PD insuccessi elettorali ne’ tantomeno offendere gratuitamente la sua classe dirigente . Certo di qualcuno ho poca stima e non ne riconosco grandi meriti ma , per me , il PD rimane come un fratello con cui si e’ litigato , ma che in una prospettiva futura bisognerà far pace e ritornare ad intraprendere lo stesso percorso .  Lei , Sanchino il creti no , invece non ragiona così . E ce lo ha detto lei , eh ?? Quindi non può smentirlo . Lei vive di rancori , personali e non . Il pregiudizio sta alla base di ogni suo ragionamento. Lei e’ un rintronato che vede Renzi da tutte le parti . Lo vedrebbe colpevole anche se le trombasse la moglie ( ammesso che ce l’abbia) consenziente . Lei e’ un odiatore professionale e professionista nei confronti di Renzi e di Italia Viva al punto che se dovesse scegliere tra un successo elettorale del PD ed una sconfitta di IV sceglierebbe questa seconda soluzione dimostrando che anche tra i creti ni ci sono i livelli e lei ne mantiene uno altissimo . 

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Guardi, torsolo di pisano, cazzaro e disonesto, che è uscito non solo fuori tema ma anche di testa.

Io le avevo semplicemente chiesto, essendosi elevato a giudice, di motivare la sua sentenza di condanna come normalmente fanno i giudici.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ed io non solo le ho risposto , ma ho definito meglio il suo ruolo di idio ta !! Ho aggiunto un tassello . Contento ??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, mark222220 ha scritto:

Detto che a me non importa un caz.z.o della condanna di Craxi , non me ne importa un altro beato caz.z.o se il ruolo di Davigo sia il PM sia quello di cercare di mandare in galera i delinquenti . A me interessa che un PM mandi o cerchi di mandarci un colpevole quando ha raccolto le prove e non sulla base di personali elocubrazioni che , credo lo capirebbe perfino Direttoretto , non sarebbe possibile nemmeno nello stato di Antigua . Credo che il kuletto brucerebbe a lei nel caso dovesse trovare sulla sua strada , da innocente , un Davigo o similare . A me fa skifo che a parlare come fa Davigo sia un componente del CSM perché le sue esternazioni negano i fondamenti costituzionali del giusto processo, della presunzione di innocenza e del ruolo dell'Avvocato nel processo penale.  E tali dichiarazioni pubbliche da parte di un magistrato sarebbero di per se' gravi, ma diventano inaccettabili se pronunciate, come nel caso di Davigo, da un magistrato che riveste l'alta funzionale istituzionale di Consigliere del Csm. Quindi andrebbe mandato via a pedate nel Kulo immediatamente e senza indugio . 

Le risulta che un Magistrato Giudicante debba essere SUPER PARTES rispetto al PM ed al DIFENSORE ?

Allora vuol proprio dire che PM E DIFENSORE DEVONO ESSERE INVECE PARTIGIANI.

Lei può dire che Davigo non è  equanime nelle sue esternazioni, ma quanti Avvocati non lo sono per il verso opposto ?

Si ricorda di come "aggiustava" i processi un celebre avvocato ?

PS: a lei non deve interessare per un beato kaxxo se un PM presenta nel processo PROVE INCONFUTABILI, oppure MERE ELUCUBRAZIONI.

È giusto quello di distinguere tra PROVE e CHIACCHIERE il ruolo della MAGISTRATURA GIUDICANTE.

La pubblica opinione (lei ed io) può schierarsi dalla parte di Davigo o dalla parte di Previti, ma non può sostituirsi al GIUDICE GIUDICANTE.

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, mark222220 ha scritto:

Ed io non solo le ho risposto , ma ho definito meglio il suo ruolo di idio ta !! Ho aggiunto un tassello . Contento ??

Lei non ha risposto un kaxzo, torsolo di pisano, e disonesto cazzaro, lei fa solo bla bla bla ergendosi a giudice.

Lei  si, in qualità di ladro disonesto (sono sempre pronto a dimostrare nuovamente dove ha rubato e come sia stato disonesto nei confronti del "caro pm" e degli altri forumisti" dovrebbe essere cacciato dal forum a calci in Q.lo.

Buonaserata buffone.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ed il “losco” Davigo , avendo innumerevoli volte affermato che “un giudicato innocente e solo un colpevole per il quale non si sono trovate le prove” 

_____________________

Qualcuno mi sa trovare questa dichiarazione di Da Vigo che secondo il torsolo di pisano, cazzaro e disonesto avrebbe affermato innumerevoli volte?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 5/29/2020 in 09:25 , mark222220 ha scritto:

Uno potrà pure dire quel che vuole ma un magistrato come Davigo che va in televisione a dire: "L'errore italiano è stato quello di dire sempre Aspettiamo le sentenze  “, beh , a me  fa paura. Tanta paura !!  Sempre secondo me un tizio che dice una cosa del genere dovrebbe stare ovunque tranne che in un'aula di tribunale a giudicare un imputato. Non mi meraviglio, quindi che un idio ta asintomatico come il Cazzaro di Napoli lo elegga come suo paladino in fatto di Giustizia . Perché se uno come Davigo avesse il potere di mettere in pratica quello a cui anela , ci troveremmo 1)la fine dello stato di diritto. 2) la fine del diritto ad avere un equo processo. 3) la fine del diritto ad avere una difesa. 4) la fine della presunzione di innocenza. Insomma , una specie di salsa venezualcoreana che piace tantissimo all’idio ta fosforoso napoletano che professa , scorreggiando, in ogni vicolo partenopeo .  Guadate , qua non c'entra niente essere onesti o disonesti. Perché  nella giustizia forcaiola di Davigo non esistono gli onesti. Esistono  solo colpevoli che la fanno franca.  E chi non capisce la portata devastante di quanto detto da questo losco figuro, perché tranquillo nel suo di non aver commesso mai alcun reato, non ha capito che nella giuzizia forcaiola ipotizzata da Davigo il reato si trova e se non c'è ci si inventa. D'altra parte non c'è più manco bisogno di aspettare la sentenza per darvi del criminale. Gentaglia !! 

Davigo era uno dei fautori di mani pulite..Non vi è da stupirsi..insieme a Di Pietro..Borrelli..ha politicizzato la giustizia..con interventi a gamba tesa ben studiati nello screditare "l'avvisato" di turno...ma è dovuto alla complicità dei mass media che all'epoca ne hanno fatto degli eroi ..paladini della verità e onesta' ..come del resto anche adesso nei confronti di infettivologi e virologi ...il sistema di informazione e' bacato..ma  convincente ...persuade il popolino..a schierarsi dalla loro parte..ciecamente è incoscientemente 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Interventi a gamba tesa?

Mi fa un esempio, sig marziano?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ahaha.ha ha scritto:

Ed il “losco” Davigo , avendo innumerevoli volte affermato che “un giudicato innocente e solo un colpevole per il quale non si sono trovate le prove” 

_____________________

Qualcuno mi sa trovare questa dichiarazione di Da Vigo che secondo il torsolo di pisano, cazzaro e disonesto avrebbe affermato innumerevoli ».

Ma se e’ reo confesso !! Ahahahahaha . Dall’Inter vista di Aldo Cazzullo nel 2016 al Corriere della Sera .                ....«Non esistono innocenti; esistono solo colpevoli non ancora scoperti». Lo disse davvero?
«Certo. In un contesto preciso. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Interventi a gamba tesa?

Mi fa un esempio, sig marziano?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non esistono innocenti; esistono solo colpevoli non ancora scoperti». Lo disse davvero?
«Certo. In un contesto preciso. Ma mi citano fuori contesto per farmi passare per matto».
 

Qual era il contesto?
«Appalti contrattati tra partiti e imprese: chiunque avesse avuto un ruolo in quel sistema criminale, non poteva essere innocente; uno onesto nel sistema non ce lo tenevano. Prenda la Metropolitana Milanese. Costruita da imprese associate, con una capogruppo che raccoglieva il denaro da tutte le aziende e lo versava a un politico che lo divideva tra tutti i partiti, di maggioranza e di opposizione. Di giorno fingevano di litigare; la notte rubavano insieme».

***********

 

Lo ammette lo stesso Da Vigo, motivando il contesto, ma il torsolo pisano, ladro e disonesto, lo usa per infangare il magistrato.

A dimostrazione che il torsolo di maggiordomo tutto scemo è proprio disonesto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il contesto esiste nella tua testa vuota . A domanda precisa risponde ....SI !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Non esistono innocenti; esistono solo colpevoli non ancora scoperti». Lo disse davvero?
«Certo. In un contesto preciso. Ma mi citano fuori contesto per farmi passare per matto».
 

Qual era il contesto?
«Appalti contrattati tra partiti e imprese: chiunque avesse avuto un ruolo in quel sistema criminale, non poteva essere innocente; uno onesto nel sistema non ce lo tenevano. Prenda la Metropolitana Milanese. Costruita da imprese associate, con una capogruppo che raccoglieva il denaro da tutte le aziende e lo versava a un politico che lo divideva tra tutti i partiti, di maggioranza e di opposizione. Di giorno fingevano di litigare; la notte rubavano insieme».

***********

 

Lo ammette lo stesso Da Vigo, motivando il contesto, ma il torsolo pisano, ladro e disonesto, lo usa per infangare il magistrato.

A dimostrazione che il torsolo di maggiordomo tutto scemo è proprio disonesto.

Ascolta idio ta , ascolta i contesti , razza di idio ta !!

, Ahahahahaha     
 

https://youtu.be/qd-hZzZQqNA

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Torsolo di Pisano  ladro e disonesto, il contesto lo ha spiegato benissimo Da Vigo, come ho riportato nel mio post precedente.

Ribadisco lei sta infangando un magistrato  alla stessa stregua dei giornali di dx.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

A parte che e’ già la settima volta che scrivi Da Vigo quando invece dovresti scrivere Davigo e già questo dimostra quanto sei ferrato ( e questo e’ strano perché gli Asinelli sono ferrati), però devo darti ragione . Mi e’ capitato , or ora , una sentenza che da ragione alla tua teoria . Vado a pubblicarla :                                                           “ Visti gli articoli 371 e 628 C.P.P. In nome del Popolo Italiano assolve il L.M. per non aver commesso il fatto . Visto l’articolo 543 C.Cazzaro Napoletano e 971 Sanchinus il Cretinos , infligge però  la   condanna ad anni 12 e mesi 6 in ordine al reato a lui ascritto sulla base dei “Contesti” Ivi e meglio specificati nel sopracitato articolo di legge . Si dispone la traduzione in carcere del L.M e dichiaro chiusa la seduta .” Applausi del pubblico in aula .      Ahahahahaha , che creti no che e’ Sanchino !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Questa è la conferma che il torsolo pisano, ladro e disonesto e uscito di testa.

Provo a chiederglielo nuovamente:

Vuole lei torsolo di maggiordomo tuttoscemo, che dimostri perché continuo a chiamarla ladro e disonesto?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Senti. Da Vigo .  Fatti consigliare da. Da Vigo !! Ahahahaha analfabeta !!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963