Servizio sanitario in crisi

Presto detto con la pandemia il sistema sanitario è stato messo alle corde..Non solo a livello emotivo ..ma anche economico..lo sforzo immane di prendersi cura di un picco di pazienti in terapia intensiva di oltre 4000 e in degenza di quasi 30000 lo ha messo in default..quasi tutti "assistiti" dalla mutua ....senza contare l'acquisto di macchine di ventilazione..e aumento del costo di medici e operatori...vi e stata pure..la messa in piedi di nuovi ospedali..quindi il mes con relativo sborso di denaro anche se ai grillini non piace e fa storcere il naso ad altri parlamentari..può far comodo All'Italia per mettere una pezza al buco di bilancio...i conti si fanno alla fine e purtroppo non tornano..si sta pagando un prezzo altissimo...e rischiamo in futuro  come in Lombardia che il privato prenda il sopravvento ...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

8 minuti fa, marzianobravo ha scritto:

Presto detto con la pandemia il sistema sanitario è stato messo alle corde..Non solo a livello emotivo ..ma anche economico..lo sforzo immane di prendersi cura di un picco di pazienti in terapia intensiva di oltre 4000 e in degenza di quasi 30000 lo ha messo in default..quasi tutti "assistiti" dalla mutua ....senza contare l'acquisto di macchine di ventilazione..e aumento del costo di medici e operatori...vi e stata pure..la messa in piedi di nuovi ospedali..quindi il mes con relativo sborso di denaro anche se ai grillini non piace e fa storcere il naso ad altri parlamentari..può far comodo All'Italia per mettere una pezza al buco di bilancio...i conti si fanno alla fine e purtroppo non tornano..si sta pagando un prezzo altissimo...e rischiamo in futuro  come in Lombardia che il privato prenda il sopravvento ...

Deve scusarmi , eh .  Ma lei , al referendum del 2016 , ha votato per il Si o per il  No ? Dopodiché , e’ una follia da decerebrati non prendere i 37 miliardi restituibili in 10 anni al tasso di interesse dello 0,1%.

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

In questo momento vi sono schiere di g.r.u.p.p.i..parlamentari contrari al mes..dato che pensano che l'Italia non riuscirà a restituire il debito..avendone già accumulato in passato..e puntano sui Recovery fund o euro Bond ...denari a fondo perduto..ma vi e lo scoglio dei paesi rigoristi..i quali non vogliono sentirci.. ultimo..ma non per ultimo.al referendum del '16 Più che per un idea politica è stato uno sgarbo ..un dispetto degli italiani fatto a Renzi..mi dica lei..se qualcuno in Italia e' contrario al taglio dei parlamentari e del senato..ma è andata cosi..come vuol dimostrarsi..il bel paese ragiona più con la pancia che con la testa..

Modificato da marzianobravo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E in più la riforma costituzionale di Renzi magari non era il massimo..doveva esser migliorata..ma è stata la miopia .. l'invidia ad aver la meglio..e quindi non si son cambiate le cose..finché gli italiani stanno così.. nessun governo riuscirà a cambiare..la situazione..e se mai si comincia..

Modificato da marzianobravo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963