COVID 19 SIMMETRIE FALCIPARUM MALARIA

  1. Il covid 19 ha delle simmetrie alquanto strane con la malaria falciparum che fanno pensare.La prima che possiamo analizzare è quella del territorio in cui è presente.Vi sono aree con meno intensità  di covid 19 come Sardegna Sicilia Calabria Puglia ect.Guardando su un motore di ricerca cartina storica epidemia malaria vedremmo dove vi è stata la malaria falciparum il covid 19  è meno presente ,non solo ma anche le città dove vi sono state epidemie di malaria vi sono bassi casi di covid.Mentre dove la malaria oppure dove le zanzare ancora oggi non possono resistere vi sono casi elevati di covid19.Ma lo possiamo vedere nel mondo zone epidemiche di malaria falciparum vi sono casi limitatissimi di covid 19 compreso nella regione cinese di Hubei  (Wuham) .Per. quanto possibile facciamo un confronto per trovare qualche simmetria
  2. COVID-19.                                                                                               MALARIA  FALCIPARUM
  3. Colore nero.                                                                                           Colore nero elaborazione emoglobina dei parassiti
  4. sintomii influenzali mal di schiena tosse secca.   sudorazioni       sintomi influenzali tosse secca sudorazioni dolori muscolari mal 
  5. dolori muscolari estrema astenia alterazioni coagulazioni.           di schiena estrema astenia alterazioni coagulazione  ect.
  6. Mutante, aumento leucociti tempesta citochine.                             Mutante, aumento leucociti tempesta citochine
  7. Trasmissione virus da 2 /14 giorni eccezionale 28giorni.                Trasmissione del parassita da 7/14 giorni eccezione 28 giorni
  8. Colpisce maggiormente popolazione afro.                                        Colpisce maggiormente la popolazione afro rispetto alla bianca
  9. Colpisce tutte le eta'.                                                                              Colpisce tutte le eta'
  10. Nel suo nucleo glicoproteine recetore. ACE2.                                    Nel suo nucleo glicoproteine recettore trombospondina
  11. Dimensione estremamente grande per un corona.                         Spore falciparum più' piccole della famiglia malaria
  12. Febbre alta e fulminea.                                                                           Febbre alta e fulminea
  13. Complicazioni edema polmonare effetti microvascolari.                Complicazioni edema polmonare effetti microvascolari 
  14. insufficienza renale   problemi vascolari                                            Insufficienza renale problemi vascola

Queste analisi che tutti possono accedere ,fanno pensare che il plasmodio falciparum utilizzi come vettore un corona virus anziché di un globulo rosso.Ma quello che non capisco perché i cinesi avevano consigliato una terapia con clorochina (farmaci impotenti alla lotta alla malaria perchè resistenti) Spero ancora che queste analisi siano un frutto della mia fantasia, ma anche l' Organizzazione Mondiale della Sanita ha dichiarato pochi giorni indietro che il covid-19 potrebbe essere resistente come la febbre gialla ....

 

    

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

SPETT. PUBBLICO DEL WEB OGGI AGGIUNGIAMO UN ALTRO TASSELLO SUL COVID19.FONDAZIONE BIL GATES UN MILIARDO DI DOLLARI PER LO STUDIO DELLA MALARIA.RICERCA DNA ZANZARA 2018.CORDIS.EUROPA.EU SCIENZIATI DEI PAESI BASSI HANNO STUDIATO IL COVID 19. CON MERAVIGLIA HANNO SCOPERTO CHE ALL'INTERNO DEL COVID19 C'E UN INVOLUCRO SFERICO CHE GIRA SU SE STESSO.OGGI IL GIORNALE DICHIARA CHE UN GRUPPO DI SCIENZIATI IPOTIZZA LA FUSIONE DI 2 VIRUS CON LA MUTAZIONE DEL RNA.IL 25 APRILE AVEVO REPLICATO AL PROFESSORE FOCHE CHE VI ERA LA POSIBILITA' CHE IL COVID 19 FOSSE LA FUSIONE DI DUE ESSERI DIVERSI TRA LORO ,UNO CORONA E UN PARASSITA DELLA MALARIA.ANCORA OGGI LA CONSIDERANO QUESTA POSSIBILITA' UN FOLLIA.VOGLIO RICORDARE  IL 17 MAGGIO AVEVO DICHIARATO CHE LE SIMMETRIE CON FALCIPARUM SONO INCREDIBILI NON SOLO I SINTOMI LA DEGENZA E ANCHE I RISVOLTI TROPPO SIMILI, MA ANCHE IL LUOGO DOVE COLPISCE NON è A CASO.GUARDIAMO LE ZONE BONIFICATE IN ITALIA ,MAREMMA, LATINA FERRARA ROVIGO SUD DELLA SARDEGNA SUD DELLA PUGLIA ,GUARDIAMO LE PIU' COLPITE,BERGAMO BRESCIA PER LA LOMBARDIA BELLUNO VENETO VALLE D'AOSTA, REGGIO EMILIA PIACENZA  ENNA PER LA SICILIA  SASSARI SARDEGNA CI SONO DELLE EVIDENTI DIVERSITA' SONO MONTANE QUELLE CHE PROBABILMENTE NON HANNO CONOSCIUTO NEL PASSATO LA MALARIA FALCIPARUM.GUARDIAMO L'AFRICA FACCIAMO QUALCHE NOME MADAGASCAR TANZANIA KENIA ETIOPIA  SUDAN TUTTE QUELLE ZONE ENDEMICHE SEMBRA CHE IL COVID19 GIA' ESISTE,ANDIAMO IN ASIA VIETNAM THAILANDIA CAMBOGIA INDIA PER FARE  QUALCHE NOME ANDIAMO IN SUD AMERICA COLOMBIA VENEZUELA MESSICO PERCENTUALI BASSISSIME.POI ANDIAMO NEL DESERTO  DOVE NON ESISTE ACQUA NE ZANZARE EMIRATI ARABI 0.381  QATAR 2,27  KUWAIT 0.718 BAHRAIN 0,813  PER CAPIRCI ROVIGO. 0,188  ROMA 0.131 .SONO DATI DAL SOLE 24 ORE LAB CORONA VIRUS CONTAGI POPOLAZIONE.POSSIAMO DARE UN ALTRA SIMMETRIA ALQUANTO STRANA.IN AFRICA LA ZANZARA CHE TRASMETTE IL PARASSITA FALCIPARUM HA BISOGNO  DELLE PIOGGE CHE ABBASSANO LA TEMPERATURA TRA 15° /18° PER DEPOSITARE LE UOVA.SOTTO QUESTE TEMPERATURA LA ZANZARA MUORE SOPPRA  VA IN STANDBY.SEMBRA CHE IL COVID 19 FACCIA LO STESSO .ESEMPIO LA VIRULENZA è PARTITA DA ITALIA E SPAGNA CHE HANNO ALL'INCIRCA HA LE STESSE TEMPERATURE FORSE MADRID CHE è 600 METRI DI ALTITUDINE E UN PO PIU' FREDDA , POI LA FRANCIA POI INGHILTERRA E INFINE LA RUSSIA.STESSA COSA PER IL Sud America CHE IN QUESTO PERIODO è AUTUNNO E HANNO QUESTE TEMPERATURE .VIENE DA PENSARE CHE IL PARASSITA SI SIA ADEGUATO ALLA ZANZARA DI RIMANERE IN LETARGO NEL OSPITE E DI REPLICARSI IN MANIERA ESPONENZIALE SOLO QUANDO LA ZANZARA HA FAME ED ENTRARE NEL NUOVO OSPITE.SE COSI' NON FOSSE NON SAREBBE ANCOR OGGI IMBATTIBILE MUTANTE.SEMBRA CHE TRUMP CONDIVIDA LA MIA TEORIA  UTILIZZA UN ANTIMALARICO COME PROTEZIONE E CHE L'ABBIA CONSIGLIATA ANCHE A BOLSONARO PRESIDENTE BRASILIANO.ALTRI CONDIVIDONO LA MIA TEORIA ,AUTUNNO SI ABBASSANO LE TEMPERATURE ALTRA ONDATA,SPERIAMO DI NO.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

i mafenol vi saluta per l'ultima volta e torna nel 'oscurità da dove viene, ma conclude parlando dei vaccini .Sono partiti in 200 aziende per preparare il vaccino  ne rimangono meno di 10. Il 5 di maggio rispondevo a Vincent29254 sui vaccini cosa poteva succedere purtroppo  si sta prospettando quello che non avrei voluto. Erano tempi non sospetti oggi molte aziende hanno preso soldi dal pubblico per creare un vaccino senza conoscere il virus.Il virus ogni giorno da delle indicazioni chiare , la prima che si puo' combattere.La seconda che sara' difficile farlo sparire nello spazio.Qualcuno ha il vaccino, sono i ragazzi .Nessuno si domanda perché  i figli  non hanno sintomi i papa' si ammalano e nonni muoiono.la genetica è la stessa ma tutti sanno che i vaccini hanno una durata e una perdita di forza nel tempo.Quindi possiamo dedurre che per combattere il covid servono tutti i vaccini insieme come fanno ai bambini  e ragazzi.Non servono volontari sono già testati e questo sara' un modo per combattere il covid  ne sono convinto sarà la nostra vittoria sul covid 19

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sono quarant'anni ceh si aspetta il vaccino per l'HIV, nel primo decennio ce ne era sempre qualcuno da testare, adesso nemmeno se ne parla più, nemmeno del male di parla più, non si dire che ha decimato intere popolazione dell'Africa, che vi sono orfano che muoiono di fame proprio a causa della malattia cui più nessuno interessa, soprattutto per il fatto che non darebbe tutti quei guadagni che tutti speravano.

Per quanto riguarda gli africani poi, beh, bisognerebbe regalare loro il vaccino, come potrebbero comprarselo se no, ecco questo è un valido motivo per cui a nessuno interessa più fare il vaccino per l'HIV, mi chiedo, dopo quanto è successo per quella malattia di cui nessuno più parla figuriamoci fare un vaccino, non è per caso che per il COVID_19 succerà la stessa cosa?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963