Gazzetta Sports Awards: premi a Tomba, Pellegrini, Ranieri e Cagnotto

Ieri gran serata di gala per i Gazzetta Sports Awards. Alberto Tomba e Federica Pellegrini hanno vinto il premio Legend, il nuotatore Gregorio Paltrinieri è uomo dell'anno davanti a Ivan Zaytsev e Fabio Basile, Tania Cagnotto donna dell'anno, battute Elisa Balsamo e Dorothea Wierer, Gianluigi Donnarumma rivelazione dell'anno, il tiratore Niccolò Campriani si è portato a casa il riconoscimento per la performance dell'anno, Bebe Vio è l'atleta paralimpica dell'anno, l'Italvolley la miglior squadra, Ranieri premiato come miglior allenatore.

Che ne dite? Siete d'accordo o secondo voi hanno dimenticato qualcuno?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

8 messaggi in questa discussione

non difficilissimi da dare... negli anni non olimpici, l'80% di questi non li riconoscono nemmeno nel palazzo...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
49 minuti fa, markozelek ha scritto:

non difficilissimi da dare... negli anni non olimpici, l'80% di questi non li riconoscono nemmeno nel palazzo...

e meno male che ci sono gli anni olimpici, almeno qualche soddisfazione se la prendono anche quelli che non praticano il dio calcio!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

avrei dato un premio in più al "guerriero" Ivan Zaytsev!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, jbarnes ha scritto:

avrei dato un premio in più al "guerriero" Ivan Zaytsev!

vero!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
45 minuti fa, tonyman4 ha scritto:

vero!

vabbè dai l'ha vinto in gruppo con l'italvolley, va bene lo stesso!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora