E no la Vespa non si tocca! Stroncata una imitazione cinese

Inviata (modificato)

Il Gruppo Piaggio ha reso noto che l’invalidity division dell’Ufficio dell’Unione Europea per la Proprietà Intellettuale (EUIPO) ha dichiarato nullo il design registrato da un soggetto di nazionalità cinese, usato per giustificare la produzione di scooter simili a Vespa ed esposti al salone milanese delle due ruote, EICMA 2019, fatti rimuovere dalle autorità competenti dell’ente Fiera su iniziativa di Piaggio.

Era un illecito tentativo di riproduzione dei fregi estetici della Vespa icona di stile dal 1946. L'ufficio legale della Piaggio fino ad oggi ha difeso la Vespa contro ben 50 marchi che hanno cercato di copiarla.
Insomma la Vespa non si tocca, è uno dei simboli della nostra creatività e capacità imprenditoriale, e non passa mai di moda guardate come è bella questa vespa primavera ad esempio, io l'ho avuta e molto amata come scooter e voi?

Ecco la vera Vespa Primavera
 

 

Modificato da frittomesto
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

VESTA PIAGGIO E LAMBRETTA INNOCENTI SONO BREVETTI NOSTRI PROIBITO TOCCARE

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora