l'uomo non è immortale

Inviata (modificato)

Tutte le affermazioni e le risposte di lagraz...... si basano su un presupposto, non dimostrato al di là del ragionevole dubbio - che esista Dio ed il fantasma Gesù Cristo. Da cui si deduce che tutto ciò che segue è una improbabilissima ipotesi. Chi vuole illudersi si illuda, ma non pretenda che una qualsiasi persona
fornita di un Q.I. superiore a 70-80 creda nelle sù menzionate ipotesi.
 

Modificato da ignotaoppureo
Manvava un accento su su

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

43 messaggi in questa discussione

Una domanda ai frequentato di di "off Topic". Visto che uno dei pochi a manifestare le proprie illusioni è - lagraziaviva(?) - che gnente gnente "lagraz...."
sia una persona della squadra di Virgiio Gente (Migliore di *** per un italiano)?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

purtroppo  anche hai più savi è toccata la morte, stanno la nella tomba, senza vedere ne sentire, sono senza speranza.

 

Ecclesiaste 3:19

Infatti, la sorte dei figli degli uomini è la sorte delle bestie; agli uni e alle altre tocca la stessa sorte; come muore l'uno, così muore l'altra; hanno tutti un medesimo soffio, e l'uomo non ha superiorità di sorta sulla bestia; poiché tutto è vanità.

Ecclesiaste 9:2

Tutto succede ugualmente a tutti; la medesima sorte attende il giusto e l'empio, il buono e puro e l'impuro, chi offre sacrifici e chi non li offre; tanto è il buono quanto il peccatore, tanto è colui che giura quanto chi teme di giurare.

Ecclesiaste 9:3

Questo è un male fra tutto quello che si fa sotto il sole: che tutti abbiano una medesima sorte; così il cuore dei figli degli uomini è pieno di malvagità e hanno la follia nel cuore mentre vivono; poi se ne vanno ai morti.

bisogna trovare una persona che sia in grado di togliere queste scritte in tutte le bibbie, forse tu puoi farlo.....provaci e scrivi la tua versione  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, ignotaoppureo ha scritto:

                    Da lagr.....

Leggi la Scrittura e ti darà la risposta, 

Io cerco un buon sestetto al superotto: mi vuole dire in quale verso della Bibbia vi è la risposta?
Le sarei veramente grato!

vai dal tuo magaro paghi e ti da i numeri

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

i morti sono nella loro tomba che aspettano il ritorno glorioso di Gesù Cristo per risorgere e ricevere il premio della vita eterna.

1Cor15: 52 in un momento, in un batter d'occhio, al suono dell'ultima tromba. Perché la tromba squillerà, e i morti risusciteranno incorruttibili,

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

A cosa ti serve la ricchezza se perdi la tua vita?! Comunque se cerchi bene troverai nella bibbia un vero tesoro che nessuno può toglierti o rubare. Io ho trovato quello che cercavo... 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

l'uomo è composto di un corpo di una anima e di uno spirito, mortali

Matteo 10:28

E non temete coloro che uccidono il corpo, ma non possono uccidere l'anima; temete piuttosto colui che può far perire l'anima e il corpo nella geenna.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se i morti vanno in cielo, se sono la con Dio perché si aspetta la venuta di Gesù Cristo affinché i morti possono risorgere?! Perché questa non è la verità. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Nessun morto sta soffrendo in un ipotetico luogo di tormento per essere punito per i peccati commessi. Se non avviene il ritorno di Gesù Cristo non avviene resurrezione e nemmeno il giudizio. I morti non vedono non sentono non sono in cielo ma nella terra. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ecclesiaste 9:5

Infatti, i viventi sanno che moriranno; ma i morti non sanno nulla, e per essi non c'è più salario; poiché la loro memoria è dimenticata.

Ecclesiaste 9:10

Tutto quello che la tua mano trova da fare, fallo con tutte le tue forze; poiché nel soggiorno dei morti dove vai, non c'è più né lavoro, né pensiero, né scienza, né saggezza.

la tradizione ha sempre ingannato, l'inganno continua ancora

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1Timoteo 1:17

Al Re eterno, immortale, invisibile, all'unico Dio, siano onore e gloria nei secoli dei secoli. Amen.

1Timoteo 6:16

il solo che possiede l'immortalità e che abita una luce inaccessibile; che nessun uomo ha visto né può vedere; a lui siano onore e potenza eterna. Amen.

se l'uomo fosse immortale la Scrittura non sarebbe veritiera. In effetti la Scrittura è verissima l'uomo non ha nulla di immortale, dovrà ricevere  questo premio, alla venuta del Dio della Salvezza Gesù Cristo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Salmi 89:48

Qual è l'uomo che viva senza veder la morte?
Che scampi l'anima sua al potere del soggiorno dei morti?

Ecclesiaste 3:20

Tutti vanno in un medesimo luogo; tutti vengono dalla polvere, e tutti tornano alla polvere.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Eppure tutti credono che i morti, Adamo Abramo Davide Giovanni Pietro ecc. Siano in cielo presso Dio. 

Se non c'è la risurrezione dei morti non c'e vita eterna 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1Corinzi 15:12

Ora, se si predica che Cristo è risuscitato dai morti, come mai alcuni di voi dicono che non c'è la risurrezione dei morti?Se dunque non c'è la risurrezione dei morti, neppure Cristo è risuscitato.

Ma se Cristo non è risuscitato, è dunque vana la nostra predicazione ed è vana anche la vostra fede.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

20 Infatti le sue qualità invisibili, la sua eterna potenza e divinità, essendo evidenti per mezzo delle sue opere fin dalla creazione del mondo, si vedono chiaramente, affinché siano inescusabili. 21 Poiché, pur avendo conosciuto Dio, non l'hanno però glorificato né l'hanno ringraziato come Dio, anzi sono divenuti insensati nei loro ragionamenti e il loro cuore senza intendimento si è ottenebrato. 22 Dichiarandosi di essere savi, sono diventati stolti, 23 e hanno mutato la gloria dell'incorruttibile Dio in un'immagine simile a quella di un uomo corruttibile, di uccelli, di bestie quadrupedi e di rettili.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Forse molti di noi non si stanno rendendo conto che il momento storico che la nostra generazione è chiamata a vivere rappresenta una unicità mai verificatasi prima nella storia del pianeta  e non mi riferisco solo alla rinascita dello stato di Israele dopo duemila anni o al fatto che in molte parti del pianeta è nato  un ateismo di massa fatto di consumismo e materialismo oppure al fatto che un virus che sta imperversando su tutto il pianeta ha messo in crisi le certezze di molti che credevano nell'onnipotenza dell'uomo padrone di se stesso e dell'universo; di fronte a questi eventi c'è chi si rifugia nella fede, chi nella disperazione, chi fa finta di nulla e continua a vivere come se non fosse accaduto o non stesse per accadere niente;  basta però leggere le profezie che a partire da Fatima sono state date alla nostra generazione per comprendere quello che è accaduto, che sta accadendo e che accadrà; se guardate questo lungo filmato potrete conoscere una originale chiave di lettura di quello che sta avvenendo https://youtu.be/v6hx6ojLXg0 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La Verità sta nella bibbia, quella che usa la chiesa cattolica per leggerla ma mai messa in pratica, quella che molti affermò che sia degli ebrei e non di Dio. 

2Timoteo 3

1 Or sappi questo: che negli ultimi giorni verranno tempi difficili, 2 perché gli uomini saranno amanti di se stessi, avidi di denaro, vanagloriosi, superbi, bestemmiatori, disubbidienti ai genitori, ingrati, scellerati, 3 senza affetto, implacabili, calunniatori, intemperanti, crudeli, senza amore per il bene, 4 traditori, temerari, orgogliosi, amanti dei piaceri invece che amanti di Dio, 5 aventi l'apparenza della pietà, ma avendone rinnegato la potenza;

L'uomo crede in sé stesso non nel vero Dio è Padre di tutti 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Matteo 24

perché allora vi sarà una tribolazione così grande, quale non vi fu mai dal principio del mondo fino ad ora, né mai più vi sarà. 22 E se quei giorni non fossero abbreviati, nessuna carne si salverebbe; ma a motivo degli eletti quei giorni saranno abbreviati. 23 Allora se qualcuno vi dice: "Ecco, il Cristo è qui", oppure "È là", non gli credete. 24 Perché sorgeranno falsi cristi e falsi profeti, e faranno grandi segni e miracoli tanto da sedurre, se fosse possibile, anche gli eletti. 25 Ecco, io ve l'ho predetto.

Satana conoscere molto bene la Parola di Dio, e si traveste di angelo di verità per ingannare l'uomo. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Uomini astuti, senza scrupoli, amanti del potere e del danaro si sono inventati l'anima immortale, hanno creato in falso e inutile sacerdozio, hanno creato un celibato mostruoso. Leggi che mettono paura nascondendo la Verità. 

Eppure sta scritto :

Luca 13:24

«Sforzatevi di entrare per la porta stretta, perché vi dico che molti cercheranno di entrare e non potranno.

Non sono i furbi né i così detti santoni o preti che entreranno... 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963