Guerra con lo stato

Insomma siamo alle solite..tra gente comune ci si scanna..ma fino a un certo punto .basta usare un attimino di cervello..una signora deve avere un rimborso perché ha anticipato dei soldi...per un bene di cui era esente..un controsenso..dato che prima arriva il contratto..poi il bene col suo costo e al massimo si paga la differenza se dovuta..ma adesso per ottenere i suoi  soldi deve fare panegirico..e' arrivata la pandemia..quindi niente rimborso dall'ente privato... ma dallo stato ..scaricando..perché con queste regole..(.prima il lockdown..poi il distanziamento ) ci stiamo smenando tutti oltre misura..quindi a chi dobbiamo bussare la porta?? Allo stato ovvio..certo poi vi è il dilemma se paga..ma se lo fa' ..i denari ai privati..aĺle famiglie  servono per ripartire...non per darli ad altri.. se metti pure che Fca..e' alla finestra ..ci sarà un motivo 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

Vedo di ricapitolare in poche righe...esempio una protesi..l'ente pubblico stipula un contratto dove si certifica una certa somma..se il bene prescelto e' di valore superiore...si deve la differenza ...esente non vuol dire gratis..bisogna mettersi nei panni di un invalido...e delle loro famiglie per capire quanto sia difficile e complessa la vita ..non solo a livello culturale...visto le barriere architettoniche..ma anche economico..Non si augura a nessuno..una disabilita'

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 minuti fa, marzianobravo ha scritto:

Vedo di ricapitolare in poche righe...esempio una protesi..l'ente pubblico stipula un contratto dove si certifica una certa somma..se il bene prescelto e' di valore superiore...si deve la differenza ...esente non vuol dire gratis..bisogna mettersi nei panni di un invalido...e delle loro famiglie per capire quanto sia difficile e complessa la vita ..non solo a livello culturale...visto le barriere architettoniche..ma anche economico..Non si augura a nessuno..una disabilita'

Per quanto riguarda la signora..mi sembra chiaro..che sia stata ingenua ..l'ente privato bisogna vedere se gli da il rimborso..invece avrebbe dovuto al massimo solo dare una differenza 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963