Malattia infettive

Con la pandemia sanitaria da Covid.. vi è un enigma su estensioni altre malattie infettive..sarebbe meglio vaccinare dagli ultrassessantenni in poi contro l'influenza per discernere..distinguere tra le due forme virali..e dovrebbero cominciare le vaccinazioni già dal primo autunno..dove è previsto un rinvigorimento del covid

Modificato da marzianobravo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

1 minuto fa, marzianobravo ha scritto:

.sarebbe meglio vaccinare dagli ultrassessantenni in ppi contro l'influenza per discernere..distinguere tra le due forme virali

l'esperienza dimostra che i vaccini anti influenzali spesso non funzionano,  chi ha preso il vaccino spesso si ammala ugualmente magari in forma più leggera ma si ammala, quindi non si può dire hai sintomi influenzali quindi è senza dubbio coronavirus  perché  contro la normale influenza sei vaccinato ; casomai bisogna dire che l'abitudine di portare le mascherine ci difende anche dal contagio della normale banale influenza

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
19 minuti fa, marzianobravo ha scritto:

Con la pandemia sanitaria da Covid.. vi è un enigma su estensioni altre malattie infettive..sarebbe meglio vaccinare dagli ultrassessantenni in poi contro l'influenza per discernere..distinguere tra le due forme virali..e dovrebbero cominciare le vaccinazioni già dal primo autunno..dove è previsto un rinvigorimento del covid

Il vaccino contro l'influenza classica è meglio farlo in ogni caso. In più è utile (sia pure moderatamente) contro il coronavirus per almeno 2 motivi:

a) Per facilitare la distinzione tra i due contagi (influenza stagionale e coronavirus).

b) Per ridurre la sinergia tra i due contagi. Non che i due virus collaborino tra loro, ma è il corpo umano che è già indebolito dall'influenza stagionale, in corso o appena superata, diventa più esposto ai problemi causati dal coronavirus (fonte: Ilaria Capua).

Naturalmente poi ci sono i complottisti come Padre Etrusco che, per partito preso, sostengono sistematicamente la contrarietà ai vaccini, la contrarietà all'Europa, la contrarietà all'Italia (questa nascondendola, ovviamente), la negazione dell'atterraggio sulla luna, l'abbattimento delle Torri Gemelle da parte della CIA, la Terra piatta, la mancanza delle nuvole prima del 1900. Dimentico qualcosa? Si: come minimo le scie chimiche. Ah, dimenticavo i migranti, il sostegno a Trump, a Orban e Bolzonaro.

Vabbè, poi c'è il 5G, la Cina, la Russia che ha il vaccino contro il coronavirus (questa superata dai fatti).

Però poi si autodefinisce  addirittura "cristiano".

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
35 minuti fa, marzianobravo ha scritto:

Con la pandemia sanitaria da Covid.. vi è un enigma su estensioni altre malattie infettive..sarebbe meglio vaccinare dagli ultrassessantenni in poi contro l'influenza per discernere..distinguere tra le due forme virali..e dovrebbero cominciare le vaccinazioni già dal primo autunno..dove è previsto un rinvigorimento del covid

PS. Ma perché pubblicare questo Post nella pagina della "Politica"?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963