Conte delega le Regioni

Dopo un lunga riunione del cdm e le regioni il premier ha deciso di affidare una parziale riapertura del paese inteso come rivisitazione dei codici ateco in favore delle regioni...infatti si prenderanno la responsabilità di quali lavoratori e esercenti potranno rialzare la saracinesca e l'attività..le linee guida anti contagio rimangono a discrezione del governo.(.Dato che alcuni ministri hanno tirato per le lunghe l'incontro..) e dalla parte dell'esecutivo resta il diritto di creare zone rosse in caso di rialzo positivi..ma certamente questa delega dal governo alle regioni è una specie di "deresponsabilizzazione" di Conte e soci ..se qualcuno verrà trovato infetto...e un segnale di appiglio nel cercare di salvare il salvabile e di coprirsi da eventuali critiche e retroscena poco graditi come una crisi politica..sempre dietro l'angolo 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

16 minuti fa, marzianobravo ha scritto:

Dopo un lunga riunione del cdm e le regioni il premier ha deciso di affidare una parziale riapertura del paese inteso come rivisitazione dei codici ateco in favore delle regioni...infatti si prenderanno la responsabilità di quali lavoratori e esercenti potranno rialzare la saracinesca e l'attività..le linee guida anti contagio rimangono a discrezione del governo.(.Dato che alcuni ministri hanno tirato per le lunghe l'incontro..) e dalla parte dell'esecutivo resta il diritto di creare zone rosse in caso di rialzo positivi..ma certamente questa delega dal governo alle regioni è una specie di "deresponsabilizzazione" di Conte e soci ..se qualcuno verrà trovato infetto...e un segnale di appiglio nel cercare di salvare il salvabile e di coprirsi da eventuali critiche e retroscena poco graditi come una crisi politica..sempre dietro l'angolo 

E qui si consuma il dramma.

Chiedere autonomia per le Regioni andava bene finché si aveva la certezza matematica che il Governo non l'avrebbe concessa.

Ora che se ne profila all'orizzonte la possibilità e rischia di finire la p@ugnetta del Governo brutto e cattivo che si rifiuta di dare fiducia e lasciare a ciascuno le chiavi del motorino, qualcuno comincia già a dire che...le decisioni devono essere prese a livello nazionale.

Ogni riferimento alla lite in famiglia fra Fontana, Zaia e Fredriga è (ovviamente) del tutto casuale.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963