Spero che sia concesso il sostegno al credito per Fiat/Fca

Bene , più che bene !! Decine di migliaia di italiani vivono grazie allo stipendio di quella azienda . Dobbiamo incentivare le aziende a stare in Italia e non prenderle a calci . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

26 messaggi in questa discussione

3 ore fa, mark222220 ha scritto:

Bene , più che bene !! Decine di migliaia di italiani vivono grazie allo stipendio di quella azienda . Dobbiamo incentivare le aziende a stare in Italia e non prenderle a calci . 

Dipendenti FCA nel mondo: 198.000

Dipendenti FCA in Italia........:  34.000

Diamo a FCA il 17% delle agevolazioni italiane, pari alla quota di dipendenti che ha in Italia.

Il restante 83% se lo faccia erogare da Trump, Johnson, Rutte, Erdogan, Morawiecki e Bolsonaro.

E sa perché ? Perché se considera solo la diminuzione di fatturato di FCA ITALY SpA,  ci sono dentro le auto prodotte in America del Nord e del Sud, Polonia, Turchia.

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sono quasi 90.000.       Il Gruppo FCA , nato nel 2014 dalla fusione tra FIAT e Chrysler.  E’ il principale Gruppo automotive presente in Italia, con circa 86 mila dipendenti ( FCA 66041 – CNHI 22038) e impianti produttivi sparsi in tutto il Paese di cui 5 stabilimenti auto,  1 di veicoli leggeri commerciali. FCA ingegnerizza, produce, distribuisce e vende veicoli con i brand Abarth, Alfa Romeo, Chrysler, Dodge, Fiat, Fiat Professional, Jeep

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
53 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Dipendenti FCA nel mondo: 198.000

Dipendenti FCA in Italia........:  34.000

Diamo a FCA il 17% delle agevolazioni italiane, pari alla quota di dipendenti che ha in Italia.

Il restante 83% se lo faccia erogare da Trump, Johnson, Rutte, Erdogan, Morawiecki e Bolsonaro.

E sa perché ? Perché se considera solo la diminuzione di fatturato di FCA ITALY SpA,  ci sono dentro le auto prodotte in America del Nord e del Sud, Polonia, Turchia.

 

E poi il finanziamento mica glielo da lo Stato. Glielo da la Banca e lo Stato fornisce solo la garanzia 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
25 minuti fa, mark222220 ha scritto:

E poi il finanziamento mica glielo da lo Stato. Glielo da la Banca e lo Stato fornisce solo la garanzia 

 È proprio così: FCA (Fiat Chrysler Automobiles) ha chiesto la somma di 6,3 miliardi di euro garantiti dallo Stato Italiano, nonostante abbia stabilito la propria sede legale e fiscale in Olanda. La multinazionale, di cui fa parte la Fiat, sta trattando con Intesa San Paolo un prestito garantito attraverso Sace, (gruppo Cassa depositi e prestiti, controllato dal ministero dell’Economia),

La notizia è stata anticipata da Bloomberg; FCA, Sace e Intesa San Paolo non hanno voluto commentare. Certo, il tutto fa molto discutere: può un’azienda di fatto estera chiedere il supporto dell’Italia? La garanzia pubblica sarebbe garantita nella misura dell’80%, ovvero, qualora FCA non riuscisse a pagare il debito, il denaro verrebbe sborsato dallo Stato Italiano. Nel frattempo però l’azienda le tasse le paga in Olanda.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ahahahahah , dove le paga le tasse Fca ?? In Olanda ?? Ahahahahahah, vai a dormire , vai !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Ahahahahah , dove le paga le tasse Fca ?? In Olanda ?? Ahahahahahah, vai a dormire , vai !! 

TORINO - Si chiamerà Fiat Chrysler Automobiles (Fca) il nuovo gruppo nato dall'unione della casa torinese e di quella di Detroit. Avrà sede legale in Olanda, la residenza a fini fiscali nel Regno Unito e sarà quotata a New York, oltre che a Milano, entro la fine dell'anno. Il consiglio di amministrazione del Lingotto ha preso la decisione ***, che ricalca quanto ricostruito nei giorni scorsi da Repubblica e poi confermato dalle indicazioni provenienti dagli Stati Uniti. Oggi il board ha anche approvato i risultati economici per il 2013, che hanno deluso il mercato, e annunciato le stime dell'anno in corso.
e sai chi se li è fatti scappare?? sai chi era al governo allora?? INFORMATI...imbeokko!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, mark222220 ha scritto:

Sono quasi 90.000.       Il Gruppo FCA , nato nel 2014 dalla fusione tra FIAT e Chrysler.  E’ il principale Gruppo automotive presente in Italia, con circa 86 mila dipendenti ( FCA 66041 – CNHI 22038) e impianti produttivi sparsi in tutto il Paese di cui 5 stabilimenti auto,  1 di veicoli leggeri commerciali. FCA ingegnerizza, produce, distribuisce e vende veicoli con i brand Abarth, Alfa Romeo, Chrysler, Dodge, Fiat, Fiat Professional, Jeep

https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=https://it.m.wikipedia.org/wiki/FCA_Italy&ved=2ahUKEwjMsfSoj7vpAhWK3OAKHTuhDkcQFjADegQIAxAW&usg=AOvVaw1JPWAAzy9GNmojWYK1AyXU&cshid=1589726197246

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Questo e’ il dato Fca. Con l’indotto aumenta di circa 24.000 unità 

Quanti sono i dipendenti oggi?

Ma quante persone impiega oggi il gruppo in Italia?

Oggi non si parla più di Gruppo Fiat ma di Gruppo FCA. Lo scenario è diverso rispetto a quello di diciotto anni prima: oggi FCA è attivo nel settore automobilistico con i marchi Abarth, Alfa Romeo, Chrysler, Dodge, Fiat, Fiat Professional, Jeep, Lancia, Ram, Maserati, Mopar. Sono incluse nelle attività del Gruppo anche l’operato di Comau (sistemi di produzione), di Magneti Marelli (alta tecnologia) e di Teksid (fonderie). Ma sono uscite dal gruppo altre realtà importanti come Ferrari e CNH, su cui torneremo a breve.

Il bilancio di sostenibilità 2017 pubblicato da FCA nel mese di dicembre riporta, circa il numero totale di dipendenti, la cifra di 236.000 unità a livello globale. Il dato appare in crescita rispetto agli anni immediatamente precedenti, quando si contavano 231.019 dipendenti nel 2016 e 231.623 nel 2015. Il 36,6% dei dipendenti FCA di oggi, circa 86.000 unità, lavora in Europa. I dipendenti italiani invece corrispondono al 25,4% del totale globale, circa 60.000.

Quindi, riassumendo, il gruppo FCA impiega oggi in Italia circa 60 mila persone. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, director12 ha scritto:

TORINO - Si chiamerà Fiat Chrysler Automobiles (Fca) il nuovo gruppo nato dall'unione della casa torinese e di quella di Detroit. Avrà sede legale in Olanda, la residenza a fini fiscali nel Regno Unito e sarà quotata a New York, oltre che a Milano, entro la fine dell'anno. Il consiglio di amministrazione del Lingotto ha preso la decisione ***, che ricalca quanto ricostruito nei giorni scorsi da Repubblica e poi confermato dalle indicazioni provenienti dagli Stati Uniti. Oggi il board ha anche approvato i risultati economici per il 2013, che hanno deluso il mercato, e annunciato le stime dell'anno in corso.
e sai chi se li è fatti scappare?? sai chi era al governo allora?? INFORMATI...imbeokko!!

Quindi , idio ta ?? Le tasse Fca dove le paga ?. Io dico in Italia . E te che dici , avvinazzato ?? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Questo e’ il dato Fca. Con l’indotto aumenta di circa 24.000 unità 

Quanti sono i dipendenti oggi?

Ma quante persone impiega oggi il gruppo in Italia?

Oggi non si parla più di Gruppo Fiat ma di Gruppo FCA. Lo scenario è diverso rispetto a quello di diciotto anni prima: oggi FCA è attivo nel settore automobilistico con i marchi Abarth, Alfa Romeo, Chrysler, Dodge, Fiat, Fiat Professional, Jeep, Lancia, Ram, Maserati, Mopar. Sono incluse nelle attività del Gruppo anche l’operato di Comau (sistemi di produzione), di Magneti Marelli (alta tecnologia) e di Teksid (fonderie). Ma sono uscite dal gruppo altre realtà importanti come Ferrari e CNH, su cui torneremo a breve.

Il bilancio di sostenibilità 2017 pubblicato da FCA nel mese di dicembre riporta, circa il numero totale di dipendenti, la cifra di 236.000 unità a livello globale. Il dato appare in crescita rispetto agli anni immediatamente precedenti, quando si contavano 231.019 dipendenti nel 2016 e 231.623 nel 2015. Il 36,6% dei dipendenti FCA di oggi, circa 86.000 unità, lavora in Europa. I dipendenti italiani invece corrispondono al 25,4% del totale globale, circa 60.000.

Quindi, riassumendo, il gruppo FCA impiega oggi in Italia circa 60 mila persone. 

Quindi ? 60.000 / 236.000 x 100 = 25%

Ok. 25% dei 6 mld. li garantisca lo Stato Italiano. Il 75% gli altri Paesi.

Il fatturato italiano di FCA ITALIA comprende le Tipo prodotte in Turchia, le 500, Ypsilon e Panda prodotte in Polonia, le Jeep USA....etc. VENDUTE IN ITALIA.

Nel caso di una MULTINAZIONALE il fatturato ITALIA potrebbe corrispondere a un prodotto ITALIA pari a ZERO.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Dipendenti FCA nel mondo: 198.000

Dipendenti FCA in Italia........:  34.000

Diamo a FCA il 17% delle agevolazioni italiane, pari alla quota di dipendenti che ha in Italia.

Il restante 83% se lo faccia erogare da Trump, Johnson, Rutte, Erdogan, Morawiecki e Bolsonaro.

E sa perché ? Perché se considera solo la diminuzione di fatturato di FCA ITALY SpA,  ci sono dentro le auto prodotte in America del Nord e del Sud, Polonia, Turchia.

 

La quota italiana dei dipendenti Fca Italia  e’ del 25% e la cifra di 6,3 miliardi come quota di sostegno al credito rappresenta proprio quel il 25%

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, mark222220 ha scritto:

La quota italiana dei dipendenti Fca Italia  e’ del 25% e la cifra di 6,3 miliardi come quota di sostegno al credito rappresenta proprio quel il 25%

Allora FCA ha richiesto nel mondo garanzie pubbliche per 25 miliardi di euro ??

Ma se al 31.3.2020 aveva debiti lordi per 14,3 miliardi di euro......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Forse le sfugge che Fca  chiede un prestito alle banche da 6.3 miliardi per investire in Italia e tenere aperte le fabbriche.  Che male c’è ?? . Questa  è una buona notizia. 
Mi sarei preoccupato se non lo avesse fatto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Forse le sfugge che Fca  chiede un prestito alle banche da 6.3 miliardi per investire in Italia e tenere aperte le fabbriche.  Che male c’è ?? . Questa  è una buona notizia. 
Mi sarei preoccupato se non lo avesse fatto.

Ma il prestito lo ha chiesto FCA N.V. oppure FCA ITALY SPA ?  Non è la stessa cosa......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
25 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Ma il prestito lo ha chiesto FCA N.V. oppure FCA ITALY SPA ?  Non è la stessa cosa......

Fca Italy con sede in Italia e controlla tutti gli stabilimenti del gruppo in Italia. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Guardi sig cortomaltese che il torsolo di maggiordomo fa parte del gruppo dirigenziale di FCA, quindi non metta in discussione le sue *** ma soprattutto non lo contesti, potrebbe venire brutalmente insultato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Guardi sig cortomaltese che il torsolo di maggiordomo fa parte del gruppo dirigenziale di FCA, quindi non metta in discussione le sue *** ma soprattutto non lo contesti, potrebbe venire brutalmente insultato.

" Te lo spiego in parole semplici 1) FCA non ha mai rispettato il piano degli investimenti previsto per l’Italia; 2) avrebbe la liquidità per sostenere il gruppo ma la tiene nella capogruppo per distribuire un maxi dividendo pre fusione PSA: 3) quel maxi dividendo non verrà mai tassato in Italia."

Firmato:

IL VETEROCOMUNISTA CARLO CALENDA.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

la fiat dovrebbe vergognarsi si esistere. si fa mantenere dal contribuente italico, poi gli utili li porta in olanda ed inghilterra. - la sola ed unica cosa della fiat che funzione bene (molto bene) è la rete di officine e concessionarie brave ed esperte nelle riparazioni.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Poi se vi chiamano ignoranti vi arrabbiate ( mi rivolgo ai due ebe ti veneti , ci fa pure la rima ) Sanchino e Buggyno .  1) la Fiat ( oggi FCA ) ha usufruito per anni finanziamento esattamente come le altre aziende ma mentre altre sono miseramente fallite la Fiat garantisce una occupazione diretta e indiretta di 300,000 famiglie ( trecentomila) 
2) il prestito lo sta chiedendo alle banche anche se con garanzia dello stato
3) FCA ha sede legale in Olanda e sede fiscale a Londra, le tasse che paga in questi paesi riguarda solo gli utili di borsa. Per le tasse da produttività paga le tasse nei paesi dove produce. 
4) l'azienda si impegna a non distribuire i dividendi e garantisce il livello occupazionale .                  
 Questo per chiarire ma con scarse possibilità che il bocia ed il vecio capiscano. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ve lo avevo detto che il torsolo di cazzaro pisano fa parte dei dirigenti FCA. Lui della ditta sa tutto.

Chiedetegli come si chiama il centralinista dello stabilimento di Mirafiori e lui immantinente ve lo comunica. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Ve lo avevo detto che il torsolo di cazzaro pisano fa parte dei dirigenti FCA. Lui della ditta sa tutto.

Chiedetegli come si chiama il centralinista dello stabilimento di Mirafiori e lui immantinente ve lo comunica. 

No no , Sanchino . Non e’ una questione di conoscere il centralinista dello stabilimento di Mirafiori . E nemmeno essere dirigenti FCA. E’ tutto molto più semplice .  Le cose si sanno o non si sanno . Te sei na sola proprio perché non sai. Ma non sai proprio un caz.z.o di niente . Quindi , gli idio ti come te che non sanno , possono fare solo due cose 1) Si mettono a studiare per non passare da idio ti vita natural durante 2) Debbono necessariamente fidarsi di chi invece ha studiato assai più di te . E vedi Sanchino , magari dopo averci pensato pure un pochettino, arriverai alla mia medesima affermazione . Non se ne scappa pena essere considerato , a vita , A Fessa ‘NMano A e Creature .

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bè per essere un bi-laureato che copia il pensiero altrui spacciandolo per proprio, non mi sembra sia il miglior viatico per dare lezioni neppure agli ignoranti come me, che almeno il proprio cervello cercano ancora di usarlo.

Lei, torsolo di maggiordomo bugiardo, continui pure a "studiare", pardon,  a copiare il pensiero altrui senza usare il suo avvizzito intelletto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Povero Sanchino sempre più fiaccato e molto ma Molto indebolito . Mhmhmhmhmhm, ti vedo con la lingua di fuori . Che pure , per te , e’ un vantaggio . Puoi slurpare con più facilità . Però , davvero Sanchino , rimettiti un po’ in carreggiata perché così mi fai divertire sempre meno e mi sono stancato di vederti dare il meglio di te stesso quando combatti contro  il kompagno Direcror 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Lei torsolo di cazzaro pisano ha solo un grande merito, quello di sentirsi invincibile anche quando Leopoldino le volge le terga per le abluzioni mattutine prima di permetterle di vuotargli il pitale.

Forte di queste concessioni, lei crede di bastonare quando in realtà le bastonate le si riversano sul groppone. Evidentemente le piaciono.

Buonagiornata

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963